Roseto: vietato sbagliare contro Legnano

Roseto: vietato sbagliare contro Legnano

La prima di due trasferte che gli Sharks sono chiamati ad affrontare nel giro di tre giorni, e possono definitivamente lanciare la squadra di Trullo nell’orbita-playoff.

Commenta per primo!

Se l’esaltante successo ai danni della Fortitudo (davanti al tripudio di un PalaMaggetti vicino al sold-out) ha ulteriormente aumentato fiducia ed entusiasmo attorno alla MEC-Energy Roseto, le due trasferte che gli Sharks sono chiamati ad affrontare nel giro di tre giorni possono definitivamente lanciare la squadra di Trullo nell’orbita-playoff.
Due gare comunque non facili, a cominciare da quella di domani sul parquet di Legnano: sul parquet di Recanati i biancorossi di coach Ferrari sono infatti tornati all’agognato successo dopo un periodo nero di nove sconfitte consecutive, riaccendendo le proprie chanches di salvezza diretta.
L’Europromotion ha infatti agganciato Jesi con 14 punti, in quello che verosimilmente appare come il duello-chiave per evitare il terzultimo posto e di conseguenza l’approdo nei playout. Anche per questo al PalaEuroImmobiliare si preannuncia una dura battaglia, con i Knights che dopo essersi finalmente sbloccati cercano di invertire il tabù casalingo (una vittoria interna manca addirittura dal 28 novembre).
Roseto però dal canto suo vive un momento di grande brillantezza, in cui tutta la squadra sta girando nel modo migliore: dopo le tante partite vinte con grandi prestazioni di Allen (comunque top-scorer dei suoi a quota 22 punti domenica scorsa), il collettivo sta salendo prepotentemente di tono con i vari Marini, Weaver e Borra sempre molto incisivi oltre allo stoico capitan Ferraro.
Un esame importante per il temibile attacco degli Sharks, opposto ad una squadra che dopo l’infortunio di Frassineti ha invece faticato parecchio in fase offensiva (68 punti di media realizzati nelle ultime sette partite): ma l’impressione è che ci vorrà una prova di grande sostanza e agonismo, dopo la spumeggiante pallacanestro offerta a Brescia ed Imola, per sbancare anche il parquet di Castellanza ed avvicinarsi ulteriormente ai playoff.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy