Serie A2 Old Wild West Girone Est – Tutto sulla 3^ giornata

Serie A2 Old Wild West Girone Est – Tutto sulla 3^ giornata

Terza giornata della Serie A2 Old Wild West nel girone Est. Due anticipi in programma sabato 14 ottobre: Ferrara-Fortitudo Bologna e Bergamo-Verona. Domenica 15 le altre gare.

Commenta per primo!

SERIE A2 OLD WILD WEST 2017-2018
3^ giornata

Girone Est

CALENDARIO
Terza giornata della Serie A2 Old Wild West nel girone Est. Due anticipi in programma sabato 14 ottobre: Ferrara-Fortitudo Bologna e Bergamo-Verona. Domenica 15 le altre gare.

Sabato 14 ottobre, ore 20.30
Ferrara: Bondi-Unieuro Forlì
Sabato 14 ottobre, ore 21.00
Bergamo: Bergamo-Tezenis Verona

Domenica 15 ottobre, ore 18.00
Forlì: Unieuro-Dinamica Generale Mantova
Udine: GSA-OraSì Ravenna
Brescia: Agribertocchi Orzinuovi-Roseto Sharks
Piacenza: Assigeco-XL Extralight Montegranaro
Jesi: Termoforgia-De’ Longhi Treviso
Trieste: Alma-Andrea Costa Imola

CLASSIFICA
Dinamica Generale Mantova 4, Consultinvest Bologna 4, Alma Pallacanestro Trieste 4, OraSì Ravenna 4, De’ Longhi Treviso 2, Andrea Costa Imola Basket 2, Tezenis Verona 2, Unieuro Forlì 2, Termoforgia Jesi 2, XL Extralight Montegranaro 2, Assigeco Piacenza 2, Bondi Ferrara 2, Agribertocchi Orzinuovi 0, GSA Udine 0, Roseto Sharks 0, Bergamo 0

OLD WILD WEST TITLE SPONSOR LNP
Old Wild West, la catena di burger&steak house numero uno d’Italia, è Title Sponsor dei campionati di Serie A2 e di Serie B. Old Wild West, in collaborazione con Lega Nazionale Pallacanestro, sta ideando numerose iniziative che per tutta la stagione coinvolgeranno ed emozioneranno tifosi e sportivi.
La prima è il Quinto Quarto: la domenica a cena con il biglietto della partita o l’abbonamento abbinato al gettone, si riceverà uno sconto del 20%. (Ristoranti aderenti sul sito www.oldwildwest.it/quintoquarto).

IN DIRETTA SU LNP TV
Per la terza stagione consecutiva tutte le gare della Serie A2 Old Wild West sono trasmesse in diretta e on demand su LNP TV Pass, la proposta di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta streaming il secondo campionato nazionale sul canale LNP TV, in collaborazione con la piattaforma digitale StreamAMG. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://tvpass.legapallacanestro.com.

UDINE-RAVENNA IN DIRETTA YOUTUBE SU LNP CHANNEL
Per il secondo anno sarà possibile assistere ad una gara a settimana di Serie A2 Old Wild West, in diretta in chiaro sul canale LNP Channel, piattaforma You Tube (https://www.youtube.com/user/LNPChannel). La partita selezionata per la terza giornata è GSA Udine-OraSì Ravenna, gara del girone Est in programma al Palasport “Carnera” di Udine, con palla a due alle 18.00 di domenica 15 ottobre. La diretta settimanale in chiaro su LNP Channel è resa possibile grazie alla collaborazione con StreamAMG, partner del progetto LNP TV PASS, ed Open Sky, partner tecnologico LNP, che hanno accolto la proposta, offrendo la necessaria adesione ed il supporto all”iniziativa.

LE PARTITE

BONDI FERRARA – CONSULTINVEST BOLOGNA
Dove: Palasport di Ferrara
Quando: sabato 14 ottobre, 20.30
Arbitri: Dionisi, Costa, Capozziello
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2xA0hmP

QUI FERRARA
Alberto Martelossi (allenatore) – “Contro l’elevatissimo talento della Fortitudo, conterà la prontezza dei riflessi e il giusto spirito di sorpresa che possiamo mettere in certi eventi, dobbiamo essere aggressivi. Loro sono una squadra di Serie A: già adesso hanno nomi e prestanza fisica da categoria superiore, con un elevatissimo numero di giocatori che contribuisce a creare quasi due squadre. Bisogna fare in modo di prevalere sempre di un 1% in tutti gli aspetti, nei palloni vaganti, in difesa e non solo”.
Lorenzo Molinaro (giocatore) – “Niente è più esaltante di un derby nello sport, soprattutto nel basket dove si può decidere tutto fino agli ultimi secondi. Quando le partite finiscono con dei canestri allo scadere significa che le due squadre non hanno mai mollato e speriamo di riuscire, come squadra, ad ottenere il riscatto perfetto dall’ultima gara. Servirà una prova di mentalità e cuore, la prima la alleniamo ogni giorno, il secondo lo butteremo in campo sabato contro una signora squadra che ci dovrà trovare pronti ed affamati come non mai”.
Note –Tutti a disposizione di coach Martelossi
Media – La partita, per gli abbonati, sarà trasmessa in diretta streaming su LNP TV Pass, https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2017/09/18/bondi-ferrara-vs-fortitudo-bologna-103?lang=it. Aggiornamenti live sule pagine Facebook e Instagram del Kleb Basket Ferrara.

QUI FORTITUDO BOLOGNA
Stefano Comuzzo (assistente allenatore) – “Saremo privi di Chillo e Gandini. Naturalmente, l’assenza contemporanea di due giocatori nel reparto dei lunghi ci porterà a dover porre maggior attenzione all’aspetto dei rimbalzi. Credo che qualche sofferenza di troppo avuta (sotto questo aspetto) sia contro Udine, sia con Jesi, sia stata dovuta più a disattenzione che non alla minor stazza dei nostri lunghi rispetto a quella degli avversari. Contro Jesi, ad esempio, abbiamo concesso qualche rimbalzo di troppo anche agli esterni, non solo a Quarisa. A maggior ragione contro Ferrara non potremo concederci distrazioni o momenti di rilassamento poichè affronteremo una squadra di stazza importante anche nel reparto degli esterni. La buona notizia è legata alla settimana in più di lavoro per Fultz e Bryan, giocatori per noi indispensabili e che abbiamo bisogno di poter avere al 100% della condizione fisica il prima possibile. Finalmente sarà a disposizione anche Amici, che scalpita (come il suo staff tecnico, d’altronde) per essere gettato nella mischia. Non snatureremo affatto il gioco che abbiamo messo in mostra anche nelle prime due giornate e non abbiamo ideato né inventato nulla di nuovo. I nostri meccanismi offensivi e difensivi resteranno gli stessi. Quanto a Ferrara, è superfluo sostenere che ci aspettiamo di incontrare la squadra che ha fatto vedere ottime cose sia in precampionato, sia al debutto con Montegranaro. Il ko di Imola (soprattutto in merito alle proporzioni con cui è arrivato) non può che esser stato un semplice incidente di percorso. Ci attende una gara che siamo pronti ad aspettarci sia sotto l’aspetto del ritmo, sia sotto il profilo fisico. Ipotizzo, alla vigilia, una partita a basso punteggio dove potranno essere le difese a prevalere sugli attacchi”.
Robert Fultz (giocatore) – “Sto bene, sebbene anche nell’amichevole con Piacenza abbia risentito dei postumi dell’infortunio alla spalla. Ho perso 25 giorni di preparazione e sono ovviamente più indietro dei miei compagni. Per essere al meglio mi serviranno ancora un paio di settimane. Siamo una squadra con grande potenziale e con tanti giocatori di talento. C’è la base per costruire una buona annata. Quella di Ferrara sarà una gara molto difficile. Loro hanno un quintetto di primissimo livello e vorranno riscattare la brutta sconfitta patita a Imola. Poi, si sa, ogni squadra che affronta la Fortitudo dà sempre il massimo. Rispetto alla passata stagione questa Fortitudo dovrà vincere con la testa, non sempre solo con l’intensità”.
Note – Assenti per infortunio Matteo Chillo e Luca Gandini, debutto per Alessandro Amici.
Media – Diretta televisiva su TRC Sport (canale 185 digitale terrestre in Emilia Romagna), ad eccezione di Ferrara. Diretta radiofonica su radio Nettuno e streaming su LNP TV Pass.

BERGAMO – TEZENIS VERONA
Dove: PalaNorda, Bergamo
Quando: sabato 14 ottobre, 21.00
Arbitri: Noce, Ferretti, Puccini
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2yfmKTo

QUI BERGAMO
Ferencz Bartocci (general manager) – “Luca Dalmonte è uno di quei coach che danno lustro al nostro campionato e va da sé che la sua squadra sia chiamata a recitare un ruolo da protagonista anche in questa stagione. Il roster è ben assortito con tre atleti che già viaggiano sopra i 15 punti di media. A noi il compito, pur in situazione davvero di emergenza, di arginarli senza dimenticare atleti italiani altrettanto validi come Amato e Palermo che stanno dimostrando di valere alla grande questa categoria. Ci stiamo preparando davvero in maniera scrupolosa e attenta, consapevoli che in questo periodo ognuno è chiamato a dare un qualcosa in più anche in ruoli e quindi situazioni differenti da quelli canonici. Dalla difesa partirà il nostro confronto”.
Luigi Sergio (giocatore) – “Sabato giochiamo la seconda partita in casa, una partita complessa contro Verona, una squadra molto giovane e piena di giocatori fisici e di talento. Dobbiamo far fronte a qualche acciacco emerso nelle ultime due settimane, per cui servirà tanto carattere da parte nostra; servirà recuperare bene tutte le energie mentali e fisiche, poiché vogliamo smuovere la classifica. Vogliamo far di tutto per conquistare la prima vittoria in stagione”.
Note – Non saranno della partita Massimiliano Sanna, fermo dopo l’intervento al quinto dito della mano destra, Ferdi Bedini e Jonas Bergstedt.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (https://www.facebook.com/bergamobasket2014/) che su quello Twitter (https://twitter.com/BergamoBasket). La gara verrà trasmessa in diretta su LNP TV.

QUI VERONA
Luca Dalmonte (allenatore) – “In un processo di crescita esistono step ben definiti; credo che la prossima partita sia da inserire nello step della maturità. Avere imparato qualcosa dalla trasferta di Jesi ed applicare quanto acquisito nella trasferta successiva, a Bergamo. Senza essere banali, agli orobici mancheranno due giocatori e questo fa sì che, per noi, si presenti un’occasione. Un test di maturità che misuri la capacità di sostenere la pressione dell’occasione che si prospetta. Preferisco esporre la squadra alla vera realtà e testare di conseguenza la reazione piuttosto che definire le assenze di Bergamo in modo banale, poco credibile, distante dalla verità. Sarà una partita ‘differente’ rispetto a quella che magari alla vigilia si poteva prospettava. L’utilizzo più ampio di Fattori nella posizione di cinque ci costringerà ad avere un’attenzione particolare sulle sue caratteristiche perimetrali. Ci dovremo aspettare minuti da parte di Ciocca di difese tattiche di squadra (match up) senza che questo inquini il nostro ritmo offensivo. Personalmente credo che tutti i giocatori avversari abbiano motivazioni straordinarie fronte alle quali dovremo opporre un approccio partita di livello. Un’occasione di crescita”.
Matteo Palermo (giocatore) – “La partita di sabato è una bella occasione per dare continuità a livello di risultati e continuare sulla buona strada intrapresa domenica scorsa. Non è mai scontato andare a vincere fuori casa perché ogni partita va giocata sul campo. La vittoria di domenica scorsa è stata importante per partire con il piede giusto davanti al nostro pubblico, il risultato positivo per il tipo di squadra che siamo in questo momento, ci consente di trovare conferme, entusiasmo e fiducia. A Bergamo ci saranno tanti tifosi di Verona, questo è bellissimo. Questa squadra credo trasmetta voglia di combattere sempre e di competere in ogni situazione; crediamo e speriamo che i tifosi apprezzino queste caratteristiche. Noi, in campo, mettiamo sempre tutto”.
Note – Assente per la Tezenis, Leonardo Totè. I gialloblù saranno seguiti a Bergamo da un nutrito gruppo di tifosi: al PalaNorda sono attesi in più di 100 dalla città scaligera.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass. Diretta tv sul DTT di Telenuovo a partire dalle ore 21.05.

UNIEURO FORLÌ – DINAMICA GENERALE MANTOVA
Dove: Unieuro Arena, Forlì
Quando: domenica 15 ottobre, 18.00
Arbitri: E. Bartoli, Maffei, Almerigogna
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2i5WXca

QUI FORLÌ
Renato Pasquali (general manager) – “Si tratta di una partita delicata. Forlì dovrà confermare la prestazione di Trieste, in particolare la capacità di giocare alla pari con le grandi squadre. Dovremo sfruttare il fattore campo. Siamo consapevoli che troveremo un avversario alla nostra portata: la determinazione e la convinzione con cui affronteremo la partita potrebbero fare la differenza”.
Riccardo Castelli (giocatore, capitano) – “Mantova è una squadra forte, soprattutto dopo gli innesti di valore dell’estate. Penso a Bobby Jones che già lo scorso anno scorso ci fece tribolare parecchio con una tripla doppia. È una squadra molto solida, ci sarà molto da faticare: avremo ancora più bisogno del nostro pubblico. Speriamo di recuperare sia Naimy che Fallucca perchè sarà una partita molto fisica e ci sarà bisogno di rotazioni”.
Note – Coach Valli dovrebbe avere a disposizione sia Matteo Fallucca che Yuval Naimy, entrambi out a Trieste. Fallucca si è allenato tutta la settimana con i compagni, Naimy invece è in recupero dopo la forte laringite che l’ha costretto agli antibiotici. Prima della partita momento cult per i tifosi: attorno alle 17.50 saranno svelate le nuove, attesissime divise della squadra.
Media – Diretta streaming su Lnp Tv, aggiornamenti sulle pagine Facebook e Instagram della società. Differite su Teleromagna Mia (ch 74) lunedì alle 16 e alle 22.30, martedì alle 23.30 su Teleromagna (14).

QUI MANTOVA
Davide Lamma (allenatore) – “Abbiamo iniziato con due vittorie e questo è sicuramente benzina per lavorare in settimana, per la fiducia dei ragazzi e per l’entusiasmo. Abbiamo trascorso una settimana tosta perché prepariamo una partita contro un avversario (Forlì) veramente forte, organizzato e che ha talento, che gioca con intensità sia in difesa che in attacco”.
Bobby Jones (giocatore) – “Forlì è un’ottima squadra, in particolare i due giocatori stranieri, Naimy e Jackson, a cui piace giocare in transizione con possessi rapidi e attaccare immediatamente il canestro. Il loro è un campo molto caldo e chiassoso e quindi sarà difficile giocare là. Infatti abbiamo lavorato molto anche sul piano mentale, oltre sull’aspetto tecnico”.
Note – Infortunato Moraschini, non a disposizione.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

GSA UDINE – ORASÌ RAVENNA
Dove: Palasport “Carnera”, Udine
Quando: domenica 15 ottobre, 18.00
Arbitri: Brindisi, Marton, Del Greco
In diretta YouTube su LNP Channel: http://bit.ly/2gCydVz
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2zisITR

QUI UDINE
Lino Lardo (coach) – “Reduci da due sconfitte, abbiamo la voglia di prenderci i primi due punti del campionato, però siamo consapevoli che affronteremo una squadra che ha quattro punti in classifica, è in fiducia, è solida e gioca bene a pallacanestro. Non sarà facile, ma ci stiamo allenando bene e con tutte le nostre forze vogliamo portare a casa il risultato”.
Andrea Benevelli (giocatore) – “È un impegno di livello visto che Ravenna dispone di ottimi giocatori per la categoria e ha avuto un buon inizio di stagione. Ci stiamo preparando al meglio per arrivare pronti alla sfida. In settimana, abbiamo alzato ulteriormente il livello dei nostri allenamenti e sono convinto che siamo sulla strada giusta per dimostrare finalmente il nostro reale valore in campo”.
Note – Capitolo infermeria: salvo contrattempi dell’ultim’ora, l’Apu Gsa è attesa al completo. Domenica, i cancelli e le biglietterie del PalaCarnera apriranno alle 16.45 sia per la vendita dei tagliandi singoli di Udine – Ravenna che per la sottoscrizione degli abbonamenti stagionali. Il servizio di baby parking sarà operativo dalle 17. Prima del match, i rappresentanti del Settore D (la frangia più calda del tifo bianconero) consegneranno al presidente Alessandro Pedone e al gm Davide Micalich le tessere 1 e 2 della loro associazione. Sugli spalti ci saranno anche gli studenti del Convitto Nazionale Paolo Diacono di Cividale, i quali già nella scorsa stagione hanno dimostrato il loro entusiasmo nei confronti dell’Apu Gsa durante le partite disputate nella cittadina ducale. Inoltre, da domenica attraverso la Banca Popolare di Cividale, sponsor dell’Apu Gsa, verranno presentate al PalaCarnera le associazioni no-profit del territorio. Si comincerà con l’associazione Progettoautismo Fvg onlus, nata 10 anni fa per condividere i percorsi intrapresi e le terapie abilitative di ragazzi e bambini con disturbo dello spettro autistico.
Media – L’incontro sarà trasmesso in diretta su LNP TV Pass e in chiaro su LNP Channel. La differita andrà in onda domenica stessa alle 23 e lunedì alle 15.15 su Udinese Tv (canale 110 del digitale terrestre nel Triveneto) con il commento di Massimo Fontanini e Giovanni Gerometta. Gli aggiornamenti in diretta alla fine dei quarti saranno pubblicati sui profili social bianconeri: Facebook (www.facebook.com/apudine), Twitter (www.twitter.com/apudine) e Instagram (www.instagram.com/apugsa_udine).

QUI RAVENNA
Antimo Martino (allenatore) – “Vincere le prime due partite ci ha dato la possibilità di lavorare bene in vista delle prossime gare in programma. Siamo contenti di come la squadra stia crescendo e siamo ottimisti di arrivare presto a livelli ottimali. Udine ha un valore superiore alla sua classifica perchè ha un roster certamente importante. Quindi troveremo una squadra che a livello mentale avrà molta voglia di rifarsi dopo le prime due sconfitte, ci aspetta una partita che rappresenta un test importante per noi, una partita certamente difficile ma anche stimolante”.
Stefano Masciadri (giocatore) – “Troveremo un ambiente difficile viste le dichiarazioni che in settimana la società e lo staff di Udine hanno rilasciato. Loro, del resto, hanno investito tanto e si aspettavano senza dubbio una partenza diversa in campionato rispetto a quello che poi è successo sul campo. Da parte nostra dovremo restare concentrati e lavorare sulle nostre cose, come abbiamo fatto del resto in occasione delle prime due vittorie in campionato. Coach Lardo probabilmente metterà in atto alcuni accorgimenti difensivi particolari, dovremo essere bravi a mantenere sempre la massima concentrazione”.
Note – Roster al completo.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass e in chiaro su LNP Channel.

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI – ROSETO SHARKS
Dove: Centro Sportivo San Filippo, Brescia
Quando: domenica 15 ottobre, 18.00
Arbitri: Filippini, Azami, Bartolomeo
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2gdx6ii

QUI ORZINUOVI
Alessandro Crotti (allenatore) – “La gara con Roseto sarà una partita importantissima, visto che entrambe le squadre sono a secco di vittorie. Smuoversi dallo 0 in classifica ci aiuterebbe molto a livello morale e ci darebbe la carica giusta per affrontare la partita successiva”.
Antonio Ruggiero (giocatore) – “Roseto è una squadra molto competitiva con un nucleo di italiani molto buono, quest’estate sono arrivati molti giocatori nuovi e per questo sono una squadra ancora in rodaggio. Dovremo stare attenti in difesa soprattutto a Darell Combs, che è una guardia con molti punti nelle mani. Noi, nonostante le due sconfitte, non ci demoralizziamo e continuamo a lavorare bene e con fiducia, sperando di raccogliere i frutti già da domenica”.
Note – Saranno indisponibili Ghersetti, ancora in fase di riabilitazione dopo l’intervento a cui si è sottoposto in seguito alla rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro (tempo di recupero ancora indeterminato), e Yabre, fermo per un mese circa a causa di un’improvvisa ernia inguinale. Ex di giornata Antonio Ruggiero, che con Roseto ha giocato dal 1998 al 2002, conquistando una promozione in Serie A. Si affrontano Jamal Olasewere (Orzinuovi) e Andy Ogide (Roseto), entrambi statunitensi naturalizzati nigeriani, campioni d’Africa con la loro nazionale nel 2015.
Media – Partita in diretta streaming su LNP TV per i possessori di LNP TV Pass. Ci sarà anche una diretta tramite web radio a cura di Radio Brescia Sport.

QUI ROSETO
Emanuele Di Paolantonio (allenatore) – “Ennesima settimana molto difficile, in cui purtroppo ha lavorato ancora lo staff medico e sanitario per cercare di recuperare più giocatori possibili, ma sappiamo benissimo che domenica sarà una gara da affrontare nel miglior modo possibile aldilà di chi scenderà in campo o meno. Troveremo un avversario affamato di vittorie, come noi d’altronde, ma che a differenza nostra sa che in casa non può sbagliare; Orzinuovi è una squadra costruita bene sull’ossatura che ha vinto il campionato di B, inserendo due americani perfetti per questa categoria, giocano con idee molto chiare ed obiettivi precisi, sfruttando il fatto di essere una squadra già da diverso tempo”.
Francesco Infante (giocatore) – “La squadra, nonostante piccoli problemi fisici, si è allenata duramente e bene durante la settimana e siamo molto determinati nel prenderci i primi due punti stagionali. Sarà una partita sicuramente dura e intensa, loro vengono come noi da due sconfitte e vorranno muoversi dal fondo della classifica, soprattutto perché giocheranno in casa e non vorranno deludere i propri tifosi; noi però sappiamo benissimo che la gara è troppo importante e cercheremo in tutti i modi di tornare a Roseto col sorriso”.
Note – In dubbio Contento e Marulli, quest’ultimo ancora dolorante per una distorsione alla caviglia e la cui presenza sarà valutata nella giornata di domenica dallo staff biancazzurro, sulla via del recupero Ogide. Ex di giornata Antonello Ruggiero.
Media – Gara in diretta ed esclusiva su LNP TV Pass; aggiornamenti live sulla pagina Facebook RosetoSharks. Lunedì sera ore 23 differita su Rete 8 Sport.

ASSIGECO PIACENZA – XL EXTRALIGHT MONTEGRANARO
Dove: PalaBanca, Piacenza
Quando: domenica 15 ottobre, 18.00
Arbitri: Foti, Yang Yao, Martellosio
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2kHKk89

QUI PIACENZA
Andrea Zanchi (allenatore) – “Purtroppo questa settimana, che sembrava poter essere la prima a ranghi completi, ci ha tolto prima Fontecchio e poi anche Costa, entrambi per traumi distorsivi alla caviglia; nel caso di Valerio di intensità maggiore, tanto da costringerlo a usare stampelle. Questo complica ulteriormente una sfida già difficile come quella di domenica contro Montegranaro, squadra in grande salute e fiducia, che ha un quintetto esperto e tanto talento offensivo, non solo nel tris d’assi Amoroso, Corbett, Powell, ma anche i ragazzi più giovani sanno farsi valere, come Maspero che da sedicenne ha vissuto una stagione nel nostro Campus. Montegranaro vuole correre e giocare molto 1vs1, noi dovremo essere bravi per cercare di portare la partita sui nostri binari, cercando di abbassare il punteggio con la nostra organizzazione difensiva”.
Matteo Formenti (giocatore, ala) – “Quella di domenica contro Montegranaro sarà una partita molto importante e difficile. Sappiamo bene le grandi qualità del loro quintetto base, che ha grandissimi attaccanti talentuosi; il nostro primo obbiettivo sarà quello di cercare di impedirgli di giocare nella maniera a loro congeniale e cercare allo stesso tempo di metterli in difficoltà nella metà campo difensiva. Sappiamo che dobbiamo riscattarci dalla sconfitta di domenica a Verona e vogliamo sfruttare l’occasione, giocando in casa, di riprendere il filo della partita con Treviso dove abbiamo messo grande intensità e giocato assieme in attacco”.
Note – Per Fontecchio infortunio alla caviglia, difficilmente recuperabile per domenica. Per Costa forte trauma distorsivo alla caviglia, rientro da valutare nelle prossime settimane. Tutti gli altri a disposizione di coach Zanchi.
Media – L’incontro sarà raccontato in diretta sul profilo Facebook (www.facebook.com/uccassigecopiacenza/) di UCC Assigeco Piacenza e da lì al sito www.uccassigecopiacenza.it.

QUI MONTEGRANARO
Gabriele Ceccarelli (coach) – “Andiamo a Piacenza contro una squadra con obiettivi diversi dai nostri ma ci andiamo convinti di poter cogliere la prima vittoria esterna della stagione, tenendo comunque conto che due settimane fa la Assigeco è stata in grado di battere a domicilio una corazzata come Treviso. È una squadra esperta a partire dal reparto lunghi, con un americano solido come Arledge e un giocatore carismatico come Infante. Dovremo però far salire l’intensità a livello difensivo per contrastare la fisicità dei loro esterni: basti pensare a Guyton e Formenti nel ruolo di 2 e a Reati come 3, senza dimenticare il tiro mortifero di un lungo con mani buonissime come Fontecchio. Hanno dimostrato di avere un fattore campo importante, ma per la prima volta dall’inizio dell’anno dovremmo essere davvero al completo e abbiamo tutta l’intenzione di far vedere cosa sappiamo fare anche lontano dal PalaSavelli”.
Dario Zucca (giocatore) – “Partita difficilissima soprattutto a livello mentale per noi, visto che veniamo sì da una vittoria ma nella quale non abbiamo brillato in difesa concedendo oltre 80 punti. Hanno ottime individualità e conosco Fontecchio per averci giocato contro in Serie B qualche anno fa, ma credo che noi con Powell e Amoroso possiamo mettere lui e suoi compagni di reparto decisamente in difficoltà”.
Note – Squadra al completo. Lorenzo Maspero, ex dell’incontro (una stagione nelle giovanili Assigeco), ha saltato alcune sedute di allenamento per un piccolo colpo subito durante il match contro Roseto, ma sarà della partita.
Media – Diretta streaming su LNP Tv Pass, diretta audio in streaming dal canale Spreaker della società Poderosa Live Radio (https://www.spreaker.com/user/poderosa), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (Poderosa Pallacanestro Montegranaro) e Twitter (@poderosabasket). Lunedì alle 20.15 la partita sarà trasmessa in differita su TVRS (canale 11 del DT), media partner per la stagione 2017/2018.

TERMOFORGIA JESI – DE’ LONGHI TREVISO
Dove: UBI Banca Sport Center, Jesi (An)
Quando: domenica 15 ottobre, 18.00
Arbitri: Masi, Maschio, Barbiero
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2kJPeBG

QUI JESI
Damiano Cagnazzo (allenatore) – “Domenica ritorniamo a giocare di fronte al nostro pubblico un’altra partita che ci metterà di fronte una delle candidate alla vittoria finale, squadra assemblata in estate con il chiaro intento di provare la scalata alla massima serie e che potrà aggiungere nel corso della stagione un giocatore straniero al loro roster già ricco di qualità e fisicità, allenato da un coach che ha già vinto questo campionato. Queste premesse devono darci la consapevolezza delle difficoltà che ci troveremo ad affrontare in campo e di quanto avremo bisogno di migliorare rispetto alle precedenti prestazioni per giocarci le nostre possibilità di vittoria. Il pubblico, che ringrazio per la presenza ed il sostegno che domenica scorsa a Rimini ci ha spinto ad una buona prestazione, sarà ancor più determinante nel farci trovare ulteriori energie da spendere in campo”.
Francesco Ihedioha (giocatore) – “La partita di Rimini è stata una bella sfida per noi e ci ha messo alla prova in un momento di difficoltà visto che abbiamo dovuto affrontare la Fortitudo senza Tommaso Rinaldi. Contro un avversario candidato alla vittoria finale siamo rimasti incollati alla partita e questo ci ha reso consci del nostro valore e della nostra voglia di lottare fino alla fine. Con Treviso ci attende un’altra partita ad alto coefficiente di difficoltà ma dobbiamo puntare a difendere il nostro Palas dando il 110% ed appoggiandoci all’aiuto del nostro pubblico che sono certo non mancherà”.
Note – In dubbio la presenza dell’ex di turno Tommaso Rinaldi, per il resto tutti a disposizione di coach Cagnazzo.
Media – L’incontro sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma LNP Tv Pass e sarà disponibile da martedì sul canale YouTube Vallesina TV. Martedì alle ore 21.00 sarà visibile sul canale 111 del digitale terrestre, You TVRS.

QUI TREVISO
Stefano Pillastrini (allenatore) – “Abbiamo finalmente svolto una settimana di allenamenti quasi al completo dando qualità al lavoro, praticamente è un precampionato diluito nel tempo, comunque sono soddisfatto perchè la squadra sta lavorando bene e fa progressi di giorno in giorno. Domenica siamo a Jesi su uno dei campi più difficili del girone, loro sono una squadra con tanti punti nelle mani che gioca molto in contropiede e fa della velocità la sua arma migliore. Gli USA del reparto esterni sono fortissimi, gli italiani di spicco sanno fare canestro in molti modi, più giocatori come il nostro ex Rinaldi che danno equilibrio e sostanza. Quindi affronteremo una squadra che ha tante armi pericolose e ci vorrà la nostra miglior difesa. Anche a noi piace correre e siamo una squadra con tanti punti nelle mani, ma è imprescindibile per vincere partite come questa, e per la nostra stagione in generale, aumentare la qualità della nostra difesa. Ci stiamo lavorando in palestra e conto domenica di avere una difesa attrezzata se vogliamo vincere questa difficile trasferta”.
Note – Dopo la bella vittoria di domenica scorsa al Palaverde con Bergamo, la De’ Longhi Treviso Basket parte per Jesi dove domenica ha in programma la terza giornata della A2 (Gir. Est) contro i locali della Termoforgia alle ore 18.00. A parte capitan Fantinelli, che prosegue il suo programma di recupero e si conta di avere presto in campo, squadra al completo per coach Pillastrini. Un grande ex in campo (anche se non è ancora sicura la sua presenza per un infortunio che l’ha tenuto fuori nell’ultima trasferta a Bologna) con la maglia marchigiana, Tommaso Rinaldi, protagonista nelle ultime tre stagioni con la maglia di TVB.
Media – Diretta LNP TV in abbonamento video streaming, aggiornamenti sulle pagine social di Treviso Basket (Facebook, Twitter, Instagram). Differita lunedì alle 21 su Eden TV (canale 86 dtt).

ALMA TRIESTE – ANDREA COSTA IMOLA
Dove: PalaRubini Alma Arena, Trieste
Quando: domenica 15 ottobre, 18.00
Arbitri: Rudellat, Salustri, Nuara
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2zhGiH3

QUI TRIESTE
Laurence Bowers (giocatore) – “Domenica incontriamo Imola consapevoli di dover affrontare un’avversaria che non ci regalerà nulla. Così sarà tutta la stagione, nel nostro girone non si può dare niente per scontato. Contro Forlì abbiamo fatto fatica? Ne faremo ancora di più contro Imola, perché loro arriveranno determinati e consapevoli dalla vittoria contro Forlì”.
Note – Assente Cavaliero.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti sia sul profilo Facebook che su quello Instagram di Alma Pallacanestro Trieste. La gara sarà in diretta su LNP TV.

QUI IMOLA
Demis Cavina (coach) – “Rispetto alla prima trasferta avremo meno incognite e più certezze, anche se l’asticella, visto l’avversario, continua ad alzarsi. Saranno fondamentali le esecuzioni offensive e la continuità difensiva già mostrata ad inizio campionato”.
Giovanni Gasparin (giocatore) – “Arriviamo da una vittoria contro Ferrara in cui abbiamo utilizzato un’energia diversa dal match precedente, siamo stati più aggressivi e più cattivi agonisticamente parlando. Abbiamo affrontato la settimana, come tutte le altre da inizio stagione, lavorando sodo e con tanta concentrazione. A Trieste vincono davvero in poche da diversi anni, ma dobbiamo aumentare ancora più concentrazione ed energia per sfatare questo tabù”.
Note – Per il match contro Alma Pallacanestro Trieste in dubbio la presenza di Jeremiah Wilson.
Media – La partita sarà trasmessa in streaming sulla piattaforma LNP TV per gli abbonati al servizio. L’emittente televisiva DI.TV (canali 90 e 17 del digitale terrestre in Emilia-Romagna, nella provincia di Pesaro e Urbino, e in parte del Veneto) trasmetterà la differita dell’incontro lunedì alle 22 ed in replica il giorno seguente.

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy