Valtellina Basket Circuit, Milano piega Legnano nella ripresa

Valtellina Basket Circuit, Milano piega Legnano nella ripresa

​Dopo i primi giorni di atletica, pesi e allenamenti in palestra agli ordini di coach Jasmin Repesa, iniziano le partite del quarto ritiro consecutivo a Bormio dell’Olimpia Milano.

Commenta per primo!

​Dopo i primi giorni di atletica, pesi e allenamenti in palestra agli ordini di coach Jasmin Repesa, iniziano le partite del quarto ritiro consecutivo a Bormio dell’Olimpia Milano, che in precedenza hanno​ prodotto due scudetti per le scarpette rosse milanesi. Gremito in ogni ordine di posti il Pentagono, con folta rappresentanza di tifosi legnanesi, saliti in Valtellina per assistere ad una prima storica per i Knights, allenati per il secondo anno da Mattia Ferrari, contro i campioni d’Italia.
 
​Parziali (Milano – Legnano): 18-20, 22-19, 31-16, 16-18
 
1° quarto.Milano parte con Mc Lean, Gentile, Cinciarini, Abass e Sanders. I primi due punti sono di Legnano, che allunga fino all’8 a 0 con due tiri da tre. Primo punto della stagione di Milano firmato captina Gentile per il 9 a 1 Legnano. Primo cambio EA7 Hickmanper Cinciarini e primo time out della stagione per Repesa dopo 5 minuti sul 9 a 3 Legnano. Entrano Pascolo e Fontecchio: ampia rotazione da subito per l’EA7, che soffre però la freschezza di Legnano che doppia Milano sul 16 a 8. Milano aumenta i giri e rientra sul 18 a 20. Si vedono i carichi di lavoro nelle gambe delle scarpette rosse. Legnano finora in controllo e più reattiva.

2° quarto. Cerella in quintetto per Gentile. Hickman per il primo pareggio sul 22 a 22. Primo vantaggio EA7 sul 24 a 22, la partita seguo lo stesso canovaccio fino al 29 a 27 Milano. Entra anche La Torre. Bomba di Frassinetti per il nuovo vantaggio di Legnano 32 a 31. In campo ora anche Gentile. Serie di vantaggi alternati: regna l’equilibrio fino al 39 a 37 Milano a 1′ minuto dal riposo. Fine secondo quarto si chiude 40 a 39 Milano. Legnano finora alla pari con i campioni d’Italia.
 
3° quarto. Milano parte con Abass, Gentile, Cinciarini, Mclean e Sanders.EA7 parte forte, con un’altra intensità in difesa. Time out Legnano sul 39 a 46. Pascolo per Mclean. Tre minuti senza fare canestro per i Knights fino al 41 a 48 firmato Frassinetti. Adesso è Legnano ad aumentare la reattività sulle palle vaganti fino al 48 a 50. Milano a folate in questo quarto. Rientra Kickman con Cerella e Mclean. Proprio Hickman da fuori per il 52 a 48 al 5′. Ora è partita vera. Milano 59 a 53. Legnano dà spazio anche alla panchina. Cerella in contropiede per il massimo vantaggio EA7 65 a 53. Il quarto si conclude sul 71 a 55. Milano ha preso il largo, con solo 2 fali commessi e una difesa che ha lasciato poco spazio ai legnanesi. 31 punti per Milano nel quarto, molti in contropiede su palle rubate.

4° quarto.​ Sanders. Abass, Cerella, Pascolo e Cinciarini. Si prosegue sulla falsariga del 3° quarto. Subito Abass per il 74 a 55. Ora Milano in difesa non fa passare nulla. Legnano un po’ sulle gambe. Time out coach Ferrari sul meno 19. Reazione Knights che si porta fino al meno 10 sul 68 a 78 al 37′. Spazio anche per La Torre nel finale. Abass allunga sull’83 a 70. Ancora Pascolo per l’85 a 71.
 
Finisce 87 a 73 per Milano tra gli applausi del Pentagono di Bormio, esaurito ancora una volta. In casa Milano i più positivi Mclean, Abass e in particolare Pascolo, Hickman ha fatto intravedere le sue qualità. Legnano, finchè le rotazioni hanno tenuto, alla pari con Milano. Per i Knights William Mosley ha impressionato, soprattutto atleticamente e per l’impegno sui due lati del campo. Buona prova offensiva anche di Frassineti.   Ricordiamo le assenze in casa Milano di Kalnietis, Dragic, Macvan, Simon e Raduljica, impegnati nelle Olimpiadi di Rio e Gracic nelle qualificazioni europee. In casa Legnano out capitan Maiocco, per una botta rimediata al viso in settimana.  La prossima partita in calendario sarà ​giovedì 1​°​ settembre ​,​ sempre  al Pentagono di Bormio ​,​ alle ore 19 ​,​ tra Olimpia Milano EA7 e Fortitudo Bologna.

MILANO 87 LEGNANO 73

MILANO: Gentile 11, Cinciarini 2, Hickman 15, Cerella 2, Abass 9, Pascolo 17, McLean 20, Sanders 11, Fontecchio, La Torre. All: Repesa
 
FONTE: Ufficio stampa Valtellina Basket Circuit
 
 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy