Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 11^ giornata del girone Est

Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 11^ giornata del girone Est

Fine settimana con l’11^ giornata di Serie A2 Old Wild West, con quattro anticipi sabato 8 e altre undici gare in programma domenica 9 dicembre.

di La Redazione

Fine settimana con l’11^ giornata di Serie A2 Old Wild West, con quattro anticipi sabato 8 e altre undici gare in programma domenica 9 dicembre.

Ecco le newsletter di presentazione del turno nei due gironi Est e Ovest, in formato pdf:

NEWSLETTER 11^ GIORNATA A2 EST
NEWSLETTER 11^ GIORNATA A2 OVEST

 

Girone Est

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP 
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

 

CALENDARIO

Undicesima giornata di Serie A2 Old Wild West con due anticipi al sabato sera (Udine-Ferrara e Ravenna-Jesi). Domenica 9 dicembre altre cinque gare, con Fortitudo Bologna-Cento posticipata a martedì 11 dicembre.

 

Sabato 8 dicembre, ore 20.30

Udine: G.S.A.-Bondi Ferrara

Ravenna: OraSì-Termoforgia Jesi

 

Domenica 9 dicembre, ore 12.00

Mantova: Pompea-Hertz Cagliari

Domenica 9 dicembre, ore 18.00

Villorba: De’ Longhi Treviso-Unieuro Forlì

Piacenza: Assigeco-Roseto Sharks

Verona: Tezenis-XL Extralight Montegranaro

Imola: Le Naturelle Imola Basket-Bakery Piacenza

 

Martedì 11 dicembre, ore 20.30

Bologna: Lavoropiù Fortitudo-Baltur Cento

 

CLASSIFICA
Lavoropiù Fortitudo Bologna 18, De’ Longhi Treviso 16, Unieuro Forlì 16, XL Extralight Montegranaro 14, Tezenis Verona 12, G.S.A. Udine 12, Le Naturelle Imola Basket 10, OraSì Ravenna 10, Baltur Cento 8, Assigeco Piacenza 8, Bondi Ferrara 8, Bakery Piacenza 8, Termoforgia Jesi 6, Pompea Mantova 6, Roseto Sharks 6, Hertz Cagliari 2

 

MANTOVA-CAGLIARI IN DIRETTA SU SPORTITALIA

Grazie all’accordo con la Lega Nazionale Pallacanestro, Sportitalia ospita in esclusiva, sul canale 60 del Digitale Terrestre e sul canale 225 della piattaforma satellitare Sky, le partite dei gironi Est ed Ovest. Con una copertura di 36 dirette complessive che racconteranno le vicende della Serie A2 Old Wild West, fino al termine della stagione regolare. Le gare trasmesse su Sportitalia saranno visibili anche sulla piattaforma web dell’emittente, ed in parallelo a disposizione degli abbonati ad LNP TV Pass. Per l’11^ giornata nel girone Est diretta della sfida tra Pompea Mantova e Hertz Cagliari, domenica 9 dicembre alle 12.00 dal PalaBAM di Mantova.

 

 

LE PARTITE

 

GSA UDINE – BONDI FERRARA

 

Dove: Palasport “Carnera”, Udine

Quando: sabato 8 dicembre, 20.30

Arbitri: Dori, Gagno, Almerigogna

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2rqiihS

 

QUI UDINE

Demis Cavina (allenatore) – “La vittoria di Cagliari ci ha ridato morale e ha permesso alla squadra di lavorare più serenamente durante la settimana. Siamo, però, consapevoli che dobbiamo tornare a giocare sui nostri standard sia difensivi che offensivi, migliorando notevolmente la continuità nella nostra metà campo per poi correre maggiormente in transizione. Nelle due ultime partite, infatti, è mancata proprio questa continuità, ma sono certo che tornando al PalaCarnera, con la giusta determinazione e serenità e con l’aiuto del nostro pubblico, riusciremo ad esprimerci sui livelli che abbiamo mostrato fino a due settimane fa”.

Note – Capitolo infermeria: continua il graduale inserimento nel gruppo di Francesco Pellegrino (lombalgia) e Trevis Simpson (distorsione alla caviglia) che in settimana hanno svolto seppur parzialmente tutti gli allenamenti in accordo con lo staff medico. Domani, sabato, le casse e i cancelli del PalaCarnera apriranno alle 19.30.

Media – L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming su LNP TV Pass e audio su BH web radio (https://www.spreaker.com/user/bhwebradio) con il commento di Massimo Fontanini, mentre la differita andrà in onda sempre domani alle 23 su Udinews Tv (canale 110 del digitale terrestre in Fvg) e in streaming su www.udinese.it. Gli aggiornamenti in diretta alla fine dei quarti saranno pubblicati sui profili social bianconeri: Facebook (www.facebook.com/apudine), Twitter (www.twitter.com/apudine) e Instagram (www.instagram.com/apugsa_udine).

 

QUI FERRARA

Ugo Bartolini (assistente allenatore) – “Attenzione massima a dire che Udine attraversa un momento difficile, anche perché poi ha tutto il potenziale per poter uscire da questa situazione. Bisogna che sfruttiamo il nostro momento positivo di qualità di gioco, al Pala Carnera dobbiamo cercare di fare una gara solida, come abbiamo fatto in queste ultime partite. Bisogna che finalmente proviamo a vincere nel breve periodo una gara in trasferta, che ci farebbe davvero comodo considerata la nostra posizione in classifica. Udine presenta tantissimi pericoli, formazione costruita durante l’estate per fare un campionato molto importante, ha grandi giocatori, come Riccardo Cortese, a Ferrara giocatore molto importante l’anno passato. Attenzione agli americani Simpson e Powell, come del resto alla profondità del loro roster. Udine è molto attrezzata. Cercheremo dal canto nostro di fare una partita molto intensa, non facendo quelle sbavature che abbiamo fatto fuori casa, nei minuti finali delle gare soprattutto. Sfruttiamo questo nostro momento nel migliore dei modi, per provare a vincere la gara”.

Mike Hall (giocatore) – “Contro Udine, sabato sera, mi aspetto una gara molto difficile, anche perché il Pala Carnera è un posto difficile dove giocare. La G.S.A. ha grandi giocatori e i loro tifosi sono entusiasti e appassionati di basket. Dal canto nostro dobbiamo giocare duro, fisicamente e mentalmente, per 40 minuti. Difesa e controllo dei rimbalzi saranno le chiavi per provare ad espugnare Udine. La mia caviglia? È migliorata, giocherò se sarò al 100% della condizione”.

Note – Durante la settimana Mike Hall ha continuato a lavorare con l’obiettivo di recuperare al 100% dall’infortunio alla caviglia sinistra patito prima della gara contro Forlì. Ex di turno: Riccardo Cortese, a Ferrara nelle ultime due stagioni, Francesco Pellegrino e Giacomo Braida, attuale preparatore atletico dei bianconeri, al Kleb l’anno passato.

Media – Diretta LNP Tv Pass (https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2018/12/04/apu-gsa-udine-vs-bondi-ferrara-2?lang=it), aggiornamenti sui social del Kleb Basket Ferrara, cronaca e tabellino saranno presenti sul sito ufficiale del Kleb Basket Ferrara nel post gara.

 

 

ORASÌ RAVENNA – TERMOFORGIA JESI

 

Dove: Pala De Andrè, Ravenna

Quando: sabato 8 dicembre, 20.30

Arbitri: Costa, Lestingi, Giovannetti

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2Sz9oKJ

 

QUI RAVENNA

Andrea Mazzon (allenatore) – “La squadra ha voglia di tornare a giocare e sentire il calore del pubblico di casa, sappiamo che per sconfiggere gli avversari della Termoforgia dovremo innanzitutto superare i nostri limiti tecnici, che ci portano in alcuni momenti a limitarci da soli, poi in un secondo momento bisognerà preoccuparsi dei duelli individuali. Per vincere con Jesi dovremmo giocare di squadra per quaranta minuti e leggere quello che la loro difesa ci metterà di fronte, senza ovviamente snaturare quelli che sono il nostro gioco e le nostre caratteristiche”.

Josh Hairston (giocatore) – “La sconfitta di Roseto deve servirci da lezione per le prossime gare, a cominciare subito da quella contro Jesi. Torniamo davanti al nostro pubblico, che si fa sempre sentire e ci dà una mano a superare gli ostacoli, quindi vorremo sicuramente dare loro un’altra soddisfazione dopo le ultime vittorie casalinghe”.

Note – Prima della gara verrà effettuata la tradizionale “foto di Natale” che vedrà tutti assieme la prima squadra, la dirigenza e l’intero Settore Giovanile del Basket Ravenna.

Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

 

QUI JESI

Damiano Cagnazzo (head coach) – “Sabato sera saremo impegnati contro un’altra delle squadre costruite in estate per ambire ad entrare nei play off a fine stagione. Ravenna ha un allenatore di valore e giocatori esperti, molto quotati per questo campionato. È una squadra che fa del talento dei propri esterni e della solidità dei lunghi la propria forza, una squadra che può giocare su ritmi altissimi e a difesa schierata in maniera molto efficace. Vengono da due sconfitte consecutive e quindi vorranno riscattarsi e provare a riprendere il loro percorso con una vittoria casalinga. Noi abbiamo il dovere di trasformare la fame e la rabbia che abbiamo nel desiderio di andare a disputare a Ravenna una partita solida e consistente che ci permetta di giocare, possesso dopo possesso, per la vittoria. Per riuscirci dovremo fare molto di più di quanto messo in campo nelle recenti trasferte e sicuramente molto di più di quanto fatto domenica scorsa per centrare un risultato positivo in trasferta che ancora non siamo stati bravi ad ottenere”.

Babacar Kouyate  (giocatore) – “Siamo ancora arrabbiati ma molto carichi dopo la sconfitta interna con Verona, al termine di una gara che ci ha visto arrivare ad un soffio dal bis dopo il successo casalingo con Udine. Ora ci aspetta un’ulteriore sfida contro una squadra ben attrezzata come Ravenna, anch’essa vogliosa di riscatto dopo il passo falso esterno di Roseto. Il nostro obiettivo è quello di provare a sbloccarci fuori casa, seppur su un campo difficilissimo e per questo a Ravenna proveremo a dare tutto ciò che abbiamo per riuscirci. Dovremo essere bravi a rimanere concentrati per tutti i 40 minuti, senza passaggi a vuoto che complicherebbero il nostro piano partita”.

Note – Anticipo molto impegnativo in trasferta per la pattuglia arancioblù. Tutti i giocatori sono a disposizione di coach Cagnazzo. Ex di turno coach Andrea Mazzon, in panchina a Jesi nella stagione 2000/01.

Media – Diretta in video streaming sul web grazie a  LNP TV Pass per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

 

 

POMPEA MANTOVA – HERTZ CAGLIARI

 

Dove: PalaBAM, Mantova

Quando: domenica 9 dicembre, 12.00

Arbitri: Maschio, Maffei, Pellicani

In diretta tv su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre; canale 225 bouquet satellitare Sky)

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2PiC4FP

 

QUI MANTOVA

Alessandro Finelli (allenatore) – “Con tutto quello che è successo, dovremo pensare molto a noi. È logico che il tempo è quello che è, abbiamo un giocatore da inserire e altre ‘evoluzioni’ da fare al nostro interno…quindi in questi giorni di preparazione alla gara abbiamo affrontato situazioni che riguardano di più al nostro modo di giocare. Cagliari arriverà qui col coltello fra i denti e dovremo fargli trovare un ambiente caldo: infatti faccio un appello, chiedo una grande presenza al PalaBam, a tutte le famiglie, a tutti i giovani, i ragazzi del minibasket e del settore giovanile, per creare un ambiente importante perché in questo momento abbiamo bisogno di supporto. Noi dobbiamo pensare poco all’avversario e dobbiamo mettere la grinta, la nostra fiducia e la nostra serenità di spirito al servizio di Mantova”.

Mario Ghersetti (giocatore) – “Continuiamo a lavorare, noi che siamo qui, più uniti e coesi che mai! Domenica contro Cagliari sono due punti importantissimi, soprattutto per dimostrare quanto stiamo lavorando seriamente, quanto ci crediamo e quanto siamo uniti, perché nei momenti di difficoltà dobbiamo dimostrare a tutti che siamo uniti. Ogni sbaglio che facciamo, dall’altro lato ci puniscono e perciò dobbiamo essere ancora più precisi e disciplinati e rispettare le regole”.

Note – Nessun infortunio.

Media – La gara sarà visibile in diretta tv su Sportitalia e in abbonamento su LNP TV Pass, in diretta e on demand. La gara sarà trasmessa live sulla Web Radio5.9. Aggiornamento live sui social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

 

QUI CAGLIARI

Alessandro Iacozza (allenatore) – “Nel corso della settimana ci siamo ritrovati ad analizzare una sconfitta, che a differenza delle precedenti, è arrivata per dei particolari: un fallo non fatto, un tiro libero o un tiro aperto sbagliato e non per mancanza di atteggiamento, voglia e sacrificio come ci è capitato più volte questa stagione. Dobbiamo assolutamente ripartire da questa prestazione, consci che il destino è ancora nelle nostre mani. Domenica andremo a Mantova che in settimana ha aggiunto un giocatore di spessore come Veideman. Noi dovremo fare la nostra partita, ripartendo appunto dalla partita di sabato scorso, sistemando quei dettagli che possono fare la differenza. Sono fiducioso perchè vedo i ragazzi allenarsi con il giusto spirito e con la voglia di uscire da questa situazione il prima possibile, dovremo essere bravi a non guardare la classifica almeno fino alla fine del girone di andata, cercando di raccogliere quanti più punti possibili nelle prossime cinque giornate”.

Justin Johsnon (giocatore) – “Abbiamo lavorato tutta la settimana con grande intensità. All’indomani della sconfitta contro Udine c’è stato grande rammarico, una vittoria che poteva darci una grande spinta emotiva e una mano per la classifica. Siamo convinti però che se affronteremo le restanti venti partite con questo spirito  e questa voglia, ripartendo dalla sfida di domenica contro Mantova, il nostro destino e ancora nelle nostre mani”.

Note – Roster al completo. Ex di turno Roberto Rullo.

Media – L’incontro sarà trasmesso in diretta TV su Sportitalia e in streaming su LNP TV Pass. Collegamenti radiofonici durante il  match su Radio Sintony.

 

 

DE’ LONGHI TREVISO – UNIEURO FORLÌ

 

Dove: Palaverde, Villorba (Tv)

Quando: domenica 9 dicembre, 18.00

Arbitri: Moretti, Yang Yao, Pierantozzi

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2QdPmZz

 

QUI TREVISO

Max Menetti (allenatore) – “Domenica affrontiamo la squadra che ci affianca in classifica è già di per sè l’importanza della gara si presenta da sola. Forlì è una squadra solida e ricca di talento in tutti i reparti, molto aggressiva nelle due metà campo e con giocatori che individualmente possono spezzare la partita. Servirà una prova collettiva di grande energia e sacrificio difensivo per contenere le loro capacità e voglia, ancor di più domenica di fare un altro passo avanti nel nostro percorso di miglioramento in una partita così difficile”.

Note – Big match domenica alle 18.00 al Palaverde per l’11^ giornata di A2 tra le due seconde in classifica, De’ Longhi Treviso Basket e Unieuro Forlì, entrambe a 16 punti, con due lunghezze di distacco dalla capolista Lavoropiù Bologna. Nell’ultimo turno Forlì ha battuto l’Assigeco Piacenza per 83-79 (Johnson 21, Marini 17, Lawson 13), mentre TVB ha piegato Imola nell’infrasettimanale per 89-70. Ancora inutilizzabile Giovanni Tomassini. Casse del Palaverde aperte dalle 16.30 per l’acquisto di biglietti Non Numerati, Numerati, Distinti e Centrali. Vendita fino a domenica mattina anche on line su www.trevisobasket.it, sezione biglietteria. Prevendita fino a sabato nei punti vendita Wind Sperotto di Treviso e Provincia, 3Store di Treviso e Elettrodomestici Zanatta di Camalò. La partita verrà dedicata allo sponsor ImpREsa srlazienda del Consorzio Universo Treviso che offre una cornice di servizi a 360° per affrontare tutte le problematiche del mondo immobiliare. Domenica in vendita al Palaverde il nuovo calendario TVB 2019 dello Studio Perazza realizzato in centro a Treviso con i giocatori della De’ Longhi. Si trova al fan shop TVB del Palaverde, ricavato in beneficenza per il reparto pediatria di ULSS 2 all’Ospedale di Treviso. Tutta la squadra domani, sabato, alle 17.00 sarà in Piazza dei Signori a Treviso ospite del Comune e di Volksbank per l’accensione dell’albero di Natale. In precedenza, alle 16.15, tappa al “Crich Corner” in Via Barberia, ospiti dello sponsor Crich.

Media – Diretta in video streaming sul web, grazie a LNP TV per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti e conferenza stampa post partita live sulla pagina Facebook di Treviso Basket.

 

 

 

QUI FORLÌ

Giorgio Valli (allenatore) – “Nonostante siamo molto alti in classifica dobbiamo mantenere i piedi ben piantati a terra. Siamo stati bravi ma non siamo ancora forti: dobbiamo ancora consolidare abitudini che ancora non abbiamo e tarderemo a saldare complice l’assenza di Giachetti. Non voglio fare retorica ma questi ragazzi stanno dimostrando davvero un grande attaccamento alla maglia. Ci aspetta un ciclo molto tosto con squadre top del livello”.

Tommaso Oxilia (giocatore) – “La nostra forza è che siamo uniti e troviamo sempre le risorse per superare gli ostacoli che le partite ci propongono. A Treviso sarà un match durissimo, ma ci arriviamo bene dopo la bella vittoria casalinga con Piacenza che aveva messo i bastoni tra le ruote a parecchie big del campionato. Al Pala Verde ce la giocheremo mettendo in campo tutte le nostre qualità”.

Note – Sfida tra seconde al Pala Verde con Forlì che fa visita alla De’ Longhi da vera outsider di questa prima parte di stagione. Reduci da tre vittorie consecutive, i biancorossi hanno superato l’Assigeco nel turno infrasettimanale nonostante l’assenza del play titolare Jacopo Giachetti: la sua presenza è in dubbio anche per il match di Treviso.

Media – Gara in diretta ed esclusiva su LNP TV Pass; aggiornamenti live sulla pagina Facebook e su Instagram. Differite su Teleromagna.

 

 

ASSIGECO PIACENZA – ROSETO SHARKS

 

Dove: PalaBanca, Piacenza

Quando: domenica 9 dicembre, 18.00

Arbitri: Ursi, Saraceni, Martellosio

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2RyXT5H

 

QUI ASSIGECO PIACENZA

Gabriele Ceccarelli (allenatore) – “La miglior medicina dopo una sconfitta è sempre il campo, quindi ben vengano i soli tre giorni di distanza tra una partita e l’altra. Affrontiamo Roseto, una squadra dall’importante fisicità ed energia che ha dimostrato nell’ultima vittoria con Ravenna tutto il proprio potenziale. Noi dovremmo contrapporre a questa fisicità ogni stilla di energia che abbiamo in corpo. Faccio un appello ai nostri tifosi per starci vicino e sostenerci come hanno sempre fatto in queste prime giornate, soprattutto in questo tipo di partite, fondamentali per il nostro cammino”.

Andy Ogide (giocatore, centro) – “Quella con Roseto è una partita molto importante per noi. L’anno scorso, proprio giocando tra le fila degli Sharks, ho imparato quanto ogni singola partita sia importante. Tengo molto a fare bella figura contro la mia ex squadra. Dobbiamo vincere anche perché giochiamo in casa e i nostri tifosi se lo meritano. Ci servono punti, abbiamo giocato contro alcune delle migliori squadre di questo campionato ma la vittoria ci è spesso sfuggita all’ultimo. Non possiamo perdere l’occasione di centrare i due punti anche questa volta”.

Note – Tutto il roster è a completa disposizione di coach Ceccarelli, escluso l’infortunato di lungo corso Stefano Bossi a causa del grave infortunio al ginocchio, occorso in preseason, che lo terrà fermo ai box ancora per circa 2/3 mesi.

Media – La partita sarà trasmessa in streaming su LNP TV PASS (https://tvpass.legapallacanestro.com/) e su Radio Sound Piacenza all’interno del programma Stadio Sound (frequenze FM: 95.0 MHz, 94.6 MHz e in streaming su http://www.radiosound95.it/). Aggiornamenti in diretta anche sui nostri social networks (Facebook, Twitter e Instagram) e da lì al sito www.uccassigecopiacenza.it.

 

QUI ROSETO

Germano D’Arcangeli (allenatore) – “Siamo tornati alla vittoria perdipiù davanti al nostro pubblico, dopo una gara condotta sin dall’inizio e in cui abbiamo sopperito anche ad alcune difficoltà nel corso del quarto parziale, giocando un basket brillante, fatto di una difesa molto aggressiva e mettendo in risalto un attacco veloce e frizzante. Domenica voltiamo pagina, la trasferta di Piacenza sarà un grande banco di prova per noi, per testare il nostro momento e i nostri miglioramenti: il roster di coach Ceccarelli comprende giocatori di grande esperienza e di alto livello tecnico, come Murry, Ihedioha, Formenti, noi andremo lì a fare la nostra gara senza paura e con lo spirito giusto di chi vuole stupire”.

Lazar Nikolic (giocatore) – “Domenica andremo in un campo molto ostico, sappiamo che in trasferta è difficile vincere ma noi vogliamo continuare su quanto buono fatto con Ravenna e mettere la prima W sulla casella fuori casa. Loro hanno in squadra giocatori importanti, Formenti e Ogide sono due esempi lampanti, noi dobbiamo arrivare col piglio giusto alla palla due di domenica, essere concentrati perché anche il più piccolo degli errori può fare la differenza”.

Note – Roster al completo per gli Sharks. Ex di giornata Andy Ogide, in maglia biancazzurra la scorsa stagione ed eroe nella serata di gara 2 playout a Napoli con 40 punti all’attivo.

Media – Gara in diretta ed esclusiva su LNP TV Pass, aggiornamenti live sulla pagina Facebook e Instagram “RosetoSharks”.

 

 

TEZENIS VERONA – XL EXTRALIGHT MONTEGRANARO

 

Dove: AGSM Forum, Verona

Quando: domenica 9 dicembre, 18.00

Arbitri: Brindisi, Caruso, Valzani

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2zKbel8

 

QUI VERONA

Luca Dalmonte (allenatore) – “Partita complicata per la classifica che occupa e il valore di Montegranaro. Solidità, profondità, opzioni e ruoli ben definiti. Una saggia fusione tra giocatori di certificata esperienza e giovani con legittime ambizioni. Solidità nel ‘playmakeraggio’: Palermo. Licenza di attaccare supportato da un talento, per la categoria, superiore: Corbett. Essenziale solido bilanciatore: Negri. Doppia dimensione, potenziale variabile decisiva: Amoroso. Presenza offensiva-difensiva per taglia e verticalià: Simmons. Una panchina che offre variabili in Traini, con la sua aggressività offensiva, Mastellari e Treier specialisti da tre punti, dinamicità ed energia con Petrovic e Testa. Il planning difensivo prevede “azioni di disturbo” contro le singole opzioni individuali e le situazioni di squadra che la formazione di Pancotto persegue con attenzione e qualità. Lettura offensiva necessaria, individuati i punti-giocatori da attaccare, da sviluppare insieme con continuità sui quaranta minuti. Partita complicata, dentro alla nostra casa, contestualizzata ad oggi, mi porta a definire il match contro Montegranaro il più importante da giocare per noi in questo girone di andata”.

Mattia Udom (giocatore) – “Abbiamo vissuto un ultimo mese positivo, stiamo trovando gli equilibri giusti e stiamo ancora lavorando su questi aspetti. In campo si vede e ora abbiamo un test importante, Montegranaro, che ci aiuterà a capire la nostra crescita. Domenica dobbiamo affrontare il match come abbiamo affrontato gli altri: sempre al 100% e con massimo rispetto per i nostri avversari. Sappiamo che ci sono alcuni aspetti tattici importanti, sui quali abbiamo iniziato a lavorare da inizio settimana per preparare al meglio questa partita”.

Note – Settimana di allenamenti disturbata da qualche problematica individuale che per qualche giorno non ha consentito sessioni a pieno organico. Sarà un pomeriggio speciale per i giovani del minibasket della Tezenis e delle società affiliate con la prima edizione di “Opencourt, il fairplay sotto canestro”. Un pomeriggio dedicato ad un torneo 3 vs 3 e successivamente ad assistere il match contro Montegranaro dagli spalti dell’AGSM Forum; un progetto che vuole promuovere tra i più giovani una cultura sportiva sana e positiva. L’evento è organizzato grazie alla collaborazione con Tezenis, Pentax, Agsm, Banco BPM e Globo Giocattoli.

Media – Il match dell’AGSM Forum sarà trasmesso in diretta streaming su LNP Tv.

 

QUI MONTEGRANARO

Cesare Pancotto (coach) – “Siamo a un terzo del campionato e possiamo tracciare una prima linea su quanto fatto fino ad ora. Innanzitutto ci fanno piacere i complimenti ricevuti da tutti in giro per l’Italia, segno che è apprezzato ciò che stiamo facendo a livello di tecnica, tattica, di risultati ma anche di organizzazione e struttura societaria. Lavoriamo ogni giorno per portare questo a Montegranaro e nel territorio. Siamo quarti, abbiamo il 70% delle vittorie: in una stagione in cui bisogna porre i pilastri per il futuro non è scontato essere dove siamo già ora. C’è un grande lavoro dietro a partire dai giocatori, che sono onorato di allenare. Stiamo facendo un percorso importante sia in termini numerici che del modo in cui stiamo affrontando ciò che ci si para davanti. Non ci siamo sempre potuti allenare al completo ultimamente e siamo coscienti di aver avuto qualche sbavatura, abbiamo commesso errori ma solo chi lavora può commetterne. Vincere cinque partite su cinque fuori casa non è una banalità. Ogni partita che vinci è una conquista. Essere in vantaggio per tutta la partita a Cento, portare cinque giocatori in doppia cifra, essere impermeabili in difesa, non è banale. Sono valori che ci contraddistinguono”.

Jeremy Simmons (giocatore) – “Sarà una partita dura, troveremo una squadra diversa da quella che avevamo visto in preseason. Sono dietro di noi di appena 2 punti in classifica, per cui mi aspetto una gara punto a punto. Abbiamo vinto una partita importante l’altra sera contro Cento, confermando che siamo una grande squadra anche lontano da casa. Temo molto Candussi, Ferguson e Henderson, ma è la squadra in generale ad essere molto forte. Ma ho capito che in questo campionato non ci sono partite facili, quindi dovremo essere sul pezzo come ogni domenica”.

Note – Squadra al completo. Ex dell’incontro Matteo Palermo, nella passata stagione proprio a Verona. I precedenti risalgono entrambi alla passata stagione: vittoria XL EXTRALIGHT® nel match di andata, rivincita scaligera in quello di ritorno.

Media – Diretta streaming per abbonati su LNP Tv Pass (https://tvpass.legapallacanestro.com), diretta audio dal canale Spreaker ufficiale della società Poderosa Live Radio (https://www.spreaker.com/user/poderosa), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (Poderosa Pallacanestro Montegranaro), Twitter (@poderosabasket) e Instagram (@poderosamontegranaro). La partita sarà trasmessa in differita lunedì sera alle 20.15 su Tvrs (canale 11 del digitale terrestre).

 

 

LE NATURELLE IMOLA – BAKERY PIACENZA

 

Dove: PalaRuggi, Imola (Bo)

Quando: domenica 9 dicembre, 18.00

Arbitri: Wassermann, Capurro, Valleriani

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2Po1ilY

 

QUI IMOLA

Emanuele Di Paolantonio (allenatore) – “Partita molto importante, contro un avversario forte, che ha il quintetto e le prime rotazioni potenzialmente da primi posti, e che verrà ad Imola sull’onda dell’entusiasmo per la vittoria con la Fortitudo. Dovremo difensivamente produrre una grande prova di squadra cercando di limitare i loro punti di forza, ed offensivamente essere in grado di imporre la nostra pallacanestro”.

Mattia Magrini (giocatore) –  “Quella di Treviso è stata una sconfita data da una brutta prova ma noi possiamo e dobbiamo fare di più. Non possiamo permetterci di lasciare niente per strada in un campionato come questo e dobbiamo stare piu uniti in certi momenti delle gare. Dobbiamo continuare a giocare di squadra e avere l’identità che abbiamo dimostrato d’avere in molte altre partite. Dobbiamo metterci alle spalle il match contro Treviso perche domenica arriva una squadra ben attrezzata, costruita con degli ottimi giocatori. Penso che sia una delle partite piu importanti perchè è uno scontro diretto, in casa, e dobbiamo fare di tutto per vincere. Personalmente è una partita che sento molto visti i due anni passati a Piacenza, per come li ho vissuti e perchè vi ho lasciato un pezzo di cuore, sia ai tifosi che alla Società. Sarà una sfida importante che dovremmo portare a casa con lucidità e dobbiamo a tutti i costi portare a casa una vittoria”.

Note – Nulla da segnalare.

Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

 

QUI BAKERY PIACENZA

Gennaro Di Carlo (allenatore) – “Per la sfida con la Fortitudo mi sono limitato a qualche concetto base, seguendo una linea tattica abbastanza chiara. I ragazzi hanno fatto il resto e hanno dimostrato tutto il loro carattere. In settimana ci siamo concentrati su Imola, studiandola sotto tutti i punti di vista, ma il mio lavoro non si è limitato a quello. Sto provando a inserirmi in punta di piedi nel mondo Bakery, per provare a dare un’identità precisa a questo gruppo di ragazzi”.

Alan Voskuil (giocatore) – “Domenica è stata una grande partita, in particolar modo per come ognuno ha saputo dare il proprio contributo. Coach Di Carlo è stato molto importante con la sua capacità di posizionarci tutti nella stessa pagina, per raggiungere l’obiettivo stagionale. A Imola avremo bisogno della stessa energia e della stessa voglia di vincere mostrata da tutti contro la Fortitudo. L’Andrea Costa gioca ad un livello molto alto, per cui dovremo saperli gestire e combattere tutti insieme”.

Note – Tutti a disposizione per coach Di Carlo. L’ex di giornata risponde al nome di Mattia Magrini che ha trascorso in biancorosso due stagioni consecutive, entrambe in serie B, tra il 2015 e il 2017.

Media – Diretta LNP TV, in video streaming sul web su abbonamento (www.legapallacanestro.com), collegamenti flash su Radio Sound (95.0, 94.6 MHz) e aggiornamenti sui social Instagram e Facebook della Bakery Basket –  Pallacanestro Piacentina.

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy