Tifosi Brescia a Bologna, la Fortitudo rinnova l’appello: “Chiediamo ufficialmente che possano esserci”

La Fortitudo chiede ufficialmente che i tifosi di Brescia possano accedere al PalaDozza domenica prossima per avere il diritto di assistere a quello che deve rimanere, per tutti, un evento e una grande festa di sport.

Commenta per primo!

In seguito al comunicato emesso nel pomeriggio di oggi a firma congiunta Società Basket Brescia Leonessa e Questura di Brescia e alla nota (certamente più distesa nei toni ma che nulla ha cambiato nella sostanza) del Sig. Santoro, Fortitudo Pallacanestro prende atto di quanto accaduto fin dalla serata di ieri, allorquando alle parole (certamente inopportune nei toni e nei contenuti) della Sig. ra Bragaglio aveva fatto seguito un comunicato del tutto conciliatorio da parte del Direttore Generale della nostra Società, Christian Pavani, in merito a quella che poteva essere la gestione della ‘questione biglietti’ per le prossime partite della serie di finale Playoff. L’evidente fallimento organizzativo da parte di chi si sarebbe potuto e dovuto adoperare per garantire una legittima regolarità anche sugli spalti domani sera (in occasione del secondo confronto) ci porta a sostenere (nonostante ciò a cui abbiamo dovuto assistere in questi giorni) che Fortitudo Pallacanestro continua ad essere convinta che i sostenitori bresciani possano e debbano essere sugli spalti del PalaDozza in occasione di gara 3. La nostra Società intende, infatti, tutelare i veri valori che lo sport dovrebbe sempre promuovere, non quelli legati ad altri fattori che, con lo sport, non hanno nulla a che vedere e che (purtroppo) la nostra Società ed i nostri splendidi tifosi stanno ingiustamente pagando. Ci riteniamo superiori a logiche che mai faranno parte del nostro pensiero e, con orgoglio misto a rammarico e rabbia, non recediamo dalla nostra posizione.Chiediamo ufficialmente, pertanto, che i tifosi di Brescia possano accedere al PalaDozza domenica prossima per avere il diritto di assistere a quello che deve rimanere, per tutti, un evento e una grande festa di sport. Lasciamo ad altri paure, tensioni e ragionamenti ingiustificati.

FONTE: Uff. Stampa Fortitudo Pall. Bologna 103

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy