Omegna: PalaBattisti, si pensa ai lavori di omologazione

Omegna: PalaBattisti, si pensa ai lavori di omologazione

Commenta per primo!

Si è concluso il sopralluogo al Palabattisti di Verbania a cui hanno preso parte i dirigenti della Paffoni, DS Walter Marchesa il DG Michele Burlotto i dirigenti della Virtus Verbania (che ieri hanno ottenuto la concessione di 9 anni per la gestione del palazzetto di via Brigata Cesare Battisti) ed i dirigenti dell’ufficio tecnico di Verbania. In agenda la verifica degli interventi necessari per ottenere la omologazione al fine di ottenere il via libera per la disputa delle partite interne della Lega Due Silver. “Abbiamo verificato – ha detto il direttore generale Walter Marchesa – che i lavori possono essere fatti anche in tempi ragionevolmente brevi. E’ chiaro che facciamo appello al funzionario prefettizio affinchè conceda il nulla osta economico per eseguire i lavori”. Marchesa ha proseguito: “la Paffoni vuole rimanere a Verbania anche perchè questa è la nostra casa con tanti tifosi che si sono avvicinati in questi 7 anni. Da Verbania abbiamo ricevuto tanto, basti pensare agli interventi eseguiti lo scorso anno, per cui dobbiamo ringraziare la ex amministrazione Zacchera, ma qualcosa abbiamo anche dato alla città, come ad esempio i 5000 euro raccolti per la ricostruzione di Villa Taranto dopo l’alluvione dello scorso mese di agosto. Aspettiamo fiduciosi – ha concluso Marchesa – l’incontro con il commissario prefettizio.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy