Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 23^ giornata del girone Est

Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 23^ giornata del girone Est

La presentazione della giornata.

di La Redazione

Girone Est

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

CALENDARIO
Nel girone Est di Serie A2 Old Wild West si disputa la 23^ giornata, ottava di ritorno. Anticipo sabato 23 tra Verona e Bakery Piacenza, domenica 24 le altre gare. Alle 12.00 Roseto-Udine è in diretta su Sportitalia.

Sabato 23 febbraio, ore 20.45
Verona: Tezenis-Bakery Piacenza

Domenica 24 febbraio, ore 12.00
Roseto: Cimorosi-G.S.A. Udine
Domenica 24 febbraio, ore 18.00
Forlì: Unieuro-Bondi Ferrara
Bologna: Lavoropiù Fortitudo-XL Extralight Montegranaro
Mantova: Pompea-OraSì Ravenna
Piacenza: Assigeco-Baltur Cento
Jesi: Termoforgia-De’ Longhi Treviso
Imola: Le Naturelle Imola Basket-Hertz Cagliari

CLASSIFICA
Lavoropiù Fortitudo Bologna 40, XL Extralight Montegranaro 36, De’ Longhi Treviso 32, G.S.A. Udine 28, Unieuro Forlì 26, Tezenis Verona 26, OraSì Ravenna 20, Le Naturelle Imola Basket 20, Cimorosi Roseto 20, Pompea Mantova 18, Assigeco Piacenza 16, Bondi Ferrara 16, Termoforgia Jesi 14, Bakery Piacenza 14, Hertz Cagliari 14, Baltur Cento 12

ROSETO-UDINE IN DIRETTA SU SPORTITALIA
Grazie all’accordo con la Lega Nazionale Pallacanestro, Sportitalia ospita in esclusiva, sul canale 60 del Digitale Terrestre e sul canale 225 della piattaforma satellitare Sky, le partite dei gironi Est ed Ovest. Con una copertura di 36 dirette complessive che racconteranno le vicende della Serie A2 Old Wild West, fino al termine della stagione regolare. Le gare trasmesse su Sportitalia saranno visibili anche sulla piattaforma web dell’emittente, ed in parallelo a disposizione degli abbonati ad LNP TV Pass. Per la 23^ giornata, ottava di ritorno, nel girone Est diretta della sfida tra Cimorosi Roseto e G.S.A. Udine, domenica 24 febbraio alle 12.00 dal PalaMaggetti di Roseto.

LE PARTITE

TEZENIS VERONA – BAKERY PIACENZA

Dove: AGSM Forum, Verona
Quando: sabato 23 febbraio, 20.45
Arbitri: Ursi, Solfanelli, Perocco
Andata: 83-76
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2txeFbe

QUI VERONA
Luca Dalmonte (allenatore) – “Settimana corta. Tempi ristretti per preparare l’ennesima partita che testimonia il grande equilibrio di valori dentro al nostro girone che non regala partite di semplice lettura e di facile interpretazione. Lo dicono i risultati, perché ogni partita presenta difficoltà, la capacità di pensarla in questa direzione consente una preparazione di conseguenza e la possibilità di creare la giusta competitività per centrare il risultato. È necessario avere il giusto approccio alla partita. Ogni singola squadra propone punti di forza ben definiti, tutte le partite presentano difficoltà di conseguenza. Necessario un grande senso di responsabilità per affrontare al meglio la partita in casa nostra. Opportunità da cogliere per dare consecutività alle due precedenti vittorie. Marques Green è il condottiero di Piacenza, Voskuil il braccio armato insieme con giocatori con grande IQ cestistico come Castelli, senso del canestro come Pastore, esperienza e sostanza come Pederzini e Perego, che danno garanzie a supporto ai due esterni stranieri. La partenza di Crosariol ha modificato la loro identità. Più dinamici alla ricerca di soluzioni a tutto campo a livello offensivo e una maggiore aggressività a difensiva. Dovremo essere bravi a sfruttare il vantaggio di taglia dei nostri lunghi e disponibilità da parte di tutti a muovere la palla trovando il giusto equilibrio tra l’aggressività per creare il vantaggio e la pazienza per mantenerlo”.
Jazzmarr Ferguson (giocatore) – “Dopo le due ultime vittorie contro Treviso e Cagliari, abbiamo ritrovato una buona fiducia di squadra dimostrando, ogni giocatore, responsabilità. Difensivamente abbiamo giocato partite di grande connessione e credo che quando recupereremo tutti i giocatori potremo essere molto pericolosi. Sappiamo che il match contro Piacenza sarà molto importante. Per la classifica, per la fiducia e per tutti noi, per dimostrare che possiamo giocare costantemente ad alto livello. Cercheremo di fare un altro passo in avanti con questa partita. Giocheremo davanti al nostro pubblico, il sostegno dei nostri tifosi e la loro passione ci stanno aiutando a crescere continuamente”.
Note – Ancora non utilizzabili Mattia Udom e Terry Henderson.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI BAKERY PIACENZA
Gennaro Di Carlo (allenatore) – “Va sottolineato il fatto che per noi è stata un’altra settimana complicata. L’addio di Crosariol ha accorciato le nostre rotazioni e ci ha fatto perdere un tassello nella squadra. Verona è sicuramente tra le squadre più forti del girone e, senza voler offendere i colleghi, la meglio allenata ed organizzata. La combinazione talento-organizzazione la rende molto temibile. Alla luce di tutto ciò, noi ci siamo preparati nel migliore dei modi per affrontarli sabato sera”.
Andrea Pastore (giocatore) – “Contro Forlì abbiamo fatto una buonissima partita di cuore e d’orgoglio. Abbiamo cercato di portare a casa il risultato nonostante le difficoltà evidenti, ovvero le assenze dei nostri lunghi titolari. Contro la Tezenis dovremo ripetere la stessa partita d’orgoglio e di cuore, consapevoli del fatto che sono una squadra molto forte. La ricetta è la concentrazione, per tutti i 40 minuti”.
Note – Dopo i problemi fisici delle ultime settimane, lo staff medico biancorosso ha monitorato giornalmente la situazione fisica dei ragazzi a disposizione per fornire a coach Gennaro Di Carlo il miglior roster possibile.
Media – Diretta LNP TV, in video streaming sul web su abbonamento (accesso da www.legapallacanestro.com), collegamenti su Radio Sound (95, 94.6 MHz) e aggiornamenti sui social Instagram e Facebook della Bakery Basket – Pallacanestro Piacentina.

CIMOROSI ROSETO – GSA UDINE

Dove: PalaMaggetti, Roseto degli Abruzzi (Te)
Quando: domenica 24 febbraio, 12.00
Arbitri: Beneduce, Valleriani, Azami
Andata: 59-76
In diretta tv su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre; canale 225 bouquet satellitare Sky)
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2Vatqwo

QUI ROSETO
Simone Pierich (giocatore, capitano) – “Sarà sicuramente una gara molto difficile, Udine è una squadra costruita per essere nei primi posti del campionato, dopo il cambio dell’allenatore sembrano aver trovato il giusto equilibrio e confermandosi come una delle squadre più in forma del momento: il roster è composto da giocatori forti, esperti, di grande talento, i due americani insieme a Cortese sono il vero ago della bilancia nell’attacco udinese, e sappiamo benissimo che dovremo limitare queste grandi bocche da fuoco. Noi veniamo da un momento positivo, ora a differenza dell’inizio del campionato stiamo raccogliendo anche risultati, continueremo a fare come sempre il nostro gioco fatto di grande energia, atletismo, senza paura, e anche grazie all’aiuto del nostro pubblico potremo fare molto bene in questo match che ricordiamo sarà un test difficile e impegnativo”.
Note – Roster al completo per coach D’Arcangeli, ad eccezione di Panopio. Ex della gara coach Alberto Martelossi e Salvatore Genovese.
Media – La gara sarà trasmessa su Sportitalia (canale 60 DT, 225 bouquet Sky) in diretta nazionale. Diretta streaming su LNP TV Pass, aggiornamenti live sulla pagina Facebook e Instagram “RosetoSharks”.

QUI UDINE
Davide Micalich (general manager) – “Affrontiamo una trasferta molto difficile forse nel momento migliore della nostra stagione, perlomeno sotto l’aspetto ambientale. Complimenti a coach D’Arcangeli perché Roseto mi pare in grande crescita, ma noi ci faremo trovare pronti alla battaglia consapevoli che si tratta di una partita chiave prima del rush finale”.
Alberto Martelossi (allenatore) – “Complimenti a Sportitalia e alla Lnp per avere scelto una partita molto interessante non solo per il ruolino di marcia delle due squadre, ma anche per quello che possono esprimere sul campo. Credo che sarà una gara molto combattuta, con più agonismo che bellezza tecnica. Noi siamo in una fase abbastanza strutturata a livello difensivo, mentre siamo ancora in evoluzione dal punto di vista offensivo. Dovremo fare attenzione alle infinite trappole che ci prepareranno gli abruzzesi grazie alla loro capacità di essere molto aggressivi. Ci porteranno spesso sopra la riga del tiro da tre punti per non ricevere in posizioni corrette. Mi attendo una prima parte del match con numerose difficoltà e con dei momenti bui nei quali faremo fatica a passarci la palla: la chiave sarà quella di arrivare all’intervallo con lucidità, indipendentemente dal risultato, per giocarci tutto nel secondo tempo. Ai ragazzi ho detto che sarà una partita di grande esperienza per il nostro cammino a prescindere dall’esito”.
Note – Capitolo infermeria: la squadra dovrebbe scendere in campo al completo nonostante alcuni acciacchi per suoi numerosi giocatori.
Media – L’incontro sarà trasmesso in diretta tv su Sportitalia (canali 60 del digitale terrestre e 225 della piattaforma Sky), streaming su www.sportitalia.com e LNP TV Pass (per possessori di specifico abbonamento), audio su BH web radio (https://www.spreaker.com/user/bhwebradio) con il commento di Massimo Fontanini. La differita, invece, andrà in onda su Udinews Tv (canale 110 del digitale terrestre in Fvg) il cui palinsesto è consultabile su www.udinese.it. Gli aggiornamenti in diretta alla fine dei quarti saranno pubblicati sui profili social bianconeri: Facebook (www.facebook.com/apudine), Twitter (www.twitter.com/apudine) e Instagram (www.instagram.com/apugsa_udine).

UNIEURO FORLÌ – BONDI FERRARA

Dove: Unieuro Arena, Forlì
Quando: domenica 24 febbraio, 18.00
Arbitri: Moretti, Dionisi, Del Greco
Andata: 94-93 d. 1 t.s.
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2XfNory

QUI FORLÌ
Francesco Nanni (assistant coach) – “Sarà una partita molto tosta e difficile, Ferrara lotta per evitare i playoff e nelle ultime settimane ha cambiato passo con il cambio in panchina e i due innesti Ganeto e Campbell, ha vinto le ultime tre partite perdendo solo all’overtime con Montegranaro. Noi siamo molto motivati, vogliamo dare continuità al nostro momento positivo ed entrare al meglio nella fase calda del campionato, quella che definirà l’accesso ai playoff e la griglia. È stata una settimana positiva, finalmente siamo riusciti ad allenarci al completo e siamo molto contenti per il ritorno in gruppo di De Laurentiis”.
Tommaso Oxilia (giocatore) – “Siamo finalmente tornati in carreggiata. Abbiamo passato un momento difficile, in cui ci allenavamo male perché non eravamo mai tutti insieme, ma quel periodo è finito e con la squadra al completo sono tornati anche fiducia e umore positivo. In più abbiamo un nuovo giocatore come Dane DiLiegro, quindi vogliamo sfruttare ogni occasione per guadagnare punti, anche perché ci aspettano anche tre partite di altissimo livello contro Fortitudo, Udine e Treviso. Contro Ferrara non sarà affatto facile, ne siamo consapevoli e sappiamo che dovremo dare il 110% per portare a casa i due punti”.
Note – Match Sponsor Robinson Pet Shop, gara di tiro a premi per i bambini durante l’intervallo. Nelle pause lo show delle Unieuro Cheer.
Media – Gara in diretta su LNP TV Pass per gli abbonati al servizio. Aggiornamenti live sulla pagina Facebook e su Instagram; differite su Teleromagna.

QUI FERRARA
Spiro Leka (allenatore) – “Arriviamo da un buon momento, però siamo consapevoli che andiamo ad affrontare una delle formazioni maggiormente attrezzate. Non sarà facile, anche perché giocheremo davanti a oltre 4000 persone, bisogna che siamo bravi ad isolarci, andando a giocare a basket, restare uniti nei momenti difficili che potrebbero pure esserci. Per battere Forlì occorrerà un’impresa. Con l’approdo di DiLiegro, l’Unieuro ha aumentato la solidità, ha passato il brutto momento, con gli ultimi due successi sta meglio. Conoscendo coach Valli sono certo che Forlì marcerà. Attenzione a Marini, cresciuto molto dai tempi delle giovanili, viene da due anni davvero importanti, la nostra speranza è che domenica sbagli qualcosa. Oxilia è un ragazzo con un futuro, i giovani aumentano la loro qualità. La chiave? Stiamo preparando le nostre cose, non scommettiamo su niente, ci aspetterà una Forlì che vorrà difendere molto, anche considerando che nelle ultime gare abbiamo segnato tanto. Dobbiamo essere pronti, non facendoci trovare impreparati alla loro aggressività: questo sarà il primo approccio, essere pronti alla loro aggressività”.
Gabriele Ganeto (giocatore) – “Veniamo da un buon periodo, abbiamo cominciato a costruire qualcosa intraprendendo un percorso. Ci farebbe molto piacere continuare su questa strada positiva. Forlì è per certi aspetti superiore a noi, ma questo non ci deve spaventare, anzi, motivare a cercare di dare ancora di più. Bisogna che giochiamo di squadra, a maggior ragione fuori casa, soprattutto in un campo difficile e molto caldo come quello di Forlì: bisogna che cerchiamo di continuare a essere squadra come siamo stati nelle ultime gare, ma stringendo in difesa un po’ di più, anche perché non possiamo permetterci di concedere agli avversari così tanti punti. In attacco dobbiamo continuare a fare quello che stiamo facendo. Forlì ha un allenatore esperto e un organico che è stato costruito per puntare alle parti alte della classifica, dal canto nostro stiamo cercando di costruire qualcosa d’importante. Dobbiamo continuare su questa strada”.
Note – Cesare Barbon è in dubbio a causa del riacutizzarsi del dolore all’alluce sinistro. La sua situazione sarà monitorata dallo staff medico biancazzurro di ora in ora e il suo eventuale utilizzo sarà deciso solamente all’immediata vigilia della gara. Ruben Calò (guaio muscolare all’inguine) non è ancora al 100% della condizione, ma il suo utilizzo non dovrebbe essere in dubbio.
Media – Diretta LNP Tv Pass (https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2019/02/08/unieuro-forli-vs-bondi-ferrara-3?lang=it), aggiornamenti sui social del Kleb Basket Ferrara, cronaca e tabellino saranno presenti sul sito ufficiale del Kleb Basket Ferrara nel post gara.

LAVOROPIÙ BOLOGNA – XL EXTRALIGHT MONTEGRANARO

Dove: PalaDozza, Bologna
Quando: domenica 24 febbraio, 18.00
Arbitri: E. Bartoli, Cappello, Valzani
Andata: 76-71
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2E6kAZw

QUI FORTITUDO BOLOGNA
Antimo Martino (allenatore) – “Siamo molto felici per il successo di Mantova di mercoledì, ora possiamo recuperare e arrivare nel modo giusto alla sfida con Montegranaro. Mancinelli non ha giocato a Mantova per i postumi dell’influenza, ma dovrebbe essere disponibile contro la Poderosa. Vincendo domenica faremmo un passo importante, ovviamente mancherà ancora qualche giornata alla fine poi. Montegranaro è squadra dal rendimento regolare, quindi questa è una sfida non definitiva, ma sicuramente importante”.
Note – Roster atteso al completo.
Media – Diretta TV su Trc, radio su Nettuno e streaming su LNP TV Pass.

QUI MONTEGRANARO
Cesare Pancotto (coach) – “Il sold out registrato ormai da giorni per questa partita fa capire la dimensione dell’evento di domenica. Questo per noi vuol dire rispetto e orgoglio di rappresentare il nostro territorio. Bologna era pronosticata per fare questo campionato, noi siamo la sorpresa. Ma non è cambiata la nostra forza, è cambiata la nostra classifica ed è cambiato come gli altri ci vedono. È una bilancia con due pesi differenti che noi dobbiamo cercare di colmare mettendoci qualcosa in più. Sono anche due modi di vedere e vivere il basket in maniera diversa: uno, quello bolognese, viene dal tempo e dalla storia e viene alimentato da chi ora sta riportando a questi livelli la Fortitudo. L’altro, il nostro, con sole due stagioni di A2 alle spalle. Ma parlo anche di rapporto col territorio: Bologna è la città del basket, noi rappresentiamo la città più piccola della Serie A2. Ci sono tanti temi che si aggiungono all’interesse di una partita tra prima e seconda in classifica. Noi siamo partiti col desiderio di conquistare i playoff e oggi ci siamo molto molto vicini e questo ci deve far capire una cosa fondamentale: i risultati che abbiamo centrato sono stati frutto di sacrifici che dobbiamo portare avanti. Mi piace dire alla squadra che abbiamo confezionato un vestito che non dobbiamo cambiare partita dopo partita. Saremo sorretti anche da tanti tifosi, che ringrazio per tutto quello che ci stanno facendo vivere sia in casa che in trasferta. Siamo gli ‘ordinary people’ contro la forza della tradizione”.
Martino Mastellari (giocatore) – “Ci aspettiamo una partita difficilissima, sarà come entrare al Colosseo ai tempi dei gladiatori. Ma sono sicuro riusciremo a gestire bene l’impatto, siamo una squadra vera, che fa quadrato davanti alle difficoltà: sono sicuro che riusciremo a non farci sorprendere dal fattore PalaDozza”.
Note – Sulla via del recupero Palermo e Traini, che dovrebbero essere della partita seppur, ovviamente, non al 100%. Treier è volato in Estonia per aggregarsi alla Nazionale del suo paese per le qualificazioni ai Mondiali.
Media – Diretta streaming per abbonati su LNP Tv Pass (https://tvpass.legapallacanestro.com), diretta audio dal canale Spreaker ufficiale della società Poderosa Live Radio (https://www.spreaker.com/user/poderosa), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (Poderosa Pallacanestro Montegranaro), Twitter (@poderosabasket) e Instagram (@poderosamontegranaro). La partita sarà trasmessa in differita lunedì sera alle 20.15 su Tvrs (canale 11 del digitale terrestre).

POMPEA MANTOVA – ORASÌ RAVENNA

Dove: Grana Padano Arena, Mantova
Quando: domenica 24 febbraio, 18.00
Arbitri: Di Toro, Costa, Pellicani
Andata: 76-96
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2NhxBE1

QUI MANTOVA
Matteo Cassinerio (assistente allenatore) – “Ravenna è una squadra importante e con molto talento, viene da un momento positivo, ha due americani tra le migliori del campionato, un gruppo solido di italiani e dei giovani di talento che completano la squadra. Ravenna sta facendo bene e vorrà sicuramente fare anche un finale di stagione in crescendo, per puntare ai playoff”.
Anthony Morse (giocatore) – “Il mio spirito per la gara contro Ravenna è che dobbiamo già essere pronti, concentrati già sulla gara di domenica e focalizzarci sulla vittoria. Dobbiamo stare tutti insieme. Individualmente ognuno deve pensare a come aiutare la squadra e tutto l’ambiente. Dobbiamo unirci e giocare una partita solida. Sarà una gara tosta, ognuno dovrà concentrarsi per fare in modo che la squadra trovi tiri aperti e situazioni più semplici”.
Note – Nessun infortunio.
Media – La gara sarà trasmessa live sulla Web Radio5.9. La gara sarà visibile in diretta e on demand in abbonamento su LNP TV Pass. Aggiornamento live sui social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

QUI RAVENNA
Alessandro Lotesoriere (assistant coach) – “Affrontiamo una squadra molto fisica e che dopo un inizio difficile ha trovato la propria quadratura, e che oltre ad un ottimo gruppo senior presenta tre under di primissima fascia, al secondo anno da protagonisti in A2 come Maspero, Visconti e Ferrara. Non devono ingannare le ultime sconfitte avvenute contro le due corazzate Treviso e Fortitudo, Mantova è e resta un campo ostico. Dal canto nostro stiamo lavorando bene e vogliamo cogliere i frutti di questo bel lavoro, partendo dall’approccio alla gara. Se saremo in grado di reggere l’impatto fisico di Mantova, riusciremo a giocarci la gara fino alla fine”.
Matteo Montano (giocatore) – “Sarà sicuramente una sfida tosta contro un’avversaria molto forte specie sul parquet amico. Abbiamo lavorato in palestra sulle adeguate contromisure da prendere, sarà una partita fondamentale per capire il nostro futuro, perciò faremo di tutto per portarcela a casa. Vincere significherebbe scavare un bel solco fra noi e loro in chiave play-off, anche se poi mancheranno ancora tante partite alla fine”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

ASSIGECO PIACENZA – BALTUR CENTO

Dove: PalaBanca, Piacenza
Quando: domenica 24 febbraio, 18.00
Arbitri: Ciaglia, Marota, Giovannetti
Andata: 79-66
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2Xiiu1p

QUI ASSIGECO PIACENZA
Gabriele Ceccarelli (allenatore) – “Inizia un mini-campionato da 8 partite. È scontato dirlo ma tutte devono essere trattate come finali. Iniziamo con Cento, in casa nostra, in una partita delicatissima perché una vittoria ci porterebbe sul 2-0 negli scontri diretti. Cento non attraversa un bel periodo ma ha cambiato tanto con gli innesti di Kuksiks e di un giocatore come Tyshawn Taylor proveniente dalla Serie A, sintomo di una grande voglia di mantenere la categoria da parte della società. Per noi sarà fondamentale imporre il nostro ritmo in casa nostra”.
Francesco Ihedioha (giocatore, ala) – “Quella con Cento è una di quelle partite decisive per raggiungere il nostro obiettivo stagionale. In casa, con l’aiuto del nostro pubblico, non possiamo permetterci di sbagliare!”.
Note – Tutto il roster è a completa disposizione di coach Ceccarelli.
Media – La partita sarà trasmessa in streaming su LNP TV Pass (https://tvpass.legapallacanestro.com/) e su Radio Sound Piacenza all’interno del programma Stadio Sound (frequenze FM: 95.0 MHz, 94.6 MHz e in streaming su http://www.radiosound95.it/). Aggiornamenti in diretta anche sui nostri social networks (Facebook, Twitter e Instagram) e da lì al sito www.uccassigecopiacenza.it.

QUI CENTO
Luca Bechi (allenatore) – “Stiamo continuando a lavorare. Abbiamo lavorato per capire le ragioni del nostro ultimo match. Il nostro compito e nostro dovere è giocare la pallacanestro migliore con i giocatori a disposizione. È una partita importante, come lo sono state tante altre e come lo sono tutte. Ci vorrà un piglio diverso, perché abbiamo bisogno di qualcosa in più per vincere”.
Michele Benfatto (giocatore, capitano) – “Questa è una trasferta durissima. Per loro conta parecchio e per noi decisamente di più. In campo daremo tutto. Dobbiamo sbloccarci: deve essere la prima di tante finali”.
Note – Ancora indisponibile James White, salvo un recupero della ultimo minuto. Previsto un pullman di tifosi centesi e diversi tifosi al seguito giungeranno in maniera indipendente via auto.
Media – Partita trasmessa da LNP TV Pass (abbonamento streaming) e coperta dalla radiocronaca web di Radio4zero3 (www.ledodiciporte.it). Aggiornamenti sui canali social della società (Facebook, Instagram, Twitter).

TERMOFORGIA JESI – DE’ LONGHI TREVISO

Dove: UBI Banca Sport Center, Jesi (An)
Quando: domenica 24 febbraio, 18.00
Arbitri: Terranova, Longobucco, Tarascio
Andata: 68-90
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2BLzyUt

QUI JESI
Damiano Cagnazzo (head coach) – “Domenica torniamo a giocare in casa e lo faremo con l’intenzione di produrre una prestazione al 101% delle nostre possibilità. L’ultima volta che abbiamo giocato tra le mura amiche siamo usciti sconfitti, così come domenica scorsa a Ferrara ed abbiamo lo stimolo di affrontare una delle favorite alla vittoria finale, se non in maniera diretta , quantomeno attraverso i play off. Gli ultimi due innesti di Severini e Logan attestano la volontà dei nostri avversari di puntare a risultati importanti e credo che tutte queste cose debbano essere per noi un motivo valido a tirar fuori il meglio di noi stessi facendolo per 40 minuti”.
Tommaso Rinaldi (giocatore) – “Mancano otto partite alla fine e non possiamo più fare calcoli ma solo ottenere più punti possibili per raggiungere la salvezza. Domenica arriva Treviso con due nuovi innesti, sarà durissima ma dovremo far valere il fattore campo e provare a compiere l’impresa. Per farlo dobbiamo dare tutti il 100%, squadra staff e pubblico ”.
Note – La Termoforgia prova a riscattare gli ultimi due passi falsi in una gara sulla carta dal pronostico chiuso. Qualche problema in settimana per Preston Knowles, ancora alle prese con un ginocchio dolorante che lo ha tenuto fuori dalla contesa nel match di Ferrara. Debutto tra le file trevigiane per il neo acquisto David Logan, con Luca Severini alla seconda gara in biancoazzurro. Coach Cagnazzo dovrebbe avere tutti gli effettivi a disposizione. Ex di turno Tommaso Rinaldi.
Media – La gara sarà visibile in video streaming sul web grazie a LNP TV Pass per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

QUI TREVISO
Max Menetti (allenatore) – “Viaggiamo verso le Marche con il chiaro obbiettivo di ritornare alla vittoria in trasferta. Abbiamo la consapevolezza di giocare su un campo difficile e con una squadra che viene da due sconfitte nei possessi finali e che sarà molto determinata a cercare punti salvezza. Servirà ancora di più una partita molto attenta sui loro tiratori e di grande energia e organizzazione sui loro lunghi, cercando di esprimere le nostre qualità senza perdere di vista il giusto ritmo partita”.
Note – Domenica a Jesi, nella 8^ di ritorno della A2 Est (ore 18.00, arbitri Terranova, Longobucco e Tarascio) la De’ Longhi Treviso Basket farà esordire la guardia USA David Logan che in settimana ha già dato dimostrazione di buona forma nell’amichevole persa di misura in casa dell’Aquila Trento. Jesi, capitanata dall’ex Rinaldi, all’andata venne sconfitta al Palaverde per 90-68 (20 Chillo, 16 Dillard). Dopo la sconfitta di Ferrara domenica scorsa, i marchigiani sono ora 14° con 14 punti, mentre TVB, che domenica ha vinto al Palaverde con Mantova è ancora al terzo posto con 32 punti.
Media – Diretta LNP TV in video streaming (su abbonamento), aggiornamenti sulla pagina Facebook e Instagram di Treviso Basket. Differita tv sul digitale terrestre martedì alle 21 su TeleNordest (canale 19).

LE NATURELLE IMOLA – HERTZ CAGLIARI

Dove: PalaRuggi, Imola (Bo)
Quando: domenica 24 febbraio, 18.00
Arbitri: Gagliardi, Catani, Bartolomeo
Andata: 97-79
In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2BOri6m

QUI IMOLA
Emanuele Di Paolantonio (allenatore) – “Torniamo a giocare in casa, dopo 2 trasferte consecutive, per l’ennesimo scontro diretto in chiave salvezza. Inutile ricordare ancora, dopo il successo della partita di andata, quanto potrebbe contare mettere in cassaforte un altro 2-0! Per questo motivo servirà una prova di grande attenzione e sostanza, contro una squadra che dal cambio di allenatore e con l’inserimento di Janelidze, ha trovato grande fiducia ed anche una serie di importantissimi risultati. La chiave del gioco sarà limitare l’impatto di Rullo e Miles, senza sottovalutare la pericolosa bidimensione dei loro lunghi e l’efficienza a rimbalzo offensivo. Inoltre dovremo giocare una gara efficace anche offensivamente, trovando soluzioni di squadra sia con la corsa, sia contro la difesa schierata, per tutti i 40 minuti”.
Mattia Magrini (giocatore) – “Cagliari è un match che dobbiamo affrontare con l’approccio giusto sin da subito. Sappiamo tutti che sarà una partita fondamentare e che il nostro campionato passa proprio da questo scontro, ne siamo tutti consapevoli perciò non vogliamo fare sconti, nè tanto meno vogliamo fare errori. Non abbiamo alibi per steccare il match, la cosa più importante di ora è portare a casa i due punti”.
Note – Nulla da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI CAGLIARI
Alessandro Iacozza (allenatore) – “Domenica affrontiamo una delle squadre più esperte del girone. Imola sta disputando un buon campionato nonostante si sia dovuta privare, fin dal suo inizio, di un giocatore importante come Prato a causa di un infortunio. Conosco il talento di Bowers e di Raymond con i quali ho lavorato a Ferentino e che esprimono un livello di gioco molto elevato. Al loro tatticismo si aggiunge tutta l’esperienza e l’energia dei giocatori italiani. Noi andremo ad Imola con l’intento di fermare il loro attacco (secondo per punti realizzati dell’intero girone), tentando di proporre una difesa efficace e cercando di fare una partita intelligente in attacco. A questo punto della stagione e alla luce della classifica corta, ci troviamo a disputare settimanalmente degli scontri sempre più avvincenti, in cui ogni gara possiede un peso specifico sostanziale. Cagliari è pronta per questo finale di stagione e tutti siamo consapevoli sia dell’importanza della posta in palio che dell’obiettivo che vogliamo raggiungere. Manteniamo il focus su noi stessi e sul tipo di pallacanestro che dobbiamo riuscire ad esprimere in partita”.
Note – Roster al completo. Ex di turno Roberto Rullo.
Media – L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming su LNP TV Pass. Collegamenti radiofonici durante il match su Radio Sintony.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy