Mercato A2: tutti i rumors del giorno

Mercato A2: tutti i rumors del giorno

Commenta per primo!

Riprende la routine, ma ormai è pieno fermento nel mercato di A2.

Brescia sembra aver trovato in Sandro Santoro l’identikit del successore di Ferencz Bartocci sulla poltrona di GM, con Alibegovic, Passera e Fernandez in odor di conferma, e Da Ros, Ricci e Maresa come primi potenziali acquisti.

A proposito di Ricci…sulle sue tracce dell’ex Stella Azzurra anche Tortona e Omegna, che a sua volta comincia a far circolare qualche nome: rinnovi con Cappelletti e Gurini oltre a quelli già ufficializzati di Iannuzzi e coach Magro, si cerca di trattenere capitan Masciadri (tentato da Ravenna) ma anche di assicurarsi uno tra Andrea Casella (ex Cantù, Varese e Veroli) e l’ex Pistoia e Avellino Ricky Cortese; altri obiettivi possibili paiono l’ex Sangiorgese Alessandro Zanelli e la conferma di Giovanni Vildera.

Parlando però di Ricci…impossibile non accennare alla situazione in casa Assigeco. Al momento gli unici sotto contratto sono capitan Chiumenti e Howard Sant-Roos, ma con quest’ultimo destinato ad altri palcoscenici. Anche sui gioiellini del vivaio come Federico Gallinari, Costa, Maghet, Rossato, Diouf la dirigenza deve valutarne il futuro e le offerto che sono arrivate per i loro cartellini. Il punto di riferimento sarà sicuramente Donzelli, mentre coach Zanchi – che pure ha il contratto fino al 2016 – sembra comunque destinato a lasciare, optando tra Ferrara (in ballottaggio con l’ex assistente di Martelossi Serravalli) e Recanati.

Matera potrebbe collezionare il tandem Paternoster – Marulli (su cui però da qualche giorno si sarebbe piombata la Viola Reggio Calabria), chiudiamo con Roseto, Imola e Legnano.

Per confermare coach Tony Trullo sulla panchina degli Sharks la trattativa è ben avviata, ma resta da capire se il tecnico confermerà anche il doppio ruolo, in uno con quello di DS. Circola come già successo a Biella, Udine e Caserta un’ipotesi Pozzecco, ma resta tutto da chiarire.

Molto di chiaro invece a Imola, dove Ticchi punterà su due play under: Francesco De Nicolao sarà infatti affiancato dall’ ex Treviglio Gherardo Sabatini. Sul terzo tassello young la scelta cadrebbe su uno tra Lorenzo Brighi (guardia ex Veroli) o l’ala/pivot di Recanati Lorenzo Galmarini, mentre sui senior perdono quota i ritorni di Charlie Foiera e Francesco Amoni, sospeso tra Forlì e il sogno Fortitudo Bologna. Sul fronte americani si cercherà un pivot e mi ala’grande andando a cercare fuori dall’Italia anche se l’ex Ravenna Mike Singletary potrebbe essere una valida pedina.

Quella che per Legnano potrebbe essere A.J. Pacher, oggi si attende una risposta dal 23enne lungo americano, reduce dai 21,4 punti e 8,9 rimbalzi col 44% da 3 fatturati in Svizzera con Basilea. Si attendono feedback anche da Michael Sacchettini: il 20enne lungo ex Valsesia attenderebbe una proposta di Oleggio. Intanto Marco Arrigoni dovrebbe finire a Forlì, mentre Tommaso Milani è indirizzato a Bergamo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy