UFFICIALE: Recanati, Marcello Chiodoni torna come DS

Marcello Chiodoni entra di nuovo nell’organigramma dirigenziale dell’U.S.Basket Recanati.

Commenta per primo!

Marcello Chiodoni entra di nuovo nell’organigramma dirigenziale dell’U.S.Basket Recanati. Il gradito ritorno, dopo l’esperienza nella stagione 2015/2016 in seno alla formazione della Sandretto Falconara in Serie B, sarà in qualità di direttore sportivo, incarico che ha ricoperto al club gialloblu dal 2011 al 2015. Nell’ottica dell’evoluzione in ottica più professionale ed adeguata alla Serie A2, evocata dal presidente Pierini, Chiodoni andrà ad inserirsi al fianco del general manager Michele Paoletti, dal quale la Società era ripartita per questa nuova stagione sportiva, per coadiuvare nella costruzione della squadra coach Marco Calvani e gestire l’area sportiva.

Marcello Chiodoni, 53enne, anconetano d.o.c., ingegnere, è da oltre 40 anni nel mondo del basket. Ha iniziato giovanissimo, nel 1970, diventando istruttore nel settore minibasket dell’Ancona, quindi a cavallo degli ‘80-‘90 ha ottenuto la qualifica di allenatore nazionale alle dipendenze della Sidis Basket Ancona femminile, con la quale ha vinto il titolo di campione d’Italia nelle giovanili. Head-coach della Stamura Ancona in C1, Fano in C2, ha abbracciato poi per 5 anni il ruolo di direttore sportivo alla Stamura Basket Ancona nell’era di coach Piero Coen, quindi il passaggio nel quadriennio 2011-2015 al Basket Recanati con ottimi risultati.

“Ringrazio il Presidente Giuseppe Pierini – dice il d.s. Chiodoni – per avermi riportato a Recanati. In un girone di ferro qual è appunto quello della Serie A2 Est con squadre titolate e dall’illustre blasone, ci sarà molto da lavorare. Il mio obiettivo e della Società è  quello di far bene”.

FONTE:  Uff.stampa U.S.Basket Recanati

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy