Qui Roseto: arriva Solwell, buon test contro Lanciano

Qui Roseto: arriva Solwell, buon test contro Lanciano

Commenta per primo!
FOTO MIMMO CUSANO

Un primo test che sa di “sgambata” lo scrimmage tenutosi ieri al Palamaggetti tra la MEC-ENERGY Roseto e la BLS Lanciano.

Gli Sharks nel primo quarto partono con Stanic, De Dominicis, Marini, Genovese e Bisconti, c’è grande curiosità tra gli spalti (più di 300 spettatori)  per i nuovi arrivi Genovese e Bisconti e per Sowell che appena arrivato si limita a fare da spettatore al match seduto in panchina.

“Totò” non delude le aspettative risultando assoluto mattatore della prima parte di gara con un 7/7 dal campo di cui un 3/3 dalla linea dei 3 punti con un primo quarto che finisce 22-14 per i padroni di casa. Da segnalare il particolare tiro dalla lunetta di Valerio Polonara (fratello di Achille in orbita Varese) ad una mano sola sucitando ilarità tra i presenti.

Nel secondo quarto i biancazzuri scendono in campo con nutrita rappresentanza dell’under 19 insieme al lungo Leo che infila i suoi primi punti della nuova stagione dopo aver fatto sognare i tifosi rosetani nella scorsa e un Genovese che chiude con 20 punti in due quarti. La seconda frazione finisce con un punteggio di 23 a 16 in favore della BLS.

Al rientro in campo di nuovo spazio ai giovani con l’aggregato Pomenti rosetano doc nello spot numero 5 che raccoglie gli applausi del pubblico. La cosa più interessante da segnalare è stata l’ovazione ricevuta da Kevin Sowell durante l’intervallo mentre palleggia con la palla a spicchi.

Nella quarta frazione rientrano i “big” e un ispirato Stanic dà spettacolo con passaggi no look verso il neo arrivato Bisconti che mette in mostra subito le sue doti di “gran maestro” del piede perno. Finisce senza storia con un 18 a 7 a favore degli Sharks

Ci sarà anche una quinta frazione senza punteggio in cui coach phill melillo mette in mostra i giovani squali tra i quali ci sentiamo di segnalare oltre al play Faragalli che sarà aggregato alla prima squadra, il giovanissimo 97’ Antonini che si mette in mostra contro avversari ben più esperti.

Primo test estivo che dice poco sulla consistenza del roster che verrà integrato dai due americani nei prossimi giorni e si dice dal Georgiano di formazione italiana Mika Metreveli, il DS Verrigni è volato in Slovenia per raggiungere l’accordo col giocatore.

L’appuntamento è a Sabato prossimo quando gli Sharks sfideranno al Palamaggetti Porto Sant’Elpidio (DNB) probabilmente con Sowell in campo.

 

Roseto: Faragalli 6, De Dominicis, Antonini 2, Stanic 8, Leo 6, Genovese 28, Mairni 9, Papa 2, Gloria, Nolli, Bisconti 12, Pomenti 4, Griffo, all. Melillo.

Lanciano: Di Marco 4, Castelluccia 7, Grosso 14, Polonara 16, Bomba 10, Ucci 7, Martelli 5, De Vincenzo 7, Muffa, Di Matteo, all. Salvemini.

Parziali: 22-14, 16-23, 13-18, 18-7

Note: Roseto, 28/52 (54%) dal campo, 11/22 (50 %) da 3, 10/15 ( 67%) ai liberi, 33 rimbalzi (5 offensivi), 15 assist, 21 palle perse, 5 recuperate, 83 di valutazione. Lanciano, 24/54 (44%) dal campo, 6/20 (30%) da 3, 16/25 (64%) ai liberi, 21 rimbalzi (4 offensivi), 14 assist, 9 palle perse, 12 recuperate, 80 di valutazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy