Qui Bari: riassunto di due settimane di raduno

Qui Bari: riassunto di due settimane di raduno

Commenta per primo!

 

Molte luci ma anche qualche ombra sull’andamento complessivo di questa primissima fase della preparazione. Coach Putignano, insieme a tutto il suo staff, ha delineato un programma di allenamento duro per iniziare al meglio la squadra alla nuova categoria. Due turni di allenamento,(piscina e sala pesi la mattina, allenamento con la palla nel turno pomeridiano) nei quali i bianco-rossi provano e riprovano schemi e tattiche, e dove si cominciano già a delineare le prime ipotesi di quintetto titolare (Lazovic sempre in coppia con Morena, Mian a supporto in regia con Barozzi e Cardillo ali).

Tra le note positive di queste due settimane c’è la grande intesa tra tutti i membri del gruppo, il grande affiatamento e spirito di sacrificio che contraddistingue tutti i giocatori. Individualmente spiccano i consigli di capitan Morena verso tutti i compagni, la classe di Mian in ogni tocco di palla, la determinazione di Barozzi e la tanta voglia di imparare di Deguara che, fra tutti, sembra quello meno pronto soprattutto in fase difensiva.

Veniamo ora invece alle su citate “ombre”:il roster non è ancora al completo. Mancano ancora due tasselli per completare la squadra, (un under e un over ), ma probabilmente solo entro la prima settimana di settembre ci saranno aggiornamenti su questa vicenda. Probabile l’innesto come undicesimo uomo in squadra di Roberto Cancellieri, classe 1986, vecchia conoscenza dell’entourage biancorosso.

Sarebbe stato però più utile avere a disposizione tutti i membri della squadra, tuttavia il mercato è lento e le novità devono farsi attendere. Inoltre non ci sono notizie sul fronte societario riguardo i main sponsor e fornitori tecnici che accompagneranno Bari nella prossima stagione. Dovremo aspettare l’esordio stagionale per saperne di più, per lo meno per il partner tecnico.

Infine non registriamo voci relative all’area marketing, insieme all’eventuale pool di sponsor che si spera possa sorreggere il futuro, prossimo e non, di questa squadra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy