Lestini e Ferrara si ritrovano

Lestini e Ferrara si ritrovano

Commenta per primo!

Esattamente dieci anni dopo, l’ala della alla Bondi Pallacanestro veste nuovamente la canotta estense dopo la stagione 2005-2006 con l’allora Basket Club. Estate particolare per Lestini che fino a qualche settimana stava per firmare alla Fortitudo Bologna, gli ultras della ‘Fossa dei leoni’ però non gli perdonarono alcuni gesti riferiti alla tifoseria quando il giocatore indossava la maglia di Forlì. Ciò ha portato ad una pesantissima contestazione che ha fatto tornare il giocatore sui propri passi facendolo optare proprio per Ferrara. “Torno felice ed entusiasta di riabbracciare questa città – esordisce Lestini – perché ci sono i presupposti di far bene, rispetto a dieci anni fa sono più esperto e ragionatore”.

Arrivando ai fatti avvenuti a Bologna, il neo biancoazzurro appare sereno: “non gli do molto peso perché sono cose che ci possono stare, dei tifosi mi interessava poco e alla fine quello che mi premeva era salvaguardare il rapporto che avevo con coach Boniciolli, ormai comunque è acqua passata. A Ferrara il pubblico è sempre stato stupendo e ricordo con piacere la stagione di dieci anni fa, speriamo di continuare sullo stesso filo conduttore.”

L’obiettivo di raggiungere i playoff è alla portata: “penso sia plausibile, dobbiamo mettercela tutta e fare gruppo presto ma credo possiamo iniziare bene questa stagione”. Con Lestini si chiude quindi l’arrivo del gruppo ‘italiano’ della Bondi, che ora aspetta per le prossime settimane i suoi americani, mentre da lunedì si inizierà a sudare al Pala Hilton Pharma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy