Mercato A2 rumors: le ultime da Rieti e Imola

Mercato A2 rumors: le ultime da Rieti e Imola

Commenta per primo!

Mercato di A2 in continua evoluzione, le news più insistenti arrivano da Rieti e Imola.

Le soluzioni che restano per le tasche della Npc non sono molte: profili interessanti rimangono quelli di Andrea Longobardi, Simone Centanni e di Simone Bonfiglio. Ala classe ’94 e Nazionale Under 20, Longobardi ha chiuso l’ultima stagione ad Orzinuovi.  Centanni, 24 anni, è un regista rapido che sa unire le qualità realizzative alla visione di gioco e alla gestione dei ritmi: nell’ultima stagione ha indossato la maglia della Vivigas Alto Sebino con la quale è stato il miglior realizzatore del girone B di serie B; prodotto della Montepaschi Siena, discreto curriculum anche in Dna prima con Senigallia e poi con Recanati. Il 27enne Bonfiglio, invece, era a Montichiari in B, dove è arrivato a giocarsi la finale playoff poi persa contro la Fortitudo Bologna. E’ un play con buone qualità offensive e difensive, cresciuto nel settore giovanile della Virtus Bologna, ha iniziato il suo lungo girovagare accumulando esperienze in Dna a Lumezzane, Ru-vo, Ferentino, Chieti, Imola e Jesi.

Passiamo invece a Imola invece procederà senza fretta alla scelta della guardia-tiratrice americana. Karvel Anderson rimane in cima alla lista dei desiderata di Ticchi, ma si parla anche di Brandon Jefferson, 24enne play-guardia protagonista con i finlandesi del Kotka, che tuttavia dovrebbe andare a Cremona a fare il sesto uomo. Le “ultime spiagge” sarebbero Anthony Fisher, che dopo la parentesi a Latina ha segnato oltre 20 punti a gara nell’A2 israeliana all’Elitzur Ramla, e Isaiah Sykes, protagonista a Recanati. Si complica invece la trattativa con Paul Carter, che è interessato a parole all’offerta di Imola ma che sta monitorando il mercato in attesa di soluzioni più appetibili. A fine settimana l’ultimatum. Sugli under si tratta con il San Lazzaro per Giacomo Sgorbati, Nazionale U18 agli Europei di Volos, in Grecia. L’Andrea Costa ha chiesto un prestito triennale, ma il giocatore avrebbe chiesto di poter usufruire del doppio tesseramento per giocare in serie C, quando le due partite non sono concomitanti. Difficile che l’Andrea Costa dia l’okay. Più facile che dirotti, come sembra, su Lorenzo Brighi, guardia, 21 anni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy