Udine, presentata la campagna abbonamenti “Siamo tornAti”

Udine, presentata la campagna abbonamenti “Siamo tornAti”

“SIAMO TORNATI!”: è questo lo slogan con cui l’APU GSA si appresta a vivere la sua prima stagione in Serie A2 Citroën, traguardo raggiunto dopo la storica cavalcata in Serie B.

Commenta per primo!

“SIAMO TORNATI!”: è questo lo slogan con cui l’APU GSA si appresta a vivere la sua prima stagione in Serie A2 Citroën, traguardo raggiunto dopo la storica cavalcata in Serie B, conclusasi con il leggendario successo su Forlì, durante le Final Four di giugno, nella splendida cornice del PalaTerme di Montecatini. Se per il club bianconero la Serie A2 è una prima volta assoluta, non lo è, però, per la città, che torna ad assaporare il gusto del basket di livello nazionale in una stagione ricca di sfide di grande richiamo. La squadra del presidente Pedone è infatti pronta ad affrontare una serie di partite affascinanti con avversari storici del basket friulano, quali Fortitudo Bologna, Scaligera Verona, Treviso Basket, Pallacanestro Forlì, Virtus Bologna e, su tutte, spicca il derby con la Pallacanestro Trieste.

“Il derby regionale sarà per noi una delle sfide cruciali della stagione – sottolinea il numero uno bianconero Alessandro Pedone, che non vede l’ora di iniziare il campionato -. Sono in trepidante attesa di rivedere i miei ragazzi sul parquet guidati da coach Lardo in panchina e, naturalmente, sogno di vincere la partitissima con Trieste. Ma è bene ricordare che ci aspetta un campionato durissimo, ricco di squadre attrezzate, nomi importanti, tradizione e palazzetti storici. Per far bene in questa prima stagione in A2 abbiamo bisogno del supporto del nostro pubblico che, siamo sicuri, non mancherà di seguirci numeroso al Carnera”.

Proprio così, lo storico impianto di piazzale Argentina è finalmente pronto a riaprire i battenti, anche se la società bianconera si è premurata “bloccando” il palasport di Cividale per le prime partite del torneo. “C’è la possibilità che gli ultimi lavori e i relativi collaudi previsti al Carnera avvengano a campionato avviato – spiega il GM Davide Micalich -, per questo motivo, in via del tutto cautelativa, abbiamo deciso, in accordo con l’amministrazione comunale della città longobarda, di prenotare il palasport di via Perusini per i primi incontri stagionali. Inoltre desidero sottolineare le agevolazioni previste per i tifosi del domani (under 18) e per i fedelissimi (over 65), a cui è riservata un prezzo ridoto per ogni categoria di abbonamento”.

Sottoscrivendo l’abbonamento i tifosi bianconeri potranno spalmare il relativo prezzo di dodici biglietti sull’intero pacchetto di quindici partite. “È giusto fidelizzare chi ci accompagnerà in questa lunga cavalcata da ottobre ad aprile – sottolinea il coach Lino Lardo -. Abbiamo conquistato il cuore degli appassionati di pallacanestro in un crescendo vorticoso di incontri all’ultimo respiro nei playoff della scorsa stagione e non vogliamo deluderli proprio adesso che viene il bello. Stiamo lavorando dietro le quinte per attrezzare una squadra all’altezza della categoria e dell’ambizione dei nostri supporters”.

La campagna abbonamenti scatterà mercoledì 20 luglio. I sostenitori bianconeri potranno sottoscrivere le tessere annuali nelle filiali della Banca Popolare di Cividale, partner sempre più stretto di APU GSA: “La Banca Popolare di Cividale rinnova la collaborazione con la GSA Basket anche per la stagione 2016-2017 nella prestigiosa categoria di A2, conquistata con merito a fine campionato – spiega il Presidente Michela Del Piero -. L’Istituto di credito ha seguito da vicino l’avventura vincente della squadra udinese e ha ribadito il proprio supporto per contribuire a valorizzare l’impegno della società sportiva e dei suoi dirigenti. Tra l’altro, le prime partite del prossimo campionato probabilmente si giocheranno “in casa nostra” nel palazzetto dello sport di Cividale, situato nei pressi della sede centrale della banca. Inoltre la Popolare di Cividale mette a disposizione le proprie filiali per la vendita degli abbonamenti della prossima stagione, che tutti auspichiamo piena di soddisfazione per la GSA. Tutto ciò rappresenta una nuova dimostrazione dell’impegno dell’Istituto cividalese verso le migliori espressioni del territorio e verso lo sport in particolare, un impegno che dura da 130 anni, quanti ne festeggia la Banca friulana nel 2016”.

Best Union Company Spa, uno dei principali operatori mondiali nel settore della progettazione, produzione, commercializzazione e gestione di sistemi di biglietteria elettronica e controllo accessi, nonchè nella gestione e organizzazione dei servizi di accoglienza e sicurezza durante gli eventi sportivi e non, ha siglato per il biennio 2016/18 l’accordo con la società Amici Pallacanestro Udinese per la conduzione dei servizi di biglietteria elettronica in occasione di tutti gli incontri casalinghi del Campionato di LNP A2 Citroën e delle altre competizioni nazionali ed europee.

In particolare i servizi erogati da Best Union Company riguarderanno il sistema di biglietteria elettronica centralizzato e il servizio di prevendita online sul sito Vivaticket e negli oltre 800 punti vendita terrestri Vivaticket su tutto il territorio nazionale.

“L’accordo siglato con Amici Pallacanestro Udinese – ha commentato Silvano Taiani, Amministratore Delegato del Gruppo Best Union Company Spa – ha per noi una grande valenza, perché riguarda una società di grande tradizione e storia in ambito cestistico nazionale. Società che può contare da sempre sull’apporto di un meraviglioso, appassionato e sportivissimo pubblico. Il ritorno in Serie A di Udine arricchisce ancor di più il Campionato LNP, già ben rappresentato da piazze che hanno fatto la storia del basket italiano”.

Non mancheranno le agevolazioni per i tifosi bianconeri del calcio, che potranno abbonarsi all’APU ad un prezzo del tutto speciale, come spiega il Direttore Generale dell’Udinese, Franco Collavino: “Vogliamo creare una sinergia nel tempo con l’APU. Così come Udinese darà la possibilità agli abbonati APU di entrare alla Dacia Arena a prezzi agevolati, così i nostri tifosi potranno assistere all’intero campionato della squadra di coach Lardo ad un prezzo veramente unico. Inoltre sono in fase di studio diverse soluzioni che permettano di rendere uniche le domeniche in cui Udinese e APU giocheranno contemporaneamente in casa”.

Anche l’Assessore allo sport di Cividale ha voluto portare il saluto della città ducale: “Finalmente potremmo valore con eventi sportivi di livello il nostro splendido impianto polifunzionale di via Perusini – ha specificato Giuseppe Ruolo -. Vogliamo farvi sentire a casa vostra!”

Nell’occasione i vertici del club bianconero hanno annunciato anche l’accordo con il fornitore tecnico che fornirà la squadra le stagioni sportive 2016-17 e 2017-18: si tratta di Macron, azienda italiana in costante crescita e produttrice di abbigliamento sportivo a livello mondiale. “Siamo orgogliosi di questo connubio – spiega Samuel Gasperoni -. Finalmente dopo un lungo corteggiamento siamo riusciti a conquistare l’APU e Davide Micalich e ora siamo pronti ad affrontare insieme le prossime sfide!”

FONTE : Uff. Stampa APU Udine

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy