Reggio con un ottimo Lavrinovic sconfigge Ferrara

Reggio con un ottimo Lavrinovic sconfigge Ferrara

Commenta per primo!

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – BONDI FERRARA 83-77

Reggio ritorna in provincia per disputare una amichevole contro Ferrara e ritrova anche Della Valle ma ancora imballato dall’esperienza Europea. In compensa trova in Lavrinovic il suo ariete che in 26 minuti realizza 24 punti con solo 2 errori al tiro. Buona anche la prestazione dall’altro lituano Kaukenas che chiude con 13 punti. Per Ferrara miglior realizzatore Ruch con 20 ed il solito Brkic con 16.

Starting five

Grissin Bon : Gentile, Della Valle, Pechacek, Kaukenas, Lavrinovic

Bondi Ferrara : Ruch, Lestini, Ibarra, Verrigni, Brkic

1° Quarto

Avvio di gara molto ecquilibrato con Pechakec e Lavrinovic che rispondono a Brkic e Lestini ( 6-5 al 3°), una tripla per parte , Lavrinovic e Brkic portano il parziale a metà quarto sul 11 pari. Alcuni errori in transizione da ambo le parti fanno si che il risultato non si modifichi e solo un canestro di un inspirato Lavrinovic trovano portano il vantaggio biancorosso. Reggio trova prima un piccolo vantaggio con la bella tripla di Kaukenas poi Lestini e Rush ricuciono lo strappo ma sul finale i biancorossi vanno sul +7 (22-15) prima della tripla finale di Rush che chiude il quarto sul 22-18,

2° Quarto

Secondo quarto in cui parte meglio Ferrara che grazie a Bucci ed alla schiacciata di Rush trovano il pareggio a quota 22 e Menetti chiama subito time out. Reggio esce bene e grazie al giovane Lever e Brown riportano la Grissin Bon sul + 4 ma è il solito Brkic con una tripla a riportare al – 1 i suoi ( 26-25 ). Ferrara si trova a memoria ed ancora Brkic ed Ebeling la portano al + 3 a 4’30” dalla fine. Continua il momento no reggiano e Ferrara scappa col le triple di Ebeling e Ibarra, con aggiunta del suo sottomano arriva il primo importante vantaggio ospite (26-37) a 3′ dalla fine. Finale a suon di triple ( Losi e Lestini per Ferrara e Pechacek per Reggio ) con il risultato che dice 33-45 per gli ospiti.

3° Quarto

Reggio riparte aggressiva ed il duo lituano confeziona il batter d’occhio 37-45, ma Brkic non molla e piazza un 5-0 di parziale che riporta gli ospiti al doppio vantaggio (37-50). Grazie ad una difesa molto stretta Reggio riesce con Lavrinovic e Lilov in contropiede a ritornare al – 6 a 3 ’22” dalla fine del quarto ( 56-52 ). Sull’asse Kaukenas Lilov Reggio trova il 55 pari a 1’30” dalla fine, e poi sempre con lo stesso Lilov con una tripla Reggio trova anche il vantaggio ( 58-56 ) incrementato da Kaukenas e Lever ma sulla sirena da centrocampo Lestini fissa il finale sul 62-59.

4° Quarto

Ultimo quarto con Reggio che parte forte e nei primi 90 secondi trova il + 10 (69-59) grazi e ai primi punti dei play De Nicolao e Gentile, Rush non ci sta e trova 5 punti consecutivi che riportano sul 71 a 64 reggiano. Si fa vedere anche Brown con una bella schiacciata ed un recupero a centrocampo portando a metà quarto il risultato sul 77-68. Ferrara non molla e con Losi da 3 e Rush si riporta sul -6 a 2 minuti dalla fine ( 79-73 ), tecnico a Kaukenas non tradotto da Ibarra e sul contropiede Gentile in entrata firma l’81-73 a 81 secondi dalla fine. Reggio controlla il finale e vince per 83-77.

Grissin Bon : Lilov 10, Lavrinovic 24, Della Valle, De Nicolao 4, Pechacek 9, Janic, Kaukenas 13, Silins, Lever 6, Gentile 7, Mitt, Brown 10. Allenatore Menetti

Bondi Ferrara : Rush 20, Ebeling 9, Lestini 12, Ibarra 5, Bucci 2 , Losi 13 ,Salafia ,Verrigni , Ghirelli , Ferrara ,Brkic 16, Allenatore Alberto Morea

Arbitri : Terranova,Tallon,Saraceni

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy