Omegna ospita una Firenze in transizione

Omegna ospita una Firenze in transizione

Commenta per primo!

Grande sfida quella che va in scena tra la Paffoni Omegna e Firenze, con due tra le compagini più attrezzate del girone, con i toscani che in settimana hanno cambiato allenatore con Attilio Caja che sarà il nuovo coach della compagine di Firenze.

Due roster competitivi da una parte la Paffoni con i due americani che stanno facendo molto bene in quest’avvio di torneo.James e Shepherd, ma tutti stanno dando un contributo importante alla causa di Omegna, Mascadri,Saccaggi,Farioli,Borra e De Nicolao,Paci.

Nelle file di Firenze i due americani sono; Wood terzo marcatore del girone con 22 punti e 8,5 rimbalzi e 3,3 assist per gara il duello con James promette spettacolo, con il 60,6 da due e il 22,7 nel tiro pesante, e Swanston che mette 12,8  punti, con 2,5 rimbalzi e 1,3 assist, con il 48,4 da due e il 37,8 da tre, importante anche il gruppo Italiano con: Simoncelli,Pazzi,Castelli e Conti giocatori di esperienza e di grande affidamento, oltre ai giovani Fontani e Severini,insomma gli ingredienti per una grande gara ci sono tutti.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy