Ottavi Playoff A2 Old Wild West – Tutto sulle gare 2 di mercoledì 2 maggio

Ottavi Playoff A2 Old Wild West – Tutto sulle gare 2 di mercoledì 2 maggio

Nella serata di mercoledì 2 maggio in programma cinque gare 2 degli Ottavi Playoff in Serie A2 Old Wild West.

di La Redazione

Nella serata di mercoledì 2 maggio in programma cinque gare 2 degli Ottavi Playoff in Serie A2 Old Wild West. Serie al meglio delle cinque gare, con gara 1, gara 2 ed eventuale gara 5 in casa della squadra con la migliore classifica al termine della fase di qualificazione.

Mercoledì 2 maggio, ore 20.30
Villorba: De’ Longhi Treviso-Lighthouse Trapani (Serie: 1-0 Treviso)
Casale Monferrato: Novipiù-Termoforgia Jesi (Serie: 1-0 Casale Monferrato)
Udine: G.S.A.-Bertram Tortona (Serie: 1-0 Udine)
Castellanza: FCL Contract Legnano-Tezenis Verona (Serie: 0-1 Verona)
Bologna: Consultinvest-Moncada Agrigento (Serie: 1-0 Fortitudo Bologna)

LE PARTITE

DE’ LONGHI TREVISO – LIGHTHOUSE TRAPANI
Dove: PalaVerde, Villorba (Tv)
Quando: mercoledì 2 maggio, 20.30
Arbitri: Gagliardi, Lestingi, Callea
Serie: 1-0 Treviso
In diretta su LNP TV Pass: https://bit.ly/2HDSh9o

QUI TREVISO
Stefano Pillastrini (allenatore) – “Complimenti a Trapani per la battaglia di gara 1, è stata durissima. Però noi se vogliamo fare strada nei play off dobbiamo capire che non possiamo solo ‘passare sopra’ agli avversari, ma che ci sono i momenti in cui bisogna combattere le situazioni punto a punto, risolvere i problemi che ci pongono gli avversari e non subire come abbiamo fatto. Poi per fortuna nel supplementare costruendo tiri buoni abbiamo portato a casa la partita. D’altronde questi sono i play off, la notizia buona di gara 1 è che non giocando bene abbiamo vinto, in fondo quello è l’importante; ma dobbiamo in questi due giorni studiare bene cosa non ha funzionato e prepararci mentalmente per un’altra battaglia in gara 2 mercoledì”.

Note – Dopo gara 1 di lunedì, si bissa De’ Longhi TVB-Lighthouse Trapani domani, mercoledì, al Palaverde per gara 2 sempre alle 20.30. La serie di ottavi di finale è al meglio delle cinque partite: dopo il successo di Treviso in gara 1, mercoledì 2 al Palaverde (20.30), poi la serie si sposterà in Sicilia sabato 5 a Trapani per gara 3 ed eventuale gara 4 lunedì 7 (21.00). L’eventuale gara 5 al Palaverde il 10 maggio (20.30). I biglietti singoli per gara 2 si possono acquistare on line fino a mercoledì alle 12.00 su www.trevisobasket.it, sezione biglietteria. Mercoledì al Palaverde casse aperte dalle 19.00.

Media – Diretta LNP TV (www.legapallacanestrp.com) in video streaming su abbonamento. Attivato per i play off un abbonamento speciale per tutte le partite che saranno proposte su LNP TV PASS e disputate fino al termine della stagione. Il prezzo della promozione-play off è fissato in 19,95 €. L’offerta concede l’accesso alla visione di un numero di gare LIVE stimato tra un minimo di 51 ed un massimo di 84, legato alla durata delle serie di Playoff e Playout. Differita giovedì alle 21.00 su Eden Tv (canale 86 dtt); conferenza stampa dopopartita e aggiornamenti sulla pagina Facebook di Treviso Basket.

QUI TRAPANI
Daniele Parente (coach) – “Sono contento perché abbiamo giocato una grande partita ma amareggiato perché, con un pizzico di attenzione in più, avremmo potuto vincerla. All’inizio di questa serie tutti pensavano che saremmo stati la vittima da sacrificare sull’altare di Treviso ma, invece, abbiamo dimostrato di saper giocare a pallacanestro. Gara 2 sarà ancor più difficile perché entrambe le squadre hanno scoperto le loro carte. C’è da recuperare da un punto di vista psico-fisico e ripartire dalla seconda metà di gara giocata ieri (lunedì, ndr)”.

Marco Mollura (giocatore, ala) – “Abbiamo dato filo da torcere ad una avversaria fortissima che partiva coi favori del pronostico ma noi non siamo venuti a Treviso in vacanza ma vogliamo dimostrare il nostro valore. Sono convinto che in gara 2 faremo bene perché abbiamo capito di potercela giocare ad armi pari”.

Note – Jesse Perry lo scorso anno ha vestito la maglia di Treviso. Coach Daniele Parente è stato allenato da Pillastrini a Torino nella stagione 2012-13 conclusasi con la promozione in DNA Gold. Roster al completo. Media – Diretta streaming su LNP TV. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre). Altra differita su Tele8 (provincia Trapani e Palermo, canale 190 digitale terrestre).

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO – TERMOFORGIA JESI
Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)
Quando: mercoledì 2 maggio, 20.30
Arbitri: Dori, Tallon, Martellosio
Serie: 1-0 Casale Monferrato
In diretta su LNP TV Pass: https://bit.ly/2I4Re1U

QUI CASALE MONFERRATO
Marco Ramondino (allenatore) – “Alla luce del lavoro che lo staff sta facendo per gli adeguamenti da apportare tra Gara 1 e Gara 2, servirà un massimo sforzo mentale per riproporre la fisicità e la presenza che abbiamo messo in campo dalla fine del primo quarto in poi. Dobbiamo essere più continui possibili perchè Jesi ci ha mostrato tutte le sue qualità e ciò che le ha permesso di essere tra le migliori nel finale di stagione”.

Note – Sandi Marcius non sarà disponibile per la gara. Tutto il resto del roster sarà a disposizione di coach Ramondino.

Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale) di Junior Casale. La gara sarà in diretta su LNP TV e via radio su Radio Vand’A.

QUI JESI
Damiano Cagnazzo (allenatore) – “Complimenti a Casale che con una prova di solidità e condivisione in attacco ha dimostrato di meritare gara 1. Noi possiamo e dobbiamo fare di più in gara 2, migliorando in attacco e mostrando più attenzione in difesa. Nel secondo quarto di gara 1 ci siamo concessi qualche disattenzione di troppo e purtroppo quando ci capitano questi passaggi a vuoto andiamo in difficoltà. Dovremo essere più bravi di gara 1 sperando di regalare ai nostri tifosi una prova diversa”.

Note – Niente da segnalare.

Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

GSA UDINE – BERTRAM TORTONA
Dove: Palasport “Carnera”, Udine
Quando: mercoledì 2 maggio, 20.30
Arbitri: Ursi, Pazzaglia, Foti
Serie: 1-0 Udine
In diretta su LNP TV Pass: https://bit.ly/2r9CofW

QUI UDINE
Lino Lardo (allenatore) – “Dobbiamo tenere i piedi per terra perché Tortona ha dimostrato di non essere in calo ed è un’ottima squadra che gioca molto bene. Ci siamo dovuti superare per vincere. Abbiamo cercato di produrre la nostra pallacanestro puntando sulla difesa individuale che è stata tosta solo nel secondo tempo. Dispiace per l’approccio nei primi due quarti, dev’essere diverso in gara 2 nella quale dovremo dimostrare rabbia agonistica, dedizione e concentrazione in ogni secondo per non fare prendere confidenza a Tortona. Dobbiamo recuperare in fretta le energie e sfruttare la nostra panchina più lunga anche perché Diop è stato utilizzato poco e Nobile non ha nemmeno giocato. Tutti possono contribuire alla causa in qualsiasi momento”.

Note – Capitolo infermeria: per ora niente da segnalare. Coach Lardo dovrà scegliere chi lasciare fuori per turnover tra i tre stranieri Caupain, Dykes e Veideman. Le casse e i cancelli del PalaCarnera domani (mercoledì, ndr) apriranno alle 19.

Media – L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming su LNP TV Pass e in differita su Udinews Tv (palinsesto su www.udinese.it) con il commento di Massimo Fontanini e Giovanni Gerometta. Gli
aggiornamenti in diretta alla fine dei quarti saranno pubblicati sui profili social bianconeri: Facebook (www.facebook.com/apudine), Twitter (www.twitter.com/apudine) e Instagram (www.instagram.com/apugsa_udine).

QUI TORTONA
Lorenzo Pansa (allenatore) – “Sono orgoglioso per la prestazione che i miei ragazzi hanno prodotto durante gara 1. Abbiamo fatto un primo tempo sontuoso, poi siamo andati in difficoltà grazie alla grande qualità di Udine. Abbiamo poi avuto la forza di rientrare in partita e con due esecuzioni fatte meglio, con una difesa senza sbavature, potremmo raccontarci un’altra partita. Sono convinto che potremmo fare ancora di più. Ora si tratta di recuperare le energie; se saremo in grado di riproporre questo desiderio, ci potremo divertire”.

Note – Assente Stefanelli.

Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

FCL CONTRACT LEGNANO – TEZENIS VERONA
Dove: PalaBorsani, Castellanza (Va)
Quando: mercoledì 2 maggio, 20.30
Arbitri: Noce, Pecorella, Valleriani
Serie: 0-1 Verona
In diretta su LNP TV Pass: https://bit.ly/2I2eeOU

QUI LEGNANO
Mattia Ferrari (allenatore) – “Adesso il livello si alza e vengono fuori i limiti e i pregi di ogni squadra. Giochiamo contro una squadra che ha dimostrato di avere delle qualità di talento, delle armi molto importanti. Adesso ci prepariamo a vincere la prossima gara, non dobbiamo fare altro che giocare bene e portarla a casa. Da mio canto devo dare ai miei giocatori le informazioni giuste per giocare una partita più performante soprattutto a livello difensivo”.

Edoardo Roveda (giocatore) – “Dopo la sconfitta di ieri sera (lunedì, ndr) ci siamo resi conto delle grandi qualità dei nostri avversari, qualità che già conoscevamo e che ieri sera hanno messo in campo. Lato nostro sicuramente mercoledì scenderemo in campo con un’energia diversa per cercare di portare a casa questa seconda partita di questo turno dei playoff”.

Note – Non scenderà in campo Matteo Martini, operato alla caviglia destra, intervento riuscito, per lui uno stop di almeno 45/60 giorni.

Media – Partita in diretta streaming su LNP TV per i possessori di LNP TV Pass dalle 20:30. Diretta radio su Radio Punto.

QUI VERONA
Luca Dalmonte (allenatore) – “Giocata gara 1, i primi quaranta minuti per conoscerci in modalità più approfondita. Dobbiamo avere la capacità di resettare, la capacità di pensare a quelle che possono essere delle scelte differenti da parte di Legnano per gara 2 e immaginarle, riflettere; pensare a delle nostre situazioni differenti. Questi sono i due pilastri dei play off: resettare dopo una partita e cambiare pelle di 40 minuti in 40 minuti”.

Andrea Amato (giocatore) – “Gara 2 sarà una nuova gara difficile e diversa rispetto alla prima della serie, per molti aspetti. Abbiamo alle spalle i primi 40 minuti che daranno a Legnano dei nuovi strumenti da mettere in campo. Noi vogliamo continuare a fare bene, stare sul pezzo e dobbiamo pensare di partire nuovamente dallo 0 a 0. Il nostro obiettivo è quello di fare la nostra partita, seguendo il piano gara che il coach con il suo staff ha delineato. In gara 1 abbiamo avuto una grandissima spinta anche dai 200 tifosi che ci hanno accompagnato in maniera stupenda”.

Note – Per la Tezenis Verona, ancora confermate le assenze di Maganza e Visconti.

Media – Diretta su LNP Tv e, dalle ore 21.00, anche su Telenuovo.

CONSULTINVEST BOLOGNA – MONCADA AGRIGENTO
Dove: PalaDozza, Bologna
Quando: mercoledì 2 maggio, 20.30
Arbitri: Vita, Wassermann, Yang Yao
Serie: 1-0 Fortitudo Bologna
In diretta su LNP TV Pass: https://bit.ly/2vXjK0m

QUI FORTITUDO BOLOGNA
Gianmarco Pozzecco (allenatore) – “In gara 1 abbiamo fatto un piccolo passo in avanti, i ragazzi erano concentrati, si sono passati la palla e difeso con continuità senza pause. A me interessa vedere una squadra che gioca bene e lunedì è successo. La squadra che temo di più nei playoff? Al momento Agrigento, perchè se non la battiamo non andiamo da nessuna parte: loro sono una squadra ben allenata, con buone individualità, ho trovato una squadra tosta. Sicuramente mercoledì farà un’altra buona gara, senza mollare mai, e spero di poter avere dai miei la stessa intensità e continuità della prima sfida, dove siamo andati oltre i nostri standard; gara 2 sarà diversa. L’esclusione di McCamey? Ho voluto dare alla squadra un segnale, dimostrando agli italiani che io mi fido di loro, ma mercoledì lui ci sarà”.

Note – Squadra al completo, coach Pozzecco dovrà ricorrere al turnover tra i giocatori senior, uno dei quali non potrà essere a referto.

Media – Diretta televisiva di gara 2 su TRC (canale 15 o 618 digitale terrestre in Emilia Romagna), radiofonica su radio Nettuno (fm 97,00) e streaming su LNP TV Pass.

QUI AGRIGENTO
Franco Ciani (allenatore) – “Gara 1? Deve darci spunti di riflessione e miglioramento. È chiaro che dobbiamo capire come fare con un ritmo ed una intensità diversa. L’impatto con una squadra del livello della Fortitudo è stato difficile e complesso. Per giocare a questo livello ci vuole maggiore intensità, non dobbiamo accettare una serie di sfide individuali che in questo momento vedono nei nostri avversari la squadra favorita. Chiave tattica di gara 2? Dovremmo partire da un migliore atteggiamento difensivo, anche l’attacco ha bisogno di alcuni ritocchi. Per vincere serve una prestazione balistica straordinaria. La Fortitudo Bologna ha ritrovato grande equilibrio. Il gruppo storico è fonte trainante. Sono giocatori di grande mestiere ed esperienza”.

Marco Evangelisti (giocatore, capitano) – “Ci siamo fatti sorprendere da tutto l’ambiente ed anche dalla loro fisicità, sapevamo che giocavamo in un palazzetto stracolmo. Sappiamo che abbiamo le nostre armi, che sono completamente l’opposto delle loro. Ogni partita è a sé, nei play off riparti sempre zero a zero, l’atteggiamento deve essere diverso. Dobbiamo coronare un grande anno, dando tutto quello che c’è rimasto. I giovani della Fortitudo Agrigento al PalaDozza? Quando giochi contro Rosselli e Mancinelli, diventa tutto molto più complicato. Loro sono più esperti ed anche più abituati a giocare partite come queste. Dobbiamo indirizzare la partita su altre armi: intensità e corsa. Ovviamente la sconfitta ha fatto male, quando perdi così ti
colpisce dentro. Dobbiamo ripartire e divertirci in campo. Io ho cercato di dare il massimo, poi, obiettivamente loro fisicamente sono enormi. Devi giocare di intelligenza, riuscire a cogliere quel poco che ti lasciano”.

Note – Non sarà della partita Paolo Rotondo.

Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/ssdfortitudoagrigento /) che su quello Twitter (@FortitudoAG) di Fortitudo Agrigento. La gara sarà in diretta su Lnp Tv. Maxi schermo presso Club House della Fortitudo Family.

FONTE: Area Comunicazione LNP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy