Torneo di Cervia, Semifinali – Legnano ha un’altra marcia, Ferrara troppo Brkic dipendente

Torneo di Cervia, Semifinali – Legnano ha un’altra marcia, Ferrara troppo Brkic dipendente

Commenta per primo!
legnanobasket.towersport.com

LEGNANO BASKET KNIGHTS – BONDI FERRARA  93-78

LEGNANO:  Navarini 8, Allodi 2, Maiocco 2, Guidi 6, Frassineti 23, Palermo 5, Martini 4, Tognati, Sacchettini 4, Pacher 10, Raivio 29, Battilana .Allenatore: Ferrari

BONDI: Rush 19, Ebeling 2, Lestini 7, Ibarra 7, Losi 9, Bucci 12, Salafia 2, Ghirelli, Brkic 20.B.S.A Ferrara e Bianchini.Allenatore: Mores

Arbitri: Saraceni, Tirozzi, Stoppa.

Note: primo tempo 40-34.Parziali: 21-19, 19-15, 19-23, 34-21.

Sono i lombardi della città cara al Carroccio i primi finalisti del torneo di Cerbiatto.La squadra di coach Ferrari, abbronzatissimo stile Diego Abatantuono, sconfiggono la Bondi Ferrara  dopo una gara molto ondivaga dove la profondità della panchina dei ragazzi di coach Ferrari ha fatto la differenza.Legnano che si coccola il duo Raivio (Mvp della serata)- Frassineti, 50 punti in due ma soprattutto sembra aver pescato bene ancora una volta i due extra.Ferrara, che paga anche il taglio fresco di Rhett, è troppo Brkic dipendente: Rush a sprazzi ma se gli altri punteros vanno a corrente alternata, e mancava un americano, la vediamo duretta assai per gli estensi.

PRIMO QUARTO: parte forte Ferrara che sull’ asse B&B (Brkic e Bucci) si porta sul + 6 (2-8 al 2`).Un time out salutare dei lombardi cambia volto al match, estensi in rottura prolungata per 5 buoni minuti e Legnano che trova gloria dai suoi frombolieri (Pacher e Frassineti in spolvero) prima che il figlio d arte Michele Ebeling rompa l incantesimo (12-10 al 7`).Elastico continuo con Rush che dopo 8 punti in fila si ferma con 4 ferri di seguito, e con i Knights che danno l impressione di essere più squadra e chiudono sul 21-19 al primo gong.

SECONDO QUARTO: è un quarto targato nobiltà decaduta, protagonisti principali sono Frassineti (11 per lui) e David Brkic (9 per lui).Il primo con l aiuto dei suoi compagni prova a far fuggire Legnano sub da subito (32-23 al 16 su ciuff di Allodi), il secondo con 7 in fila ferma l emoreggia (38-32 al 19`), con Ferrara che si chiede dove sono i non pervenuti Losi ed Ibarra.Legnano chiude sul + 6 con merito (40-34).

TERZO QUARTO:ancora una volta Legnano prova a scappare con FrassinetI, Bucci risponde da pari suo, Raivio incomincia lo show Legnano si specchia troppo (57-48 al 28`tripla di Raivio) e Ferrara rientra (59-57 al terzo gong).

ULTIMO QUARTO: in un minuto 7 -0 di parziale firmato da Navarini (3+1) e Frassineti (2+1).Brkic e Rush prendono per mano gli estensi (66-62 al 33`) poi si scatena Raivio, i ferraresi subiscono gli strali dei grigi ed in amen Legnano con un clamoroso 8/8 dalla lunetta del suo esterno chiude il match (77-63 al 35`) ,e nel finale C è gloria pure per il baby Guidi che centra 2 triple da 7 metri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy