“Torneo Città di San Bonifacio”: Mantova sorprende Verona e vola in finale

“Torneo Città di San Bonifacio”: Mantova sorprende Verona e vola in finale

Più solida e reattiva: Mantova sfiderà Treviso nella finale di domani

di Jacopo Burati

Tezenis Verona-Pompea Mantova 78-83 (13-24; 36-49; 56-67)

Mantova più attiva, Verona ancora arrugginita alla prima amichevole stagionale. La spunta la Pompea al termine di una gara controllata più di quanto non dica il risultato finale.

All’inizio la Tezenis produce soltanto una tripla di Ikangi in oltre 5′ di gara. La squadra di Seravalli non concede spazio in area e in attacco sul pick and roll è devastante con il centro Anthony Morse. Poggi e Warren danno una mano segnando canestri facili in transizione. Quarisa e Amato tentano di limitare i danni ma il punteggio è di 24-13 per la Pompea a fine primo quarto.

Nel secondo quarto si accende Amato con due triple consecutive. I “vassalli” Udom e Ferguson lo affiancano e la Tezenis costruisce la rimonta compilando un rapido 12-5 per il -4 (25-29). La Pompea però riprende il filo, trascinata dalla foga agonistica di Ghersetti e dalla precisione di Warren: +13 (44-31) a 3′ dal riposo, poi massimo vantaggio (49-34) sul tiro pesante di Warren a 19″ dalla fine del primo tempo.

La Tezenis quando si accende può fare male: Amato e Udom colpiscono da fuori, ma gli Stings sono più intensi e hanno sempre la risposta pronta, trascinati da un Warren scatenato e dai soliti Morse e Raspino. Mantova vola a +16 (62-46) a 3′ dall’ultimo riposo.

Verona resta attaccata alla gara nel quarto periodo, ma sempre andando a folate di energia. Mantova mantiene continuità di rendimento, anche se le percentuali calano. Ferguson prende ritmo e va in doppia cifra, Candussi lo affianca e lima il punteggio prima a -6 (66-72), poi a -3 (75-76) a 45″. Ma non basta contro la solidità di Morse e compagni: il centro schiaccia di prepotenza e chiude i conti: sarà la Pompea a giocare la finale (20:30) contro Treviso. Finale di consolazione Verona Ferrara (18:15).

Tabellini.

Verona: Amato 17, Henderson 8, Ikangi 3, Udom 9, Candussi 14, Ferguson 13, Severini 3, G.Maspero 5, Quarisa 6. All. Dalmonte.

Mantova: Vencato 11, Warren 20, Raspino 8, Ghersetti 6, Morse 20, Poggi 3, Visconti 5, Ferrara 2, L.Maspero 5. All.: Seravalli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy