Valtellina Basket Circuit – Difesa e spirito, l’Olimpia mata la Fortitudo 87-61

Valtellina Basket Circuit – Difesa e spirito, l’Olimpia mata la Fortitudo 87-61

Torna in Valtellina la Fortitudo Bologna e lo fa con una partita dal grande prestigio, affrontando i campioni d’Italia dell’Olimpia Milano EA7, reduci dalla vittoria nel debutto di domenica a Bormio contro Legnano.

Commenta per primo!

Torna in Valtellina la Fortitudo Bologna e lo fa con una partita dal grande prestigio, affrontando i campioni d’Italia dell’Olimpia Milano EA7, reduci dalla vittoria nel debutto di domenica a Bormio contro Legnano e che, rispetto alla prima partita, aggiunge al roster Macvan e Simon. In borghese Raduljica e Kalnietis. Out Fontecchio.
 
1° quarto. Parte forte Milano, oggi con Hickman titolare al posto di Cinciarini. Bologna fatica a trovare il canestro: 8 a 0 Milano al 4′ e 1° time out Boniciolli. Mancinelli sblocca Bologna che sbaglia troppo da sotto, 14 a 4 Milano al 6′. EA7 in controllo e più volte facile in contropiede. Gentile e Macvan firmano il 22 a 4, nuovo time out Bologna. Entrano anche Simon, Cinciarini, Pascolo e Cerella. Milano 24 a 6 in pieno controllo. Bologna costretta a far rientrare Mancinelli, ma in difficoltà in attacco.
2° quarto. Milano in difesa è un’altra cosa rispetto alla partita con Legnano. Fortitudo soffre a costruire gioco. Cinciarini per il 28 a 7. Reazione Fortitudo fino al 18 a 28 firmata Candi. Nervosismo in campo, Accenno di rissa tra Hickman e Montano, subito sedata. Doppio fallo tecnico. Ora è un’altra partita. McLean sblocca Milano, Bologna stavolta tiene. 35 a 21 EA7 al 18′. Abass allunga, Fortitudo paga lo sforzo del rientro: 21 a 39 ultimo minuto del quarto, che finisce 43 a 21.
 
3° quarto. Pascolo e Simon allungano per Milano. Bologna cerca di tenere: 29 a 50 al 24′. Raucci da tre, Simon e Gentile in panchina. Fortitudo in contropiede e Roberts da tre: 54 a 41 EA7. Entra Cerella per Cinciarini, subito a segno da tre. Esce Candi tra gli applausi. Milano allunga ancora con McLean 62 a 43 time out Boniciolli. Il quarto si chiude 64 a 43, questa volta vinto da Bologna di 1 punto.
4° quarto. Sanders e Macvan riportano Milano sul +18. Doppia bomba Fortitudo per il 73 a 49. Fortitudo dà spazio a tutta la panchina. Entra anche La Torre per EA7. 71 a 57 a 6′ dalla fine. Doppio time out, il punteggio non cambia. 79 a 53 e nuovo time out Bologna. 81 a 56 a 2′ dalla fine. Ampio spazio ai giovani di Bologna, partita vera fino all’ultimo, che si conclude 87 a 61 per l’EA7.
 
Olimpia Milano – Fortitudo Bologna 87-61
Parziali (Milano-Bologna): 24-7, 19-14, 21-22, 23-18
 
Tabellini:
 
EA7: Cinciarini 7 (3/3, 1/2 tl), Hickman 12 (4/4, 3/4 tl), Simon 1 (0/2, 1/2 tl), Cerella 3 (1/5), Gentile 7 (3/9, 1/2 tl), Abass 6 (2/6, 2/2 tl), Sanders 11 (3/4, 4/8 tl), Macvan 17 (6/9, 4/4), Pascolo 8 (3/4, 3/4 tl), McLean 15 (5/5, 5/8 tl), La Torre (0/2).
Fortitudo: Montano, Roberts 18, Mancinelli 11, Knox 8, Candi 7, Campogrande 3, Raucci 7, Italiano 3, Gandini 4, Di Poce, Constanzelli.
 
Domani prosegue il Valtellina Basket Circuit a Bormio con due partite tra Italia e Turchia: alle ore 18 debutto del Galatasaray Istanbul contro la Fortitudo Bologna, mentre alle ore 20:30 al Pentagono scendono in campo Vanoli Cremona e Tofas Bursa. Come sempre a Bormio l’ingresso sarà libero.
 
FONTE: Uff. Stampa Valtellina Basket Circuit

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy