Lega Silver, ti voglio presentare – Recanati, sempre pronta a stupire

Lega Silver, ti voglio presentare – Recanati, sempre pronta a stupire

Basket Recanati a Chieti … contro un muro di 1500 sciarpe, parte l’avventura in Lega Adecco Silver. Mancano poche ore all’esordio in Seconda Serie per il Basket Recanati edizione Bernardi che inizia questa avventura da Chieti. Bisognerà invece aspettare il 13 ottobre per vedere capitan Pierini & c. al PalaCingolani, avversario Bari. La stagione si era conclusa con una fase “strana”, quella dei play out che Recanati disputava da una posizione di classifica che per 4 punti non aveva permesso di centrare i play off (nel 2011/12 Recanati arrivò alle semifinali). Li hanno chiamati play out ma in realtà ammettevano alla nuova Lega Silver. E Recanati, forte di una esperienza di finali intense, non ha mancato l’obiettivo superando 3-0 Perugia, umbri che poi non si sono nemmeno iscritti alla DNB, e ripartono dalla C regionale Marche/Umbria. Lega Silver, il massimo traguardo di sempre nella storia dello sport recanatese. Ma superati i giorni della festa, sono affiorati tanti timori. Un campionato con gli stranieri, costi più alti, e sponsor che non si trovavano. Ciononostante il presidente Pierini ha suonato la carica, iscritto la squadra al campionato e affidato il mercato al direttore sportivo Chiodoni con un preciso obiettivo: gente motivata, tanti giovani (i minuti che accumuleranno saranno proporzionalmente tramutati dalla federazione in premi corposi in denaro), e così è nato un roster metà con under, metà con elementi tra riconfermati e giocatori che si affacciano per la prima volta nella ex LegaDue. Riconfermati capitan Pierini, il trottolino Gnaccarini e la promessa giovanile Stefanini. Chiodoni sl mercato stelle e strisce intercetta Daman Starring, in uscita dalla Irvine University; Sean Mosley, dal Kotwica (Polonia) dove il coloured, quinto miglior realizzatore in quel campionato, era approdato da Baltimora; e poi Ryan Pettinella, virginiano, sceso dalla fredda Islanda (due scudetti con il Grindavik) e con esperienze a Veroli e Montegranaro. Chiuso il discorso USA, Chiodoni ha perfezionato gli arrivi di Pullazi (da Scauri, DNB), Tortù (scuola Scavolini, dalla Pisaurum, DNC), Fantinelli (ex Mirandola, DNA). Dal vivaio locale salgono nel roster che conta la promessa Raponi, Gurini (la stagione passata in DNC alla Pallacanestro Recanati), Larizza e Flamini. A dirigere l’orchestra patron Pierini chiama Bernardi, navigato coach in questi tornei. La stagione parte da Chieti, che ritrova dopo 30 anni la “vecchia A/2” e dove si prepara tutto per una grande festa. E all’ingresso lo sponsor farà trovare 1500 sciarpe (ahi, ahi!! .. lo sponsor, quello che ancora manca a Recanati) per colorare di rosso il PalaTricalle. Prevista una passerella di vecchie glorie e pure aperitivo nell’area ospitalità. Atmosfera dunque di grande passione e partecipazione di tifosi sugli spalti cui si aggiungeranno tutte le maestranze dello sponsor teatino e tanti piccoli studenti (invitati in 500,  più un accompagnatore ciascuno). In pratica il Basket Recanati non giocherà solo in trasferta, ma anche in un PalaTricalle molto, molto caldo. Su chi ci sarà più pressione, su Chieti che non vorrà fallire la prima, o Recanati chiamata all’impresa? Nel lato est del palasport verrà riservata una biglietteria, con ingresso adiacente esclusivo, alla tifoseria recanatese che dovrebbe scendere a Chieti in buon numero. In queste ore coach Bernardi ha maniacalmente oliato gli ultimi meccanismi del roster leopardiano che si propone al gran completo. Un po’ tutti scalpitano per lasciarsi alle spalle amichevoli e allenamenti di routine, tutti vogliono entrare in clima campionato e dire, “Recanati c’è!” La campagna abbonamenti, che durerà fino a domenica 13 si attesta intorno alle poco meno di 300 tessere, difficile raggiungere il traguardo dei 500 abbonati che si pone la società. E all’orizzonte ancora non si profila un main sponsor tanto che la dirigenza si sta muovendo in direzione di sponsor di periodo.   IL ROSTER  

Giocatore Provenienza %2 %3 %TT %TL MediaPunti MediaMinuti Valutazione
6 Raponi Settore g. Recanati

1

– —

7 Gnaccarini Confermato

50

34

44

69

9.5

35.6

9.5

8 Pierini Confermato

50

39

46

72

14.4

30.9

10.5

9 Gurini Pall. Recanati (DNC)

36

21

30

60

5.4

23.2

3

11 Larizza Settore g. Recanati

13 Fantinelli Pall. Mantova(ex Mirandola DNA)

59

27

49

70

6.1

22.9

7.2

14 Mosley (USA) Kotwica Serie A(Polonia)

42

34

72

72

15.5

29.2

12

15 Flamini Settore g. Recanatip. ABM Macerata (D)

18 Stefanini Confermato

48

28

40

46

2.4

11.2

1.5

20 Pullazi Scauri (DNB)

59

50

54

69

3.8

12.7

6.6

22 Starring (USA) Irvine University(USA)

41

42

41

79

17

29.1

13.6

33 Tortù Scavolini PSPall. Pisaurum (DNC)

43

26

39

79

17

30

13.6

34 Pettinella (USA) Grindavik  Serie A(Islanda)

50

33

29

3.6

12.2

3.5

  ASPETTATIVE E PRONOSTICI L’impatto del dopo-Coen, e un’estate in cui si è tribolato fino all’ultimo per l’iscrizione, non hanno avvilito la volontà del Presidente Pierini, che ha scelto l’ex Angels e Orlandina Bernardi per una squadra che stupisca ancora, come già fatto negli ultimi due anni in DNA. Gnaccarini, Stefanini e “Attila” Pierini conferme attesissime, gli americani di fatto Starring e Mosley stanno già dando punti col tiro e le sportellate nel pitturato. Attenzione all’esperienza di Pettinella, l’amalgama se riesce al meglio può accendere un sogno play-off.   IL PRECAMPIONATO AI RAGGI X Fileni BPA Jesi 85- Basket Recanati 86 (17-17, 29-21, 19-18, 20-30) Basket Recanati: Raponi, Gnaccarini 4, Pierini 12, Gurini, Larizza, Fantinelli 12, Flamini, Stefanini 7, Pullazi 8, Starring 28, Tortù 8, Pettinella 8. All. Bernardi  Ravenna 74-Basket Recanati 59 (21-18, 24-10, 11-16, 11-11) Basket Recanati: Raponi, Gnaccarini 12, Pierini 9, Larizza, Fantinelli 5, Stefanini, Pullazi 4, Starring 17, Tortù 2, Pettinella 10. All. Bernardi Sutor Montegranaro 81 – Basket Recanati 70 (23-22, 13-19, 15-9, 30-20) Basket Recanati: Raponi, Gnaccarini 2, Pierini 12, Gurini, Larizza, Fantinelli 9, Mosley, Stefanini, Pullazi 17, Starring 15, Tortù 4, Pettinella 9. All. Bernardi Basket Recanati 71-Fileni Jesi 78 (15-15, 21-17, 21-29, 14-17) Basket Recanati: Raponi, Gnaccarini 2, Pierini 16, Gurini, Larizza, Fantinelli 6, Mosley 2, Stefanini 2, Pullazi 5, Starring 26, Tortù, Pettinella 10. All . Bernardi Basket Recanati 112- EcoElpidiense 71 (26-8, 19-14, 10-15, 32-14, 25-20) Basket Recanati: Raponi 2, Gnaccarini 5, Pierini 16, Gurini 1, Larizza 5, Fantinelli 11, Mosley 28, Stefanini 12, Pullazi 11, Starring 7, Tortù 4, Pettinella 10. All. Bernardi Basket Recanati 99-Ravenna 90 (23-22, 15-19, 21-12, 22-16, 18-21) Basket Recanati: Raponi, Gnaccarini 12, Pierini 10, Gurini 2, Fantinelli 12, Mosley 20, Stefanini 4, Pullazi 2, Starring 14, Tortù 2, Pettinella 21. All. Bernardi. Torneo “Il Mare a Canestro” (Senigallia) Poderosa Montegranaro 57-Basket Recanati 83 (24-8, 22-22, 21-12, 16-15) Basket Recanati: Gnaccarini 7, Pierini 13, Gurini, Fantinelli 10, Mosley 19, Stefanini, Pullazi 17, Starring 3, Tortù 10, Pettinella 4. Coach Bernardi Torneo “Il mare a canestro” (Senigallia) Finale 1°/2° posto Porto S. Elpidio 59-Basket Recanati 88 (19-17, 25-10, 23-14, 21-18) Basket Recanati: Gnaccarini 11, Pierini 8, Gurini, Fantinelli 12, Mosley 10, Stefanini, Pullazi 12, Starring 16, Tortù 11, Pettinella 8. Coach Bernardi Basket Recanati 83-Forlì 62 (16-17, 20-7, 27-22, 20-16) Basket Recanati: Gnaccarini 7, Pierini 5, Gurini, Larizza, Fantinelli 13, Mosley 13, Stefanini 2, Pullazi 3, Starring 20, Tortù 4, Pettinella 14. All. Bernardi  Fileni Jesi 65- Basket Recanati 66 (13-18, 11-19, 19-18, 22-11) Basket Recanati: Gnaccarini 4, Pierini 14, Gurini, Fantinelli 10, Mosley 11, Stefanini 2, Pullazi 4, Starring 7, Tortù 4, Pettinella 10. All. Bernardi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy