Mantova, Moraschini sulla via del recupero: “Voglio essere pronto per la prima giornata”

Mantova, Moraschini sulla via del recupero: “Voglio essere pronto per la prima giornata”

L’ex Trento è reduce dalla rottura del crociato anteriore dello scorso 5 maggio: “Da metà settembre inizierò a lavorare in palestra con la squadra”

Commenta per primo!

Riccardo Moraschini in questo periodo sta lavorando per il recupero dell’infortunio subito il 5 maggio 2017 durante un allenamento con la formazione di Trento (rottura del crociato anteriore). Sta lavorando presso il centro di riabilitazione Isokinetic di Bologna sempre seguito dal nostro preparatore atletico Carlo Marani (confermato ufficialmente nello staff biancorosso della prossima stagione) e da tutto lo staff medico della Pallacanestro Mantovana.

Di seguito le parole di Carlo che ci aggiorna sull’andamento positivo del recupero di Ricky:
“Riccardo Moraschini sta lavorando presso il centro Isokinetic sia sulla parte terapeutica che di movimento. Ha già iniziato a fare movimenti complessi, come salti e corse; verso i primi di settembre dovrebbe dunque già riuscire a lavorare insieme a me ad una parte più di preparazione atletica.
Il suo ruolino di marcia è molto importante e valido perché rispetto ad un crociato normale sta un po’ anticipando i tempi di recupero. Ha un’ottima attitudine al lavoro, lo conosciamo tutti, quindi sono ottimista per un ottimo recupero durante il mese di settembre.”

Anche Riccardo ha voluto dirci come si sente in questa fase di lavoro:
“Il lavoro qui all’Isokinetic procede tutto molto bene, sono già avanti con i tempi, ho già iniziato a correre da tre settimane, questa settimana ho già iniziato a lavorare sugli appoggi sul campo di gioco e a fare qualche tiro, tutto per iniziare di nuovo a riprendere i movimenti del basket. Posso dire che sta andando tutto e bene e per questo sono molto contento. I tempi di recupero sono circa 5 mesi, considerando il fatto che stiamo lavorando bene e se tutto continuerà così, dovrei rientrare con la squadra circa a metà settembre. Avevo già parlato con il coach Davide Lamma dei tempi e della situazione e lui stesso mi disse di prendermi il tempo necessario per riprendermi al meglio. Continuerò il mio percorso di lavoro di riabilitazione e di preparazione qui all’Isokinetic, poi comincerò anche a lavorare un po’ con la squadra, così anche lo staff medico e tecnico della Società potranno seguirmi e vedere la mia condizione. Da metà settembre quindi dovrei essere con la squadra e cominciare un po’ di lavoro agonistico. Il ginocchio sta bene e sto prendendo sempre più confidenza con i movimenti. Lavoro per poter essere pronto il prima possibile, sperando già di esserlo per il 1° ottobre”.

La squadra si radunerà al completo il 21 agosto a Mantova, dopo aver comunque sostenuto qualche ciclo di allenamento nelle prime due settimane di agosto. Seguirà il ritiro in Val di Non dal 22 al 29 agosto e la prima amichevole stagionale con la Grissin Bon Reggio Emilia il 2 settembre a Castelnovo Ne’ Monti (RE).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy