Quadrangolare di Udine, La Finale – Bis Trieste, Agrigento tiene tre quarti

Quadrangolare di Udine, La Finale – Bis Trieste, Agrigento tiene tre quarti

La Pallacanestro Trieste 2004 bissa il successo di venerdì sera con il KK Skrljevo, battendo anche la Moncada Agrigento e aggiudicandosi il XII “BSL” di Udine: finisce 81-71 per i biancorossi, che conquistano così la quarta vittoria consecutiva in altrettante gare di pre-campionato.

La gara si presenta subito molto ben giocata dalle due squadre, equilibrata e tattica.
Lo spettacolo non latita, si vede grazie all’ottima intensità difensiva dei due team, guidati ottimamente da Dalmasson e da Ciani.

Le due compagini subito partono forte, in particolare Trieste che con Landi, Pecile e Zahariev, volando sul + 6. La reazione della Moncada non si fa attendere e con le bombe di Evangelisti e le ottime giocate di Eathethon e Saccaggi ricuce facendo diventare la partita molto equilibrata e giocata punto a punto. Ottimo Zahariev, positivo Stefano Bossi e la difesa di Pecile. Parks, Usa triestino, fa vedere numeri di altra suola con due belle schiacciate di cui una a due mani. Prandin si dimostra presente così come Coronica e anche il giovane Canavesi. Per i siciliani molto bene nei primi due quarti Eatherton, Saccaggi ed Evangelisti che dimostra come al solito facilità di tiro fuori dal comune. Un po’ in ombra invece Martin, che nella partita precedente, aveva fatto sfracelli nella difesa bianconera udinese. La partita è viva e dopo 20 minuti si va a riposo lungo sul punteggio di Trieste 43-42 Agrigento.

Nel terzo quarto, fin dove Agrigento ne ha avuto, e finché in campo c’è stato il battagliero Eatherton, la partita è ancora molto equilibrata. L’americano è costretto ad uscire per una brutta botta causata da una caduta scomposta sul parquet. Trieste ne approfitta a dovere e nell’ultimo quarto riuscirà a prendere il largo. Nel terzo periodo ottime le prove di Landi, Parks, Canavesi e Zahariev per Trieste. In Agrigento, chi non molla mai è Chiarastella, autore di 6 punti nel quarto, Eatherthon e Gorgiano. Fa fatica ad accendersi invece Martin. Nell’ultimo periodo dopo l’uscita dal campo dell’Usa di Ciani, Trieste allunga prepotentemente e Agrigento cede oltre ai punti anche tanta fisicità. Nel 4° periodo importanti le prove di Landi, poi eletto miglior giocatore della due giorni udinese, Baldasso e Zaharievev. Buono ancora l’apporto in cabina di regia di Prandin e Di Canavesi. Per Agrigento nell’ultimo quarto prova a resistere all’inerzia portata avanti da Trieste solo Chiarastella che sigla altri 7 punti e Gorgiano.
La partita è il torneo si concludono a favore di Trieste che vince su Agrigento per 81-71.

Pallacanestro Trieste 2004 – Moncada Energy Group Agrigento 81-71 (20-23, 43-42, 60-57)

Pallacanestro Trieste 2004: Pecile 6, Bossi 4, Zahariev 19, Parks 10, Landi 17, Prandin 7, Canavesi 7, Coronica 3, Baldasso 5, Pipitone 3. All. Dalmasson

Moncada Energy Group Agrigento: Martin 9, Saccaggi 16, Evangelisti 8, Chiarastella 15, Eatherton 14, Morciano 7, Visentin 2. N.e.: Piazza, De Laurentiis e Vai. All. Ciani

Arbitri: Bartoli – Andretta – Vanni Degli Onesti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy