QF1 Agrigento vs Bologna, la sala stampa: le parole dei protagonisti

Le interviste post partita tra Agrigento e Bologna.

Le dichiarazioni post partita.

La dichiarazione di coach Boniciolli: “E’ stata una bellissima partita di pallacanestro, purtroppo però perdiamo uno dei protagonisti di questa stagione Flowers Jonte, a causa di un infortunio ma sicuramente posso già dire che sarà uno dei protagonisti della prossima stagione. Mi auguravo un giorno di giocare una partita come questa, con questo il pubblico, ho anche apprezzato molto il presidente Moncada che è venuto subito a informarsi sulle condizioni del nostro giocatore. L’ambiente è stato caldo, un pubblico corretto che ringrazio sentitamente perchè è stata una boccata d’ossigeno poter giocare in un ambiente del genere. Nella consapevolezza del valore di Agrigento, per me la stagione è finita qui, ovvero, tutto quello che verrà in più sarà qualcosa di guadagnato. Giocare in questa maniera contro una squadra del genere, come Agrigento, è già una grande soddisfazione. Lavoreremo duramente, per affrontare al meglio le prossime partite.”

La dichiarazione di Piazza: “Mi dispiace molto aver perso questa partita, sono il playmaker quindi sono il primo che deve dare l’esempio in difesa e in questo devo dire di non aver fatto abbastanza. Mi dispiace per Flowers Jonte, per il suo infortunio. Sono un po’ rammaricato per questa sconfitta perché era importante partire bene però la serie può cambiare e in Gara 2 terremo un’aggressività diversa”.

La dichiarazione del coach Ciani: “E’chiaro che la sconfitta viene principalmente da errori difensivi e da errori banali, abbiamo perso un paio di palloni, sbagliato 3 o 4 tiri, piccole imperfezioni ma purtroppo al livello in cui siamo questi errori si pagano tutti. Dobbiamo difendere meglio, non abbiamo saputo avere il giusto atteggiamento e questo è stato decisivo nel farci perdere la partita. Abbiamo certamente le qualità per vincere la prossima partita ed è su questo che lavoreremo”.

Uff.Stampa Fortitudo Agrigento

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy