Recanati: respinto il ricorso, prossime due casalinghe a Fabriano

Recanati: respinto il ricorso, prossime due casalinghe a Fabriano

Il ricorso presentato contro la squalifica del proprio campo da gioco per due giornate è stato respinto dalla Corte Sportiva d’Appello.

Commenta per primo!

Il Basket Recanati comunica, suo malgrado, che il ricorso presentato contro la squalifica del proprio campo da gioco per due giornate è stato respinto dalla Corte Sportiva d’Appello, senza che venisse presa in considerazione la riduzione ad una giornata né tantomeno la richiesta di audizione delle parti come previsto dal Codice di giustizia. La decisione è stata presa in camera caritatis senza alcuna convocazione da parte della Società. L’U.S.Basket Recanati ne prende atto con rammarico, ritenendo che i fatti richiedessero maggiore scrupolosità di valutazione e che siano stati violati i propri diritti di difesa.

Intanto, l’ufficio competente della F.I.P. ha disposto che entrambe le prossime due gare interne della USBR si disputino, in campo neutro, nell’impianto che la Società leopardiana aveva indicato questa mattina entro il termine delle ore 12:00, ovvero il PalaGuerrieri di via Bruno Buozzi a Fabriano. La struttura fabrianese, infatti, si trova alla distanza minima di 100 km da quella squalificata, come richiesto dal Regolamento della F.I.P.. La partita dell’infrasettimanale di domani sera contro l’Orasì Ravenna prenderà il via alle ore 21:00, mentre quella di domenica 28 febbraio contro la Bondi Ferrara inizierà alle 18:00. Per la partita di domani sera, la U.S.Basket Recanati ha disposto un biglietto unico di ingresso al PalaGuerrieri di € 5,00.

Il Club gialloblu sta cercando di organizzare in tempo record, con appena 36 ore a disposizione, tutta la logistica necessaria per mandare in onda una partita di Serie A2 a parecchia distanza dalla propria sede, cercando di garantire anche la diretta streaming prevista su LNPTV. Uno sforzo organizzativo che merita un plauso ed un ringraziamento a tutti i dirigenti e collaboratori che si stanno prodigando per rendere possibile il tutto nonostante lo scarsissimo preavviso.

FONTE: Uff. Stampa U.S. Basket Recanati

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy