Scrimmage in A2: Trieste OK, Treviglio KO contro Omegna, bene Latina su Valmontone

Scrimmage in A2: Trieste OK, Treviglio KO contro Omegna, bene Latina su Valmontone

Vista la pausa di Coppa, le varie cadette si tengono “in caldo”.

Commenta per primo!

Scrimmage infrasettimanale per l’Alma-Agenzia per il Lavoro, che si è confrontata nel pomeriggio di mercoledì 2 marzo contro gli sloveni del KK Portorose: 95-81 il risultato finale per i biancorossi, all’interno di un’amichevole intensa per fisicità e agonismo, dove gli ospiti per buona parte del match non hanno permesso un allungo consistente da parte dei padroni di casa, rimanendo di fatto in partita sino a cinque minuti dalla fine.

Nelle fila giuliane top-scorer è stato Jordan Parks con 27 punti, doppia cifra di realizzazione anche per Lorenzo Baldasso (23) e Stefano Bossi (18). Assente Aristide Landi, che venerdì verrà operato a Reggio Emilia dopo la lesione rimediata al menisco del ginocchio destro; ancora fermo precauzionalmente Roberto Nelson, che sta gradualmente recuperando dallo stiramento.

Una curiosità: lo scrimmage contro Portorose è stato arbitrato da due fischietti che parteciperanno nel prossimo week-end alle finali di Coppa Italia a Rimini, Enrico Bartoli e Moreno Almerigogna.


Alma Agenzia per il Lavoro Trieste-KK Portoroz 95-81 (22-21, 42-42, 67-61)

Il tabellino dell’Alma Agenzia per il Lavoro: Parks 27, Bossi 18, Coronica, Nelson ne, Pecile 3, Baldasso 23, Pipitone 8, Prandin 8, Canavesi 8.
———————————————

Termina con la vittoria della Paffoni Omegna la gara amichevole di questa sera, gara che segnava la consegna ufficiale del defibrillatore alla Remer Treviglio da parte della 9Coop – Cooperativa Sociale.
Nell’intervallo dell’incontro il presidente della Cooperativa, Gianluca Solitro ha donato il dispositivo al presidente della Blu Basket, Gianfranco Testa.

L’incasso ad offerta libera è stato di €4.000 e che sarà devoluto in beneficenza in parte a Slums Dunk, la Onlus di Tommaso Marino e Bruno Cerella (ala italo-argentina della EA7 Milano), associazione che, anche attraverso il basket, punta a migliorare le condizioni di vita dei bambini e dei giovani che vivono nelle aree economicamente e socialmente più degradate dell’Africa e in parte a “Oltre l’Ostacolo – un canestro per la vita”, progetto della 9 Coop.

Remer Treviglio – Paffoni Omegna 72-88

Remer Treviglio
Savoldelli Nicola 9
Ferri Andrea 0
Chillo Matteo 8
Kyzlink Thomas 10
Sorokas Paulius 7
Marino Tommaso 2
Spatti Alessandro 10
Tambone Matteo 3
Rossi Emanuele 6
Turel Mirco 17
All: Vertemati

Paffoni Omegna
Zanelli 12
Iannuzzi 24
Vildera 9
Cappelletti 12
Galmarini 13
Marusic 4
Casella 14
Gurini 0
Smith 0
Galloway 0
All.Magro

———————————-

Tempo di amichevoli in casa Benacquista Assicurazioni Latina Basket per via della sosta che interesserà il Campionato di Serie A2 Citroën nel prossimo fine settimana. La seconda serie nazionale del basket maschile si ferma, infatti, per mandare in scena le Final Eight IG Basket Cup Serie A2, che si svolgeranno a Rimini il 5 e 6 marzo e aggiudicheranno la Coppa Italia di Lega Nazionale Pallacanestro. Il primo scrimmage in programma, ha visto Latina ricevere la Virtus Valmontone al PalaBianchini nella serata di mercoledì 2 marzo.

Latina, utile scrimmage con Valmontone – E’ tempo di amichevoli per i nerazzurri della Benacquista Assicurazioni Latina Basket, dato che il Campionato di Serie A2 Citroën si fermerà per lasciare la scena alle Final Eight IG Basket Cup Serie A2, che attribuiranno la Coppa Italia di Lega Nazionale Pallacanestro.

Il primo scrimmage in programma, disputato al PalaBianchini mercoledì 2 marzo, ha visto inerazzurri, ancora in formazione rimaneggiata, giocare con la Virtus Valmontone, formazione militante in Serie B, guidata da coach Agostino Origlio.

Per la compagine pontina, scesa in campo senza gli infortunati Mosley, Ihedioha e Uglietti, l’obiettivo primario dell’incontro era eseguire un buon allenamento, oltre a mantenere il ritmo partita, provare schemi e soluzioni in vista dell’ultima importante parte della stagione e completare l’inserimento del neo acquisto Ivan Novacic.

Il match si è disputato su 4 tempi da 10 minuti con il punteggio azzerato a ogni quarto.
Se nella prima parte il club nerazzurro ha faticato a trovare il giusto ritmo, nella seconda ha mostrato maggiore vivacità.

Il prossimo appuntamento con i ragazzi di coach Gramenzi è in programma per giovedì 3 marzoalle ore 18:15 sul parquet del PalaLatinaBasket(palestra Vittorio Veneto – via Gioberti) dove riceveranno la squadra del Basket Scauri di coach Sabatino, militante in serie B.

FONTE: Gli Uffici Stampa

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy