Mantova, Amici a Radio 5.9: “Al PalaDozza gara cruciale per il nostro campionato”

Mantova, Amici a Radio 5.9: “Al PalaDozza gara cruciale per il nostro campionato”

Ospite a Speak & Roll, l’ala pesarese è ritornata anche sulla vittoria con Chieti: “Non brillanti, ma comunque dominanti”

di Alberto Carmone

Intervenuto ai microfoni di Speak & Roll su www.radio5punto9.it, l’ala piccola degli Stings Alessandro Amici è ritornata sul match vinto contro Chieti ed ha analizzato la prossima impegnativa trasferta al PalaDozza contro la Fortitudo Bologna.

Su Chieti: “Era importante portare a casa i due punti, soprattutto dopo la sconfitta di Ferrara in cui ci era mancata la giusta energia mentale. Potevamo chiudere prima la gara, certo, ma abbiamo avuto sempre in controllo il gioco. Siamo stati sopra dall’inizio alla fine, siamo stati bravi a tenere sotto i 30 punti già nel primo tempo una squadra che spesso ha messo in difficoltà le grandi, come ad esempio contro la Fortitudo al PalaDozza. Ci passiamo spesso la palla, anche se in determinati momenti è bene, come spesso è successo, prendersi le proprie responsabilità. Alcune volte può essere difficile trovare le giuste motivazioni contro avversari in difficoltà, ma è uno sbaglio che possiamo commettere noi come il pubblico, che domenica ha avuto un coinvolgimento meno emotivo rispetto a quello delle ultime volte. Daniels? Tutti possono avere alti e bassi, com’è successo a me ad inizio stagione. Noi stiamo cercando di aiutarlo, ma è chiaro che deve principalmente aiutare se stesso”.

Sulla Fortitudo Bologna: “Alla Fortitudo mancava un realizzatore di gran livello come Legion. Sarà una partita difficile anche per l’atmosfera fantastica che si viene spesso a creare al PalaDozza. Sarà una gara cruciale per il nostro campionato, ce la giocheremo a viso aperto in questo scontro diretto vero e proprio. C’è grande voglia di confrontarsi contro una grande realtà come Bologna che ha fatto molto bene in casa. Vogliamo i due punti e vogliamo giocarcela a muso duro facendo bella figura”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy