Trofeo Città di Cassino – Rimonta Virtus Roma nella ripresa, padroni di casa sconfitti

Trofeo Città di Cassino – Rimonta Virtus Roma nella ripresa, padroni di casa sconfitti

Terzo impegno precampionato per la Virtus Roma che conquista il primo posto nel Torneo di Cassino.

di La Redazione

Terzo impegno precampionato per la Virtus Roma che conquista il primo posto nel Torneo di Cassino, avendo la meglio proprio contro i padroni di casa per 76-69. In una partita dagli ottimi contenuti di agonismo e intensità, in un PalaVirtus molto partecipe Coach Bucchi trova subito risposte positive dai suoi. Il mister, sempre considerando le assenze di Sims (in arrivo nei prossimi giorni in Italia), Amar Alibegovic (in Nazionale), Baldasso e Matic (a riposo), può dirsi sicuramente soddisfatto delle risposte avute dai suoi, che hanno fatto fronte a un primo tempo non positivo nel tiro da fuori (che li ha visti andare sotto anche 18-31). Ma una difesa crescente e un atteggiamento mentale forte hanno permesso a Moore e compagniprima di recuperare lo svantaggio e poi di allungare pian piano nel secondo tempo fino al 76-69 finale.

Proprio il il primo acquisto americano è stato tra le più liete notizie di giornata: dopo il buon esordio di ieri, oggi Moore è parso ancora di più a proprio agio e con una visibile leadership, chiudendo con 19 punti e 6 rimbalzi. Si conferma invece, dopo l’ottima gara con Latina, Aristide Landi: migliore in campo con 25 punti e 9 rimbalzi. Arriva così la prima soddisfazione di questo nuovo percorso Virtus che sta costruendo giorno dopo giorno una nuova mentalità e un atteggiamento più sicuro e consapevole di potersi regalare una stagione ad alto livello e riportare nella pallacanestro romana entusiasmo e partecipazione. Queste le parole di coach Bucchi al termine del match: «Vincere fa sempre bene, si lavora con più serenità. Anche se è un torneo amichevole fa comunque bene alla mentalità, ovviamente ci sono un po’ di cose da sistemare ma l’atteggiamento è stato molto buono. Ho visto buona attitudine da parte di tutti, andiamo come è normale ancora un po’ a sprazzi e l’obiettivo deve essere quindi ora di raggiungere maggiore continuità. Ma nel complesso davvero due buone partite». Il commento di Aristide Landi a fine partita: «Bello iniziare la stagione con la vittoria in questo torneo, ora aspettiamo gli assenti per inserirli al meglio e creare una grande alchimia che è fondamentale. Dobbiamo continuare a passarci la palla come dice il coach e difendere, e così ci divertiremo. Personalmente sto molto bene, lavoro duro ogni giorno, ho fatto molto allenamento individuale questa estate e voglio continuare su questo passo». Prossimo impegno per la Virtus Roma mercoledì 12 settembre a Scafati per il Memorial Mangano.

IL TABELLINO
Virtus Roma – Virtus Cassino 76-69 (16-19; 34-40; 59-54)

Virtus Roma: Cusenza, Spizzichino ne, Lucarelli 2, Chessa 5, Moore 19, Sandri 3, Saccaggi 14, Landi 25, Spinosa ne, Alibegovic D. 6, Matic ne, Santiangeli 2. All. Bucchi.
Virtus Cassino: Masciarelli 3, Ingrosso 10, Jackson 11, Castelluccia 8, De Ninno 4, Paolin 10, Bagnoli ne,Bianchi ne, Raucci 9, Pepper 14, Rossi ne. All. Vettese.

Uff.Stampa Virtus Roma

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy