Omegna, Scomparsa Bertolazzi: “Che tu possa avere sempre il vento in poppa”, i funerali mercoledì mattina

Omegna, Scomparsa Bertolazzi: “Che tu possa avere sempre il vento in poppa”, i funerali mercoledì mattina

Commenta per primo!

CIAO MATTEO. TEO. GNEGNO. UNO DI NOI, SEMPRE.

“Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle.”

Non è facile trovare le parole in momenti come questo, in cui quella notizia che nessuno avrebbe mai voluto sentire è arrivata. Matteo ha vinto tante partite con la nostra maglia, e questa notte ha lasciato che il suo sorriso, il suo modo di vivere la vita e affrontare con determinazione e tenacia ogni sfida, rimanesse impresso come ricordo indelebile nel cuore di ognuno di noi. Non è stata la leucemia a vincere, no: Matteo è vivo in tutte le persone che hanno avuto l’opportunità di conoscerlo, con quel sorriso regalato sempre senza chiedere nulla in cambio.

Il presidente Ugo Paffoni, la società e tutto lo staff e i giocatori si stringono in un abbraccio alla sua famiglia, con i tanti messaggi che da questa mattina stanno giungendo per Matteo: “faccio fatica a ricordare una persona che desse un’impressione così positiva anche solo a sfiorarla, a parlarci per due minuti”, scrive Marco, “sei stato un modello da seguire”, “una persona sempre pronta ad aiutare i compagni e sempre disponibile con i tifosi”.

Matteo era arrivato alla Paffoni nell’estate 2011 contribuendo in maniera attiva e determinante alla conquista della coppa Italia. A settembre dello scorso anno lo stop per la terribile malattia contro la quale ha lottato fino a che le forze lo hanno sostenuto, circondato dall’affetto di tutto il mondo della pallacanestro. In ogni palazzetto striscioni e cori lo hanno spinto a non mollare, a testimonianza dello spessore dell’uomo prima ancor che del giocatore.

I funerali si svolgeranno mercoledì 18 alle 10.45 presso la Chiesa di San Pellegrino a Parma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy