Siena, si muove il Consorzio Basket e Sport: Fabio Bruttini Presidente

Siena, si muove il Consorzio Basket e Sport: Fabio Bruttini Presidente

Gli imprenditori soci della Società consortile si sono riuniti in assemblea per la nomina del CDA, del Presidente e Vice Presidente.

Commenta per primo!

Gli imprenditori soci della Società consortile si sono riuniti in assemblea per la nomina del CDA, del Presidente e Vice Presidente.

Il Consorzio Basket e Sport a Siena, si è costituito il 7 marzo e presentato ufficialmente il 9 giugno, con lo scopo di promuovere marchi e prodotti dei Soci Imprenditori dando sostegno finanziario alla Mens Sana Basket 1871, della quale detiene il 52%, per garantirne un futuro solido e duraturo.

Questo pomeriggio alle ore 17.00 presso l’Hotel Athena a Siena, è stata convocata dall’Amministratore Unico la prima Assemblea dei Soci per procedere alla nomina del Consiglio di Amministrazione, del Presidente e del Vice Presidente e per affrontare con immediatezza le problematiche urgenti e non procrastinabili relative alla stagione agonistica, oltre ad un esame delle linee del budget 2016-2017.

L’Assemblea si è aperta con una breve relazione di Gian Gastone Brogi sulla road map delle attività che attendono da subito l’intervento dei vertici operativi del Consorzio. Brogi ha esposto inoltre le altre questioni anch’esse urgenti e impegnative che il Consorzio deve affrontare per dare attuazione al proprio programma; ha informato quindi sulle opportunità che derivano per il Consorzio a favore dei Consorziati dalla nuova Convenzione stipulata con la Polisportiva Mens Sana che amplia le iniziative possibili in precedenza. Ha anche riferito che sono già in programma per i primi di settembre incontri con i Consorzi di Varese, Trento e Pescara.

Il costituendo “Consorzio dei Consorzi” con circa 300 Soci darà la possibilità di incontri per fare business ed acquisire interessante know how, formativo di cultura di impresa.
Sono seguiti interventi di alcune Aziende socie, che hanno riconfermato la loro fiducia nel progetto globale.

Successivamente l’Assemblea ha provveduto a nominare il Consiglio di Amministrazione del Consorzio nelle persone di Gabriele Filippini (Dolcezze Savini), Giovanni Poggiali (Felsina), Federico Berni (La Sovrana), Angelo Giorgi (Sali&Giorgi), Marco Turillazzi (Terrecablate), Luigi Cagnazzo (Hotel Monteriggioni), Maurizio Sani (Stosa), Luca Gentili (LDP Progetti), Fabio Bruttini (Comolas).

La nomina del Consiglio di Amministrazione è avvenuta per consenso unanime sui nominativi che rappresentano Aziende appartenenti a settori importanti per il territorio; sono infatti presenti il comparto vitivinicolo, dolciario, dell’accoglienza, l’industria del mobile e i servizi.

Dopo una breve interruzione per un brindisi augurale, si è riunito il CDA che per prima cosa ha proceduto all’elezione del Presidente e del Vice Presidente nelle persone di Fabio Bruttini e di Giovanni Poggiali.

Fabio Bruttini, imprenditore di riferimento e membro del Collegio Nazionale della Federcomlegno, è da sempre uomo di basket ed ex giocatore della Mens Sana della prima serie A ai tempi in cui il padre, il cavalier Mario, era presidente della Polisportiva (dal 1970 al 1978, gli anni della grande consacrazione del basket bianco verde, durante i quali dette anche l’ impulso alla costruzione del Palasport di viale Sclavo).

Successivamente il Consiglio ha acquisito la documentazione prodotta dal CDA della Mens Sana Basket 1871 contenente un breve consuntivo al 30 giugno 2016, le linee di budget 2016-17, la ricognizione delle urgenze per la stagione agonistica, decidendo che si debba provvedere a sciogliere tempestivamente i nodi general del manager e dell’allenatore.

Il CDA inoltre presa visione dei documenti contabili, ha ravvisato l’opportunità di un approfondimento del budget al fine di poter iniziare la costruzione della squadra, non appena conclusa l’essenziale e necessaria previsione della copertura finanziaria. Il Consiglio dovrà a breve nominare i propri rappresentanti in seno alla Mens Sana Basket 1871.

Il Consiglio ha anche preso atto delle dimissioni di Lorenzo Marruganti da Presidente della Mens Sana Basket 1871 rese necessarie dall’attività in corso.

A conclusione, Gian Gastone Brogi, terminando il compito assunto di Amministratore Unico “ per lo start up”, ha espresso soddisfazione per il cammino sino ad oggi percorso con successo per merito dell’intervento dei Tifosi che hanno scongiurato il rischio di interruzione dell’attività di basket in Mens Sana; con l’auspicio convinto che la compagine di imprese aderenti al Consorzio sarà capace di soddisfare le aspettative future dei Tifosi, delle Categorie economiche che hanno dato sostegno, ed infine anche di quella parte della Città che crede possibile una ripresa contando nelle proprie energie.

Fabio Bruttini e l’intero CDA, ringraziando della fiducia accordata, hanno confermato il proprio impegno e contributo per assicurare il futuro della Mens Sana Basket 1871.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy