Nasce il nuovo campionato LNP: piazze gloriose, visibilità e attenzione al Made in Italy

Nasce il nuovo campionato LNP: piazze gloriose, visibilità e attenzione al Made in Italy

fipcf.it
Si è svolta in giornata la presentazione dei campionati della Lega Nazionale Pallacanestro, organizzata a Roma all’interno della sala d’onore del CONI. A presenziare l’evento svariate e gloriose personalità del basket italiano: dal numero uno del CONI Giovanni Malagò al presidente FIP Gianni Petrucci, passando per Dan Peterson e Valerio Bianchini, e poi alcuni protagonisti della ventura A2, come Massimo Bulleri, il neo Virtussino Giuliano Maresca, Attilio Caja e Davide Bonora, rispettivamente Direttore Generale e Coach dell’Eurobasket Roma, presente all’evento con tutto il proprio roster.
viva2013.it
Ad aprire la presentazione Gianni Petrucci, che ha celebrato l’Europeo disputato dalla Nazionale, “la più forte di sempre, capace di riavvicinare la gente al basket”, pur culminato con un piazzamento dal sapore dolceamaro: un lenitivo è alla portata e si chiama Preolimpico in vista di Rio 2016, appuntamento che la Federazione proverà ad ospitare in quel di Torino, “l’unico impianto che può arrivare a 15.000 posti”. La sfida agli altri colossi europei che si sfideranno nel Preolimpico è aperta, e la F.I.P. intende mostrare tutti i suoi muscoli. A seguire ecco guadagnare i microfoni Giovanni Malagò, che riprende il discorso Europei rivelando una leggera invidia per gli avveniristici impianti di Berlino, con un docile rimpianto per “non aver pensato in questi anni in Italia a costruire una casa più che  un risultato”. Il presidente prosegue il suo discorso elogiando il prodotto della serie A2, che gode di un gap sempre più ristretto in confronto alla serie maggiore. La presenza annuale di grandi piazze (Bologna, Roma, Siena, Treviso come Trieste), inoltre, non fa che accrescere il prestigio della categoria cadetta. L’obiettivo comune per le 32 società impegnate nel campionato (diviso tra girone Ovest e girone Est) è quello di guadagnare la massima serie: una sola promozione in ballo, con cruccio del Presidente LNP Pietro Basciano, e a seguire anche di coach Peterson, che sperano in un allargamento a 2 squadre del pacchetto promozioni. Con il dispiegarsi dei vari interventi la serie A2 scopre le sue carte: forte del milione di telespettatori sintonizzati nella scorsa stagione, la Lega ha formulato un accordo con StreamAMG (leader nel settore dello streaming sportivo) che offrirà il servizio diretta e on demand di tutte le 32 squadre della LNP, che sarà sponsorizzata da IG, società leader globale del trading online, già main sponsor della Coppa Italia LNP. Per quanto concerne lo sponsor tecnico, ecco l’ingresso di Spalding, che garantirà il servizio di abbigliamento.
pallacanestrotrieste2004.it
E’ tempo poi di assegnare il premio di miglior General Manager della passata stagione, anticipato da un lungo applauso per Gabriele Fioretti, compianto G. M. della Pallacanestro Biella, alla cui memoria è dedicato il trofeo, da oggi proprietà di Marco Martelli, dell’A.S. Junior Casale Monferrato. Pregevole il lavoro annuale del G.M. dei piemontesi, capace di coniugare sapientemente risultati sportivi e umanistici: la Novipiù ha infatti migliorato la propria posizione in classifica fino a centrare i playoff, ha incrementato dell’11% la quota di abbonati, e in ultimo ha dimezzato le ammende subite dalla Commissione Disciplinare. La presentazione si chiude con l’intervento di Valerio Bianchini, che sottolinea la bellezza di un campionato formato quasi totalmente da giocatori italiani, e di Dan Peterson, lasciando una percezione generale della continua la crescita del prodotto LNP, fiero di una programmazione seria e avanguardistica, mai come quest’anno poi formata da nomi di spessore e da piazze storiche, con un messaggio naif a riassumere la propria presentazione: far sì che nel giocare a basket, ma soprattutto nel pensarlo, si continui a guardare il cielo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy