Prima uscita per gli Sharks: in evidenza Mei e Radonijc, infortuni per Fultz e Gloria

Prima uscita per gli Sharks: in evidenza Mei e Radonijc, infortuni per Fultz e Gloria

Debutto stagionale questo pomeriggio per i Roseto Sharks, che al PalaMaggetti hanno ospitato il Campli Basket in uno scrimmage. Punteggi azzerati al termine di ogni quarto, i primi due se li sono aggiudicati i farnesi, quelli successivi i padroni di casa. Sommando i parziali, risultano vincitori 69-66 i biancazzurri, grazie alla tripla in chiusura di Mariani.

Debutto stagionale questo pomeriggio per i Roseto Sharks, che al PalaMaggetti hanno ospitato il Campli Basket in uno scrimmage. Punteggi azzerati al termine di ogni quarto, i primi due se li sono aggiudicati i farnesi, quelli successivi i padroni di casa. Sommando i parziali, risultano vincitori 69-66 i biancazzurri, grazie alla tripla in chiusura di Mariani.

I ragazzi di Di Paolantonio, ancora privi dei due americani (dovrebbero arrivare venerdì), dopo una decina di giorni di lavoro sono parsi come prevedibile ancora imballati. Campli più amalgamata e più avanti di condizione, avendo iniziato la stagione qualche giorno prima e presentando un roster di giocatori di struttura meno possente rispetto a quella degli Sharks. Sugli scudi in casa biancazzurra Nicola Mei, autore di 26 punti, e Todor Radonijc, che ha ben impressionato per talento e personalità a dispetto della giovane età, realizzando 19 punti. Hanno concluso anzitempo la gara capitan Fultz, uscito (precauzionalmente?) per problemi ad una caviglia, e Mirko Gloria, che invece è uscito dal campo con l’ausilio di una stampella.

ROSETO – CAMPLI 69-66 (11-23; 14-15; 18-13; 26-15)

ROSETO: Fultz, Mei 26, Radonijc 19, Casagrande 8, Paci 4, Fattori 8, Gloria, Mariani 5. All. Emanuele Di Paolantonio

Fotogallery a cura di Andrea Cusano

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy