Qui Treviso: i primi rumors di mercato…

Qui Treviso: i primi rumors di mercato…

Commenta per primo!

Dopo la splendida annata sotto tutti gli aspetti appena conclusa, in casa Dè Longhi si sta già programmando la prossima stagione pur non conoscendo ancora la formula del prossimo campionato di A2. Di conseguenza cominciano anche a rimbalzare i primi rumors che abbiamo raccolto in questi giorni.

Partendo dalla panchina, confermatissimo coach Stefano Pillastrini, al primo anno in terra trevigiana che ha già portato la squadra a conquistare quella che, a tutti gli effetti, può considerarsi una promozione. Sarà il coach ferrarese, insieme al direttore sportivo Andrea Gracis, a costruire la nuova Dè Longhi per la stagione 2015/2016.

La questione giocatori necessita un approfondimento più ampio. Fantinelli, Negri, Pinton e Fabi hanno il contratto per la prossima stagione e, salvo sorprese, li rivedremo tutti ai nastri di partenza a settembre. Rinaldi, premiato come miglior giocatore della stagione dai tifosi, ha una clausola di uscita dal proprio contratto che la società non intende esercitare lasciando quindi l’ultima parola al giocatore. Per quanto riguarda i due americani la faccenda si fa più complessa: Williams è quello tra i due che ha più chance di rinnovo e anche un minor mercato vista l’abbondanza di giocator nel suo ruolo; Powell invece difficilmente resterà in maglia Dè Longhi essendo sia in scadenza di contratto sia con mercato sia in Italia che all’estero con offerte che si preannunciano superiori a quella trevigiana. I giovani invece saranno o mandati in prestito a fare esperienza, vedi Busetto e Malbasa, o lasciati partire, come nel caso di Cefarelli. Proprio l’ultimo citato, insieme al centro Vedovato, sono i più  incerti: se uno dei due dovesse far parte della nuova Treviso, escluderebbe quasi certamente la presenza dell’altro. Per Vedovato la formula sarebbe quasi sicuramente quella del prestito mentre per Cefarelli, in scadenza di contratto, sarebbe a titolo definitivo. Proprio sui giovano lasciamo un punto di domanda; coach Pillatrini ha sempre dimostrato di credere molto in questi ragazzi che lo hanno ripagato offrendo minuti di qualità; non è follia pensare che almeno due di questi li ritroveremo nella rosa per il prossimo campionato.

Ovviamente siamo ancora a Maggio, i campionati non sono ancora conclusi e il tempo per programmare la stagione è però abbastanza ristretto; la stagione dovrebbe iniziare intorno alla fina di settembre ma non c’è ancora nulla di ufficiale. La Dè Longhi dovrebbe quindi ritrovarsi intorno alla seconda settimana di agosto e i movimenti di mercato potrebbero anche essere molto pochi: la società e l’allenatore hanno sempre espresso la continuità come linea guida del progetto  cercando di cambiare il meno possibile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy