Qui Recanati: primi contatti con Udine, dentro o fuori l’A2 in una settimana

Qui Recanati: primi contatti con Udine, dentro o fuori l’A2 in una settimana

L’incontro tra la delegazione di Udine ed il presidente Pierini c’è stato (all’Hotel Mondial di Porto Recanati) ma di nero su bianco ancora nulla, anzi qualcosa fa ipotizzare in posizioni ancora distanti e i friulani pronti a sondare un’altra via.
Il presidente Pierini si è dato un’altra settimana, ma per decidere o fare cosa mistero.

In questo quadro per nulla foriero di buone nuove si muove la tifoseria che in una nota scrive che “In questi giorni il Basket Recanati sta vivendo momenti molto critici correndo il serio rischio di non potersi più iscrivere al campionato e quindi scomparire definitivamente. Noi amanti del basket abbiamo l’intenzione di promuovere una raccolta di fondi per sostenere la Società USBR affinchè questa bellissima realtà continui ad essere presente e continui a promuovere in tutta Italia il nome della nostra Città iscrivendosi al campionato nazionale di Serie A2. Pertanto ci metteremo le mani in tasca e chiediamo, ad ogni amante di questo sport e della nostra città, di dare un contributo necessario a risollevare le sorti del basket recanatese non solo per il destino della prima squadra ma anche per il bene di oltre 200 ragazzini che militano nel settore giovanile e che sono un patrimonio di tutta la Città. Parimenti chiediamo all’amministrazione comunale il sostegno necessario per poter risolvere tali problematiche, ricordiamo infatti che il Comune di Roseto degli Abruzzi di fronte ad una situazione simile alla nostra, nella seduta del Consiglio Comunale del 20 maggio u.s., ha approvato una mozione che impegna Sindaco e Giunta a dare, alla società rosetana, un adeguato contributo economico per ovviare a criticità finanziarie simili alle nostre. Informiamo inoltre che oggi e domani saremmo presenti alla fiera di S. Vito con nostro banchetto al fine di sensibilizzare le istituzioni e promuovere la sopradetta raccolta fondi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy