Qui Casalpusterlengo: sfida equilibrata con Torino grazie ai giovani

Qui Casalpusterlengo: sfida equilibrata con Torino grazie ai giovani

Commenta per primo!

Partita amichevole e partita alterna, ma con notevoli spunti per l’Assigeco Casalpusterlengo, che ieri tra le mura amiche del Campus si è misurata con la PMS Torino, formazione che aspira a posizioni di vertice nella prossima Conference Nord di DNA. L’avvio scoppiettante dell’UCC, con alte percentuali al tiro e facilità di corsa (arma fondamentale per la formazione allenata da Lottici), offre stimoli incoraggianti, soprattutto al cospetto di una squadra come quella di coach Faina, quadrata e con molta esperienza dalla sua parte.

altMa senza il convalescente Venuto, Chiumenti e Biligha (tenuti a riposo), l’UCC ha pagato l’eccessiva gioventù nelle sue fila, soprattutto nei minuti finali, decisivi per far pendere la bilancia in favore dei piemontesi. Questo, soprattutto con il passare del tempo in un campionato sicuramente non semplice e lungo, potrebbe pagare sotto il profilo dell’esperienza e di qualche chilo sotto le plance.

Tuttavia  alla prima uscita i ragazzi hanno dimostrato di essere un bel gruppo con potenzialità e le prospettive di rotazioni che potrebbero persino ampliarsi numericamente:   infatti dal secondo quarto in poi larghissimo lo spazio concesso da coach Lottici alle seconde e terze linee al fine provare ad inserirli in una squadra che,come già detto,punta molto sulla velocità e sull’ energia della transizione.

Quanto ai singoli lodevole Prandin, già in palla e con le chiavi della squadra  in mano,rivelandosi un ottimo acquisto. Castelli e Ricci dovranno sudare ma offrono dinamicità e rapidità alle manovre;infine i giovani Mink, Colnago, Jerandi, Ferri  e Pagani potranno crescere molto visto che hanno decisi margini e la società si dimostra disponibile a farli crescere all’interno di un contesto sereno e non stressante.

Coach Lottici,nonostante la sconfitta subita, ha dato prova di aver già impresso un’identità embrionale al suo roster, ricco di giocatori volenterosi  e capaci di ripagare il numeroso pubblico accorso per l’occasione, talvolta con giocate di grande effetto,spettacolarità e corsa: le premesse  per uno spettacolo garantito per tutti i futuri abbonati.

Il coach rossoblu regala due giorni, ieri e oggi, di riposo ai suoi ragazzi per riprendere domani la preparazione in vista della partecipazione al torneo “Coralli” di Pavia (con Omegna e Treviglio). Questa sera, prima del tradizionale Tombolone in piazza del Popolo a Casale, si tiene la presentazione ufficiale della squadra.

Assigeco Bpl – Zerouno Torino 76-77

Assigeco Bpl: Contento 4, Prandin 17, Casagrande 7, Castelli 19, Ricci 11, Loschi 9, Pastusena 4, Ferri 1, Pagani 1, Colnago 1, Mink, Daniel, Corcelli.

All. : Lottici

Zerouno Torino: Parente 4, Giadini 6, Defant, Tassinari 7, Fontecchio 12, Giusto 5, Portannese 19, Conti 10, Masper 18, Tarditi, Cavallero.

All. : Faina

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy