A2 F8 SF: Portannese guida Scafati alla vittoria contro Casale!

A2 F8 SF: Portannese guida Scafati alla vittoria contro Casale!

Partita intensa tra le due squadre che lottano fino alla fine per conquistare un posto in finale, ma alla fine a spuntarla è Scafati che grazie ai 26 punti di Portannese batte Casale Monferrato per 67-69.

La prima semifinale non delude certamente i pronostici e regala tantissime emozioni dal primo all’ultimo minuto. Parte subito forte Casale, ma Scafati riesce a riprendere il ritmo e a portare a casa la vittoria mozzafiato sul finale. L’MVP del match è Marco Portannese con 26 punti e 5 rimbalzi. Per Scafati importanti anche le prestazioni di Baldassarre (13 punti) e Simmons (14 punti e 9 rimbalzi). Per Casale Monferrato, da segnalare, le prestazioni di Tomassini con 18 punti e di Blizzard con 17 punti. L’appuntamento per Scafati è domani, alle 18.30, in finale.

Casal Monferrato – Scafati 67-69

Casale: Loschi – Spizzichini – Mayo – Baldassarre – Simmons

Scafati: Fall – Martinoni – Natali – Tomassini – Bray

Parto subito forte Casala con la tripla di Bray, Mayo risponde per Scafati, ma d’ora in poi è un monologo per la squadra di coach Ramondino che con un parziale di 16-2 firmato dai canestri di Martinoni, Natali, Bray, Tomassini e Fall vola a +15, 19-4. Dopo un momento veramente difficile Scafati prova a svegliarsi con un minibreak di 5-0 segnato da Rezzano e Portannese che a fine primo quarto fissano il punteggio sul 19-9 a favore di Casale.

Il canestro di Blizzard apre il secondo quarto, ma d’ora in poi inizia lo Scafati time che, finalmente, riesce a trovare la via del canestro dopo le difficoltà del primo quarto e a mettere a segno un parziale di 18-6 firmato sopratutto dai 12 punti di Portannese e dai canestri di Baldassarre e Spizzichini che portano in vantaggio la propria squadra per la prima volta nel match, 26-27. Dopo minuti di vera difficoltà Casale torna a segnare e torna in vantaggio grazie ai canestri di Fall e Natali, Simmons accorcia per Scafati, ma è ancora Tomassini dalla lunetta a portare avanti i suoi, 32-29. Il mini break di 4-0 firmato Simmons-Portannese riporta avanti Scafati, Tommassini però ci mette una pezza da oltre l’arco dei 6,75, ma è il canestro di un’encomiabile Portannese a chiudere il primo tempo in perfetta parità. A fine secondo quarto il punteggio è di 35-35.

E’ Scafati con Rezzano a segnare il primo canestro del secondo tempo, arriva subito la risposta di Tomassini e la schiacciata di Fall che porta in vantaggio Casale, 39-37. La risposta dei campani però arriva con un mini break di 6-0 firmato dalle triple di Mayo e Portannese che portano la loro squadra sul 39-43. Fall prova a mettere una pezza con un libero, ma Scafati continua a segnare da oltre l’arco dei 6,75 con Baldassarre, 40-46. Arrivano ancora i liberi di Tomassini a cui risponde sempre dalla lunetta Baldassarre, 42-47. Blizzar prova a caricarsi sulle spalle i suoi con 4 punti consecutivi che regalano il -1 a Casale, ma sul finale di terzo quarto arriva il canestro di Baldassarre che riporta avanti i suoi di tre punti. Dopo 30 minuti di gioco, il punteggio è di 46-49 in favore di Scafati.

E’ ancora Blizzard a segnare per Casale ad inizio quarto quarto, Portannese risponde dalla lunetta, poi ancora la squadra di Ramondino con Bray, 50-51. Scafati prova a portarsi avanti con break di 8-2 firmato Simmons, Baldassarre e Crow che fanno volare la propria squadra a +7, 52-59. Casale però non ci sta e prova a rifarsi sotto a -2 con il canestro di Fall e la tripla di Tomassini, 57-59. I campani però si riportano avanti con quattro punti di Simmons, ma Casale non molla grazie ai canestri di Martinoni, Tomassini e Fall e sopratutto al provvidenziale canestro del pareggio di Bray che permette ai suoi di impattare a quota 63 a 2.14” dal termine della gara. Portannese fa due su due dalla lunetta, rimette in parità le cose Blizzard, ma poi Baldassarre e Portannese riportano a +2 Scafati, 65-67. Blizzard rimette in pari la faccenda, ma dopo il time out Casale decide di fare fallo su Mayo che dalla lunetta è glaciale e fa 2/2, 67-69 a 5” dalla fine. Casale non riesce a trovare il canestro nell’ultima azione e la partita finisce qua con il punteggio di 67-69 per Scafati che vola in finale.

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO – GIVOVA SCAFATI 67- 69 (19-9; 35-35; 46-49)
CASALE MONFERRATO: Bray 7, Tomassini 18, Natali 8, Martinoni 4, Fall 9, Johnson 2, De Nicolao 2, Blizzard 17, Denegri ne, Vangelov, Ruiu, Valentini ne.
SCAFATI: Spizzichini 2, Baldassarre 13, Mayo 7, Simmons 14, Loschi, Portannese 26, Crow 2, Rezzano 5, Melillo ne, Ammannato, Longobardi ne.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy