Verona fatica, ma la prima amichevole è ok: Stanford è battuta

Verona fatica, ma la prima amichevole è ok: Stanford è battuta

Commenta per primo!

La Tezenis zoppica in avvio, ma conclude con un successo la prima amichevole stagionale nello scenario del PalaFerroli di San Bonifacio, contro un’ottima Stanford University.

Crespi schiera subito il quintetto ideale della Verona dei canestri: Spanghero, Rice, Boscagin, Da Ros e Chikoko, però, soffrono sin dall’inizio. I Cardinal scattano subito sul 13-6 con il trio di Allen a disposizione di coach Johnny Dawkins: il lungo Rosco e le guardie Marcus e Malcom (gemelli) creano scompiglio. Il primo quarto si chiude sul 22-10 per i californiani. Per Verona,  Chikoko e Rice faticano in attacco e in generale la squadra scaligera appare in difficoltà atletica contro i brillanti collegiali.

Alla ripresa delle operazioni, è subito 7-0 Tezenis, grazie all’impatto di Michelori e Saccaggi. Verona si avvicina e trova più familiarità offensiva, appoggiandosi alla continuità del sempre positivo Spanghero, ma soffre sempre sia la fisicità che la maggior brillantezza degli avversari. I centimetri del lungo aggregato Kupsas e due canestri di Spanghero riportano a contatto i gialloblu, sotto di 3 (41-44) all’intervallo.

Ad inizio secondo tempo, Verona riagguanta subito la parità (46-46): migliora la difesa, specie con l’intimidazione di Chikoko, e l’attacco trova i punti di Rice e Da Ros. Cortese con una tripla con fallo subito opera il sorpasso (56-53), vantaggio mantenuto da una tripla di Saccaggi (64-61) a fine terzo quarto.

Nel quarto finale ancora Saccaggi prova ad allungare con una tripla dall’angolo (70-64), ma Stanford non molla e con il sedicesimo punto dell’ottimo lungo Reid Travis torna a contatto. Boscagin accelera di nuovo con 5 punti di fila per il 75-68: è lo strappo decisivo.

TEZENIS VERONA-STANFORD UNIVERSITY 80-73 (10-22, 41-44; 64-61)

Parziali: 10-22, 31-22; 23-17; 16-12.

Tezenis Verona: Spanghero 18, Rice 7, Boscagin 13, Da Ros 9, Chikoko; Michelori 4, Saccaggi 11, Cortese 7, Ricci 4, Bernardi 2, Kupsas 5, Petronio, Ba. All.: Crespi.

Stanford University: Travis 16, Malcolm Allen 7, R. Allen 16, Cartwright, Pickens 4; Sanders 4, Sharma 2, Marcus Allen 17, Sheffield 5, Walker 2. All.: Dawkins.

Arbitri: Borgo di Dueville, Nuara di Legnano, Meneghini di Thiene.

Fotogallery a cura di Andrea Marocco

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy