LNP Coppa Italia 2019 Old Wild West: tutto sui quarti di finale in Serie A2

LNP Coppa Italia 2019 Old Wild West: tutto sui quarti di finale in Serie A2

Al via oggi la Coppa Italia di A2.

di La Redazione

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 partecipanti alla LNP Coppa Italia

I QUARTI DI FINALE
VIRTUS ROMA – TEZENIS VERONA

Dove: PalaSavelli, Porto San Giorgio (Fm)
Quando: venerdì 1° marzo, 14.00
Arbitri: Beneduce, Dionisi, Foti
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2EzRhjH

QUI VIRTUS ROMA
Piero Bucchi (allenatore) – “Siamo entusiasti di partecipare alla Coppa Italia e contenti di poterci confrontare con squadre dell’altro girone. Verona è un’ottima squadra, sono convinto che daremo il via alla competizione con una bella prestazione da entrambi i lati del campo”.
Massimo Chessa (giocatore, guardia) – “La Coppa Italia era uno degli obiettivi che ci eravamo prefissati da inizio stagione a conferma del fatto che volevamo chiudere il girone d’andata tra le prime quattro ad Ovest. Sarà sicuramente un weekend pieno di basket, che farà bene anche al movimento e noi non vediamo l’ora di scendere in campo per affrontare Verona. Loro sono un’ottima squadra con americani di talento e italiani di esperienza, si prospetta un match interessante in cui dovremo farci trovare pronti da subito”.
Note – Niente da segnalare.
Media – La partita sarà trasmessa in streaming sulla piattaforma LNP TV, disponibile all’indirizzo http://tvpass.legapallacanestro.com. Aggiornamenti sulla gara saranno effettuati sui canali social ufficiali della Virtus Roma.

QUI VERONA
Marco Gandini (vice allenatore) – “Incontriamo subito Roma, una squadra che ha un roster di impatto e di esperienza. Due americani che scendono dalla Serie A, Sims e Moore, che sanno creare vantaggi per sé stessi e per i compagni assieme ad un pacchetto di italiani di qualità tra i quali Landi, giocatore chiave, grazie alla sua bidimensionalità. Arriviamo a questa Coppa Italia con la voglia di dimostrare che possiamo competere con chiunque e con la consapevolezza degli equilibri trovati con l’inserimento di Mitch (Poletti, ndr) nonostante le due assenze, Henderson ed Udom”.
Francesco Candussi (giocatore) – “Arriviamo all’appuntamento con la Coppa Italia dopo tre risultati positivi consecutivi in campionato. Vittorie importanti dopo un mese di gennaio dove abbiamo avuto qualche difficoltà, ma questi risultati ci danno ora tranquillità e serenità anche per affrontare con fiducia sia l’appuntamento di Porto San Giorgio contro la Virtus Roma che la fase conclusiva della regular season.
La Coppa è un trofeo e come tale va giocato per vincere. Roma ha due americani di altissimo livello inseriti in un pacchetto di italiani di esperienza e di qualità abituati a giocare per vincere. Nel girone Ovest, Roma è la squadra che ha convinto di più. Sarà curioso per noi misurarci con una squadra dell’altro girone, capendone qualità e sistema di gioco anche in un’ottica play off”.
Note – Sicuri indisponibili Udom, Henderson e Guglielmi. Coach Dalmonte, per la conferenza stampa di presentazione del match, ha lasciato spazio al vice allenatore Marco Gandini. Dalmonte ha voluto così sottolineare come la qualificazione alla Final Eight sia un risultato di tutta la squadra.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

DE’ LONGHI TREVISO – BENACQUISTA LATINA

Dove: PalaSavelli, Porto San Giorgio (Fm)
Quando: venerdì 1° marzo, 16.15
Arbitri: Di Toro, Chersicla, Gonella
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2VmxdH1

QUI TREVISO
Max Menetti (allenatore) – “La Coppa Italia di Lega sembra sempre interessare poco soprattutto a chi non riesce a raggiungere la finale, noi abbiamo invece questo grande desiderio: giocarci a Porto San Giorgio una bellissima finale, e cercheremo in tutti i modi, a partire dalla prima gara di venerdì con Latina, di raggiungerla”.
Note – Settimana di preparazione alla Final Eight della LNP Coppa Italia Old Wild West per la De’ Longhi Treviso Basket, che giovedì mattina partirà per Porto San Giorgio e in serata si allenerà al PalaSavelli, campo di gara della kermesse organizzata dalla Lega Nazionale Pallacanestro. Venerdì mattina la rifinitura e nel pomeriggio alle 16.15 la prima sfida, per i quarti di finale, con la Benacquista Latina. I laziali che giocano nel girone Ovest vengono da una sconfitta ad Agrigento 87-80 (20 Lawrence, 15 Carlson) e in classifica sono 6° con 26 punti. TVB nel girone Est dopo il successo di Jesi (80-49) è al 3° posto con 34 punti. Squadra al completo per coach Max Menetti. Treviso Basket e Latina si sono affrontate nella stagione 2014/15 in A2 Silver con una vittoria per parte, TVB al Palaverde (74-59) e Latina in terra laziale (74-63). Lorenzo Uglietti è stato 4 anni a Latina, fino al 2016/17; in casa Latina l’ex è Agustin Fabi, capitano di TVB nelle sue tre stagioni: dal 2014/15 al 2016/17.
Media – LNP TV seguirà in diretta sul web in video streaming tutte le partite. Info e abbonamenti su www.legapallacanestro.com. Aggiornamenti durante le partite e diretta audio su Facebook, pagina Treviso Basket, dove verranno anche pubblicate le interviste in diretta post gara.

QUI LATINA
Franco Gramenzi (capo allenatore) – “Essere presenti alla Final Eight di Coppa Italia, al cospetto di squadre di altissimo livello come Treviso, Montegranaro e Bologna, è già un gran risultato per noi. Treviso, che sarà il nostro avversario di venerdì, è una formazione che in questo momento, con l’inserimento di Logan e Severini è ulteriormente cresciuta e potrebbe tranquillamente giocare nella categoria superiore, quindi ci attende una sfida estremamente difficile”.
Riccardo Tavernelli (giocatore, capitano) – “Venerdì affronteremo Treviso che è una delle squadre favorite sia per la coppa, che per la terza promozione in Serie A. Con i recenti due nuovi acquisti Treviso si è attrezzata per provare a vincere ai play-off. Non c’è dubbio che per noi si tratta di una sfida proibitiva; siamo consapevoli di affrontare una squadra molto forte e la partita sarà difficilissima. D’altro canto giocheremo con meno pressione rispetto a quella delle gare di campionato”.
Note – Prima partecipazione dei nerazzurri alla Final Eight di Coppa Italia di Serie A2.
Media – Non ci sono accordi per la stagione. La partita potrà essere seguita in diretta streaming su Lnp TV Pass (da questa stagione è stata attivata anche l’APP dedicata per poter accedere direttamente dai dispositivi mobili). Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della società.

LAVOROPIÙ BOLOGNA – ANGELICO BIELLA

Dove: PalaSavelli, Porto San Giorgio (Fm)
Quando: venerdì 1° marzo, 18.45
Arbitri: Dori, Ferretti, Marota
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2GNjJkk

QUI FORTITUDO BOLOGNA
Guido Rosselli (giocatore) – “Arriviamo alla Coppa Italia dopo una buona gara, nonostante la sconfitta, contro una squadra come Montegranaro forte, allenata bene, con gerarchie ben definite, che gioca un’ottima pallacanestro. Veniamo da una settimana in cui abbiamo disputato tre partite, con un grande sforzo. All’esordio con Biella dovremo cercare di essere tutti pronti e mi aspetto che il coach allungherà le rotazioni. Se vai avanti in manifestazioni del genere, devi giocare una partita dietro l’altra. Affronteremo la gara con Biella come tutte le altre: per vincere. Sapendo che poi ci attenderanno sette partite di campionato che saranno come sette finali. Tutte le squadre qualificate alla Coppa Italia sono competitive. Giocando ogni giorno, diventa difficile azzardare un pronostico. Basta guardare l’esito della Coppa Italia di Serie A vinta da Cremona. In manifestazioni come questa è fondamentale gestire le energie e i tempi di recupero, oltre ad un po’ di fortuna. Biella è un buon gruppo, che gioca bene assieme. Hanno disputato un buon girone di andata, poi hanno accusato un calo nel ritorno, in un girone come l’Ovest contrassegnato dall’equilibrio. Ma la loro classifica attuale conta relativamente”.
Note – Assente Daniele Cinciarini, per la Fortitudo c’è la novità di Carlos Delfino, nuovo acquisto appena ufficializzato dalla Società, che ritorna in biancoblù dopo 15 anni.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass e radiofonica su Radio Nettuno.

QUI BIELLA
Michele Carrea (allenatore) – “Stiamo lavorando per questa settimana di Coppa orgogliosi di aver ottenuto questo traguardo e consapevoli di dover affrontare una partita di grande gusto e contenuti. Giocheremo contro una squadra tra le più forti di questa lega in un match secco, contesto che nasconde insidie per chiunque. Dobbiamo giocare una partita oltre i nostri limiti sfruttando l’energia positiva che deriva dall’essere presenti a questa manifestazione. Non molti ci davano potenziali partecipanti a inizio stagione, siamo contenti di esserci arrivati ben sapendo che un così lungo viaggio debba essere fatto per cercare di ottenere il miglior risultato possibile”.
Note – Roster a completa disposizione di coach Michele Carrea.
Media – Diretta LNP TV, in video streaming sul web su abbonamento (accesso da www.legapallacanestro.com), aggiornamenti sui social di Pallacanestro Biella.

BERGAMO – XL EXTRALIGHT MONTEGRANARO

Dove: PalaSavelli, Porto San Giorgio (Fm)
Quando: venerdì 1° marzo, 21.00
Arbitri: Boscolo, Noce, Nuara
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2Ub4vZm

QUI BERGAMO
Sandro Dell’Agnello (allenatore) – “Andiamo a scartare il regalo che ci siamo fatti – meritatamente – dopo il girone d’andata. L’avversario è il più temibile possibile, visto che Montegranaro arriva a questo appuntamento da dodici vittorie consecutive, una squadra che dire in forma è usare un eufemismo: sono però convinto dei nostri mezzi, abbiamo tutto per fare una buona partita. Loro sono i favoriti, ma noi abbiamo le armi per metterli in difficoltà. Abbiamo dimostrato che non soffriamo le partite in trasferta, cercheremo di controllare il ritmo per non concedere loro folate offensive improvvise. Siamo molto contenti di giocarci questa Coppa Italia, solo otto squadre su trentadue hanno ottenuto questa possibilità: visto che possiamo ballare, vogliamo ballare”.
Luigi Sergio (giocatore, capitano) – “Affrontiamo questa partita piena di fascino in un clima diverso rispetto a quello del campionato, ma sicuramente piacevole ed affascinante; sarà un fattore che ci aiuterà a dare il massimo in questa vetrina di prestigio. Montegranaro sta attraversando un periodo di forma strepitoso: ce la vedremo contro un avversario difficilissimo, ma come detto avremo tanti stimoli per fare bene, dati dalla bellezza di questa manifestazione. Una gara da giocare, e vivere, al meglio”.
Note – Tutti a disposizione di coach Dell’Agnello per la prima storica partecipazione di Bergamo alla Coppa Italia di Serie A2. Un ex della partita: Dario Zucca, che lo scorso anno ha militato nelle fila di Montegranaro.
Media – Diretta prevista su LNP TV, aggiornamenti sulle pagine Facebook (@bergamobasket2014) e Twitter (@BergamoBasket) di Bergamo.

QUI MONTEGRANARO
Cesare Pancotto (coach) – “Approcciamo questa Coppa Italia con tre sentimenti. C’è l’entusiasmo di esserci, dato che siamo la realtà più piccola della Serie A2. C’è la curiosità di vedere dove potremo arrivare. Ma c’è anche l’inesperienza a questi livelli. La Coppa Italia è una competizione in cui non c’è margine di errore e fare pronostici è difficile. La competizione fotografa la classifica a fine girone di andata, quando Bergamo finì prima e noi quarti, ma oggi è cambiato tutto. Questo per dire che in campo non andrà la classifica, ma le motivazioni e il momento che attraversano le squadre. Bergamo è una squadra a trazione anteriore, molto forte sugli esterni avendo puntato su due americani in quei ruoli. A contorno ci sono tanti giocatori italiani di categoria, tra cui l’ex Zucca. Bologna parte davanti a tutti nei pronostici per la vittoria, ma Treviso che inserisce Severini e Logan entra di diritto in quella fascia. Poi un anno fa vinse Tortona, segno che in una manifestazione come questa tutto è possibile”.
Matteo Palermo (giocatore) – “Dal punto di vista emotivo, la gara di venerdì rappresenta una grande soddisfazione per noi perché raccogliamo ciò che di buono abbiamo fatto nel girone di andata e siamo ancora più felici perché giocheremo davanti al nostro pubblico. Dal punto di vista tecnico, se Bergamo ha chiuso il girone di andata al primo posto un motivo c’è. Hanno una squadra improntata sui due americani, Roderick e Taylor, che sono molto produttivi a livello realizzativo ma non solo. Sono solidi, esperti, con punti di riferimento precisi, dovremo scendere in campo concentrati e con idee chiare per vincere e regalarci un’ulteriore gioia in questa fantastica stagione”.
Note – Squadra al completo col rientro di Kaspar Treier dagli impegni con la Nazionale estone, che gli avevano fatto saltare la trasferta di Bologna
Media – Diretta streaming per abbonati su LNP Tv Pass (https://tvpass.legapallacanestro.com), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (Poderosa Pallacanestro Montegranaro), Twitter (@poderosabasket) e Instagram (@poderosamontegranaro).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy