Recanati, il raduno si avvicina

Recanati, il raduno si avvicina

Diramate le convocazioni per l’inizio della preparazione alla nuova stagione agonistica in LegaDue del Basket Recanati.

Sabato 17 le visite mediche, poi domenica alle 17 raduno al PalaCingolani per un incontro con il Presidente, lo staff tecnico, la stampa ed i tifosi per una piccola presentazione e le immancabili foto di rito.

Dalle 18 si suderà allo stadio “Tubaldi” con i primi test atletici

 

Si parte con 13 atleti convocati, anche se sono in arrivo altre due pedine.

Questo l’elenco dei convocati:

CINGOLANI Matteo (Confermato) 1994-197-Ala
FANTINELLI Matteo (dalla Pallacanestro Mantovana, DNA) 1993-195-Play-G.
FLAMINI Marco (Confermato) 1994-170-Guardia
GNACCARINI Marco (Confermato) 1981-182-Play
GURINI Andrea (Confermato) 1994-170-Play-G.
LARIZZA Matteo (Confermato) 1996-180-Guardia
PETTINELLA Ryan (dal Grindavik, Islanda) 1984-210-Pivot (USA)
PIERINI Attilio (Confermato) 1981-201-Ala
PULLAZI Rei (dalla Virtus Roma, ultimo campionato con Scauri DNB) 1993-203-Ala-Pivot
RAPONI Davide (Confermato) 1997- 190-Guardia
STARRING Daman (dalla Irvine University) 1988-192-Guardia (USA)
STEFANINI Fabio (Confermato) 1993-197-Ala
TORTU’ Lorenzo (Scavolini PS, ultimo campionato Pisaurum DNC) 1993-200-Ala
Head-Coach: BERNARDI Massimo
Assistant: POZZETTI Alessandro
Preparatore Fisico: MATRICARDI Mario
Fisioterapista: PELUSI Marino
Medico Sociale: Dott. MASSACCESI Daniele

Il programma prevede sedute di atletica al mattino e lezioni di tecnica, schemi e gioco di pomeriggio al “PalaCingolani” intervallate da amichevoli e tornei in vista del campionato che inizierà il 6 Ottobre 2013 con la trasferta di Chieti mentre il debutto casalingo è fissato per il 13 Ottobre contro la Liomatic Bari.

E’, purtroppo, un dato di fatto che il Basket Recanati parta con la preparazione ancora senza un main sponsor. Le tante trattative avviate si sono arenate, sono arrivate piccole (ma pur sempre importanti) sponsorizzazioni, ma manca il brand leader che dia quella necessaria tranquillità.

Il presidente Pierini rileva ancora un ambiente “freddo” in materia nonostante il territorio esprima importanti realtà industriali in sintonia con la visibilità che la LegaDue offre.

Intanto la società si pone un obiettivo: arrivare quanto prima almeno a 500 abbonamenti. Sarebbe “ossigeno” puro e ridarebbe al “PalaCingolani” quel numero di presenze degne del secondo palcoscenico della pallacanestro nazionale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy