Mercato A2: tutti i rumors del giorno

Mercato A2: tutti i rumors del giorno

Commenta per primo!

Notizie fresche di mercato A2 arrivano in primis da Roseto, dove le novità di qualche giorno fa sembrano lasciare il posto al riformismo di queste ore. Infatti, anche se manca l’ufficialità, sembra ormai certo che il Roseto sia orientato a rinnovare il contratto a coach Tony Trullo, che dopo aver parlato la scorsa settimana con Daniele Cimorosi (nuovo amministratore de- legato) e Ettore Cianchetti (che resterà in società, sgravato dagli obblighi di firma per motivi di lavoro), pare abbia sentito anche il patron Peppe Di Sante. Manca quindi solo la firma, che potrebbe arrivare nelle prossime ore, per la conferenza stampa di presentazione del tecnico confermato.

Tutt’altro che conferme a Ferrrara, dove coach Martelossi ha sostanzialmente rotto con patron Bulgarelli…ma c’è un però. La società non ha esercitato la sua opzione di rinnovo (avrebbe dovuto entro il 15), ma il coach – almeno per il momento – non sembra intenzionato ad opzionare l’escape dal contratto entro il 25. Pagato ma senza allenare? Situazione che la società riespinge confidando nelle dimissioni del tecnico. In queste ore, però, sta emergendo un’altra soluzione dirompente. Una scommessa totale: affidare la responsabilità della gestione tecnica ad Alberto Seravalli. Un’idea che stuzzica molto anche John Ebeling e che sta maturando in queste ore. Non sfugge il coraggio di una mossa che andrebbe a spiazzare ulteriormente la piazza, ma il fronte a favore di Seravalli cresce. E, pare, sia Benfatto che Amici benedirebbero la scelta della promozione del vice.

Prime news anche dal mercato Fortitudo. Coach Boniciolli vuole confermare il 60% del roster: sicuri Montano, Candi e Carraretto, le voci parlano di Cusin, Piazza e l’ex Pistoia C.J. Williams, mentre non resterebbero Lamma (dirigente Effe?) e Iannilli (tentato da Orzinuovi).

A Trapani finito il ciclo Lardo, in panchina la coppia ex Varese Ugo Ducarello – Matteo Jemoli. Si pensa a Imbrò, Chessa, Tessitori e Filloy, da capire le intenzioni di Meini.

Chiudiamo con Chieti, dove continua a tener banco la trattativa con Ancellotti. La questione sembra ormai giunta alla stretta finale almeno da ciò che trapela dalla società teatina. Per venerdì sera infatti il giocatore dovrebbe dare una risposta a Treviso, fin qui l’unica vera antagonista di Chieti nella corsa alla riconferma del lunghissimo giocatore che tanto bene ha fatto nell’ultimo campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy