Una Bondi ferita si prepara per Imola

Una Bondi ferita si prepara per Imola

Losi e compagni sono chiamati alla reazione in un difficile derby

Commenta per primo!

Dopo l’incredibile sconfitta contro Mantova, è tempo di reagire per Ferrara e l’occasione è quella del derby contro una delle più grandi sorprese del campionato. Dopo stagioni travagliate e difficili infatti, Imola sta veleggiando stabilmente nelle prime posizioni della classifica e per i biancoazzurri si prospetta una gara veramente difficile. Ci sarà infatti da valutare il contraccolpo psicologico dopo la pazzesca rimonta subita domenica scorsa che ha fatto infuriare il presidente Bulgarelli e che ha inferto un duro colpo alle speranze ferraresi di centrare i playoff. A questo si aggiunge l’assenza sicura di Mattia Soloperto colpito in settimana dalla varicella, al suo posto potrebbe andare a referto Ibarra (al rientro dopo quattro mesi) ma il reparto lunghi della Bondi è comunque ai minimi termini viste anche le precarie condizioni di Brkic.

Imola viene da un periodo altalenante di vittorie sconfitte, ma rimane saldamente al quarto posto assieme a Roseto. Coach Ticchi può contare infatti su uno dei migliori ‘scorer’ dei questo campionato ovvero la guardia Karvel Anderson (18.2 punti, 4.1 rimbalzi e 1.8 assist) , al suo fianco in cabina di regia ci sarà il giovane Gherardo Sabatini (6.6 punti, 3.7 rimbalzi e 1.9 assist). Lo spot di ala sarà occupato dal tiratore Norman Hassan (9.3 punti e 2.2 rimbalzi) mentre sotto canestro ci sarà una coppia di notevole tonnellaggio ovvero quella formata dall’ala americana Leonard Washington (11.7 punti e 8.2 rimbalzi) e dall’espertissimo Michele Maggioli (8.5 punti e 4.8 rimbalzi). Una delle principali forze di Imola è la panchina dalla quale salgono gli esperto Patricio Prato (10.4 punti e 2.5 rimbalzi) e Francesco Amoni (5.7 punti e 3.4 rimbalzi), senza dimenticare il veloce playmaker Francesco De Nicolao (4.3 punti e 2.3 assist) ed il giovane Jacopo Preti (2.2 punti e 1.2 rimbalzi).

All’andata Imola si impose al Pala Hilton Pharma grazie alla prestazione di Washington (doppia doppia da 13 punti e 12 rimbalzi) ed Anderson (22 punti con 8/16 al tiro).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy