Ravenna, il punto sul mercato: nel mirino Chiumenti, Sgorbati e Sabatini

A tre mesi dall’inizio della stagione 2016/2017, e dopo l’addio del Team Manager Miro De Giuli, l’OraSi Ravenna si trova a non aver ancora ufficializzato nessun acquisto per la prossima stagione.

Commenta per primo!

Di Giuseppe Mele

A tre mesi dall’inizio della stagione 2016/2017, e dopo l’addio del Team Manager Miro De Giuli, l’OraSi Ravenna si trova a non aver ancora ufficializzato nessun acquisto per la prossima stagione.
Al momento è Stefano Masciadri è l’unico a essere sotto contratto, ma in questi giorni sono trapelati nomi che andrebbero pian piano a riempire le caselle lasciate vuote.

Il primo è quello di Matteo Tambone, play di ritorno dopo un anno passato a Treviglio, che andrebbe a sostituire Eugenio Rivali. Il secondo sarebbe quello di Alberto Chiumenti, ala grande proveniente da Casalpusterlengo. Rumors di mercato vorrebbero vicino alla squadra romagnola anche Giacomo Sgorbati, ala piccola l’anno passato in forza Imola, dove quest’anno non avrebbe certezze di utilizzo: la scorsa settimana Antimo Martino l’ha infatti raggiunto a Roseto,durante il raduno della nazionale U20, promettendogli un ruolo da protagonista nel roster giallo-rosso.

Altro nome accostato negli ultimi giorni a Ravenna è Gherardo Sabatini, play classe ’94, che come Sgorbati ha trascorso l’ultima stagione con l’Andrea Costa; infine ci sarebbero possibilità di vedere in casacca giallo-rossa anche il lughese Matteo Caroli, reduce da una stagione a Firenze in serie B con la All foods Fiorentina Basket, dove è stato interprete di un buon finale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy