Matera – Recanati, due punti per uno spiraglio salvezza

Matera – Recanati, due punti per uno spiraglio salvezza

Al “PalaSassi” le due formazioni se la giocano per evitare una probabile retrocessione diretta in serie B.

Commenta per primo!

Nonostante la lunga trasferta e le tante delusioni di quest’annata sportiva i tifosi del Basket Recanati saranno a Matera a sostenere la propria squadra.

Al “PalaSassi” le due formazioni se la giocano per evitare una probabile retrocessione diretta in serie B.

Recanati (11 sconfitte di fila) scende in Basilicata per cercare questa vittoria che manca da mesi e che significherebbe andare a giocarsi la permanenza in serie A2 al play out unico. Anche la striscia negativa dei lucani è un dire.

Matera vuole, fortemente, l’aggancio senza guardare alla differenza canestri che vede in caso di appaiamento un +15 (per ora) a favore dei leopardiani.

Poi sarà il resto del campionato a dire chi è l’ultima ruota del carro dell’A2.

Arbitrano Noce di Latina, Lestingi di Anzio (RM) e Raimondo di Roma (RM).

“E’ una partita crocevia che può decidere il corso della stagione –lo ammette senza mezzi termini coach Sacco-. L’abbiamo preparata a livello tecnico-tattico al fine di dare un’identità e delle certezze alla squadra, visti gli scarsi  risultati sino ad oggi avuti. Matera è come noi una squadra che ha problemi di classifica e di gioco e unitamente a loro siamo le due squadre più deboli del campionato senza stabilire chi delle due è quella più debole della Serie A2 Girone Est”.

Gara dunque da pre spareggio salvezza e clima che si annuncia infuocato sugli spalti dove i materani conteranno sul tifo di casa chiamato a sostenere il team di coach Ponticiello nella gara che vale un pass verso sperare ancora nella salvezza

I sei punti di Matera sono tutti frutto di successi casalinghi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy