Qui Fabriano: il punto sul mercato

Qui Fabriano: il punto sul mercato

Commenta per primo!

Giusto per smentire questa situazione di apparente stallo, sono arrivati in terra marchigiana Fontani, ala-guardia fiorentina classe 1989 e Potì, guardia classe 1991 da Galatina (Le) .
Anche se solo in prova per qualche giorno, l’arrivo dei due sta a dimostrare che la società cartaia è sempre vigile sul mercato affinché il roster di coach Giordani sia al più presto completo in tutti i reparti di gioco.
Non sappiamo se il toscano e/o il pugliese vestiranno la casacca bianco-blu nella prossima Divisione Nazionale A: sarà coach “Charles” a decidere ma di sicuro in queste poche sedute di allenamento i ragazzi daranno il 110% pur di convincere lo staff tecnico della Spider.
Allenamenti ai quali, i tifosi sono sempre presenti nonostante la settimana di ferragosto e chi è fuori città per le vacanze estive, fa sentire la propria vicinanza rimanendo sempre in contatto via web tramite i vari social network, dove l’argomento più discusso riguarda il tassello mancante dello starting-five dei ragnetti.
Nonostante le diverse trattative imbastite, ufficialmente dalla società non trapela nessun nome del possibile candidato che andrà a ricoprire il ruolo di ala piccola.
Sfumato Zaccariello che ha preferito accasarsi a Trieste convinto dal suo amico, il play Carra, e dalle lusinghe dei giuliani, radio mercato avvicina alla società del presedente Gatti diversi nomi: su tutti Giovanni Rugolo, ala-guardia trentenne di Reggio Calabria cresciuto nel vivaio della Viola. Nell’ultimo campionato ha militato nelle file di Molfetta, dove è risultato il secondo miglior realizzatore nel girone B della serie A dilettanti. Per le sue caratteristiche tecnico-tattiche è quello che si avvicina di più all’identikit del giocatore chiesto dall’allenatore della matricola marchigiana.
Ma forse è solo fantamercato…..

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy