A Jesi non riesce l’impresa: +11 per Ferrara in casa arancioblù

A Jesi non riesce l’impresa: +11 per Ferrara in casa arancioblù

Il primo dei due appuntamenti casalinghi finisce negativamente per Jesi, perdendo due punti importanti per allontanare Matera, Legnano e Recanati, le uniche tre squadre a lei inferiori in classifica che hanno tutte collezionato una sconfitta nell’infrasettimanale.

Il primo dei due appuntamenti casalinghi (il prossimo domenica contro Mantova) finisce negativamente per Jesi, perdendo due punti importanti per allontanare Matera, Legnano e Recanati, le uniche tre squadre a lei inferiori in classifica che hanno tutte collezionato una sconfitta nell’infrasettimanale. A penalizzare Jesi sono stati l’assenza di Battisti, la prestazione esile di Greene e la presenza molto più modesta del solito di Hunter. Doppia cifra per Santiangeli (13+2 assist e 3 rimbalzi), Maganza e Greene (11; Greene ha all’attivo anche 7 assist e 4 rimbalzi, ma al tiro ha registrato un pessimo 2/10 dal campo). Bene invece per Ferrara Rush (20 punti, 4 palle recuperate, 3 assist, 10 rimbalzi), Losi (13 punti, 6 assist, 6 rimbalzi) e Brkic Mvp.

Jesi- Greene, Janelidze, Paci, Santiangeli, Gueye

Ferrara- Rush, Bucci, Losi, Henderson, Brkic

PRIMO QUARTO: Due palle recuperate dall’Aurora –di cui una su stoppata di Janelidze– danno un vantaggio all’Aurora nei primi minuti di gioco anche grazie a una buona conclusione dell’Ala georgiana. Ferrara recupera e Lasi è costretto a chiamare time out dopo che a Brkic sono stati concessi due tiri da tre più che aperti. Solo l’ingresso di Hunter sblocca il punteggio fermo ai 12, e il quarto iniziato a favore di Jesi grazie a una grande intensità si chiude a 14-21.

SECONDO QUARTO: Il secondo è un quarto condotto a suon di triple: un botta e risposta tra Santiangeli (2) e Losi (1) permette il recupero di Jesi che nel sesto minuto torna in vantaggio sul +2. Ancora bombe dai 6.75 per Rush, Losi, Santiangeli e Maganza, e al suono della sirena il tabellone dice 38-38. Santiangeli si fa perdonare per un primo quarto da 0/2 al tiro e due falli fatti con 11 punti, un 60% da 3 e 1 rimbalzo. Sul fronte ferrarese Rush ha all’attivo 14 punti, 2 palle recuperate, 6 rimbalzi e un 67% da 3.

TERZO QUARTO: Quarto “no” per Jesi che inizia con Brkic di nuovo libero dall’arco e Henderson che lo imita. A Gueye vengono fischiati tre falli di cui un tecnico, seguito subito da uno fischiato a coach Lasi. Il parziale della prima metà quarto è di 12-0 a favore della Bondi, sbloccato da un Greene che però non brilla. Molti gli errori del play USA che ha l’unico merito di aver messo al segno 7/7 liberi, esiguo l’apporto di Hunter in appena 11 minuti giocati, ma anche Soloperto accusa non pochi abbagli (2/5 al tiro, 4 palle perse e 1 fallo) e permette il recupero aurorino: 53-57 è il risultato del terzo quarto.

QUARTO QUARTO: La difesa ferrarese si fa aggressiva e non lascia molta libertà ai bluarancio, tuttavia favoriti –ma non abbastanza- da una buona prestazione di Maganza (nell’ultimo quarto 4 rimbalzi, 1 palla recuperata e 6 punti). Una stoppata di Santiangeli in contropiede arriva quando ormai è troppo tardi, Jesi tenta senza successo tre triple in altrettanti possessi consecutivi ma la sirena dice stop sul 63-74.

BETULLINE JESI – BONDI FERRARA 63-74

Parziali: 14-21; 38-38; 53-57; 63-74 (14-21; 24-17; 15-19; 10-17)

Betulline Jesi: Josh Greene 11, Neiko Hunter 9, Matteo Battisti n.e., Guido Scali, Simone Lucarelli, Marco Maganza 11, Francesco Schiavoni n.e., Giga Janelidze 6, Paolo Paci 5, Marco Santiangeli 13, Andrea Picarelli 5, Ousmane Gueye 3. Coach Jesi: Maurizio Lasi

Bondi Ferrara: Erik Rush 20, Francesco Guarino 7, Ryan Bucci 9, Jordan Losi 13, Antonio Brighi, Lucio Salafia n.e., Esian Henderson 8, Alberto Cacace, Mattia Soloperto 4, David Brkic 13. Coach Ferrara: Alberto Morea

Arbitri: Alessandro Percivalle, Andrea Longobucco, Fabio Ferretti

Mvp BasketInside: David Brkic (13 punti, 4 assist, 14 rimbalzi)

Fotogallery a cura di Andrea Medici

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy