Mantova: al termine della prima fase la campagna abbonamenti vede un +210 per cento

Mantova: al termine della prima fase la campagna abbonamenti vede un +210 per cento

Alla conclusione della prima fase della campagna abbonamenti gli Stings si possono ritenere soddisfatti dell’interesse mostrata dagli appassionati mantovani.

Commenta per primo!

Alla conclusione della prima fase della campagna abbonamenti gli Stings si possono ritenere soddisfatti dell’interesse mostrata dagli appassionati mantovani. L’attenzione verso il mondo del basket sta crescendo, sia in città che in provincia, e gli Stings sono i principali protagonisti di questa entusiasmante avventura. E’ un percorso che vede la nostra Società impegnata nel promuovere l’immagine Stings, all’interno del mondo cestistico come anche all’esterno, per far apprezzare e conoscere questo sport meraviglioso che sa emozionare e coninvolgere chi si avvicina.
La prima fase della campagna abbonamenti della stagione 16/17 aveva visto registrare 201 tessere, mentre quest’anno, sempre nella prima fase per la stagione 17/18, sono state registrate 321 tessere con un aumento del 60% rispetto all’anno precedente. Va segnalato un particolare aumento degli abbonati del settore parterre, con un +210% rispetto alla stagione precedente, e l’apprezzamento mostrato dai tifosi per le riduzioni previste per le famiglie.
In questa prima parte della campagna non sono ancora state raccolte le adesioni delle convenzioni in corso con le aziende e con le società sportive.
La Società Pallacanestro Mantovana ringrazia tutti coloro che hanno già deciso di seguire i nostri colori per la prossima stagione, ma invita anche gli indecisi e tutti i mantovani a dare fiducia al progetto Stings avvicinandosi al nostro mondo con la sottoscrizione dell’abbonamento… LET’S FLY TOGETHER!!!
Stiamo vicini agli Stings … Diamo calore ai nostri ragazzi … e tutti insieme cerchiamo di superare la soglia delle 500 tessere.

Stiamo parlando di numeri che in qualche altra città o società faranno ridere, ma gli Stings non se ne preoccupano più di tanto, perché in ogni caso vanno avanti con passione in quello che fanno e con amore in quello a cui credono… i ragazzi sul campo daranno filo da torcere a tutte le altre squadre e i Sota Chi Toca si faranno sentire in tutti i palazzetti.
GO STINGS e… sota a chi toca…!

FONTE: Uff. Stampa e Comunicazione Pallacanestro Mantovana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy