Siena vivace nonostante la sconfitta

Siena vivace nonostante la sconfitta

Commenta per primo!

Al termine della prima intensa settimana di preparazione, la Virtus ieri pomeriggio ha disputato uno scrimmage dal sapore di campionato, contro la Liomatic Perugia che farà parte della stessa conference in cui è stata inserita la Virtus. Contro una squadra esperta e costruita per vincere come quella perugina, i rossoblu non hanno certamente demeritato, disputando un buon allenamento considerati anche i 10 giorni in più di preparazione sulle gambe dei ragazzi di Steffè. Dopo 4 periodo da 10 minuti con il conteggio manuale dei punti, la gara si è chiusa 61-63 per gli ospiti. Questi i parziali dei quarti: 20-17, 19-17, 11-17, 11-12.

Nonostante il punteggio finale, dal valore certamente relativo, coach Mecacci ed il suo staff possono trarre delle indicazioni più che positive da questo primo test estivo, innanzitutto la faccia tosta e la voglia della Virtus, che ha lottato su tutti i palloni al cospetto di giocatori molto più esperti come i vari Caroldi, Bisconti e compagnia (emblematica in tal senso un’azione che ha visto 4 virtussini tuffarsi sul parquet per recuperare un pallone) ed anche alcune buone indicazioni tecnico-tattiche.

Da domani la squadra riprenderà la preparazione con doppia seduta giornaliera e nel fine settimana si giocheranno altre 2 amichevoli, sempre al PalaPerucatti, venerdì 2 contro Montecatini e sabato 3 contro Anagni.

Questo il tabellino del match di ieri pomeriggio:

VIRTUS-PERUGIA 61-63

CONSUM.IT: Cucco 2, Rovere, Bianconi, Tessitori 17, Pascolo 6, Bernardi, Olleia, Gori Savellini, Mirone, Spizzichini 13, Mei 18, Simeoli 5. All. Mecacci.

LIOMATIC: Truccolo 11, Caroldi 3, Bonamente 4, Poltroneri 8, Chiatti 5, Bisconti 12, Baldi Rossi 7, Santantonio 4, Cornicchia 2, Cutolo 4, Kushev 3. All. Steffè.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy