A2 Playoff, QF G2 – Brescia porta a casa Gara 2, ma Tortona vende molto cara la pelle

A2 Playoff, QF G2 – Brescia porta a casa Gara 2, ma Tortona vende molto cara la pelle

La Centrale del Latte-Amica Natura Brescia batte 92-86 laOrsi Tortona in Gara 2 dei Quarti di Finale e si porta in vantaggio 2-0 nella serie.

Commenta per primo!

La Centrale del Latte-Amica Natura Brescia batte 92-86 laOrsi Tortona in Gara 2 dei Quarti di Finale e si porta in vantaggio 2-0 nella serie. Che gara al San Filippo: Tortona è un’altra squadra rispetto a lunedì sera e mette in grande difficoltà i padroni di casa. Che sembrano trovare l’allungo decisivo a fine terzo periodo, prima del parzialone piemontese a inizio quarto periodo. Ma Brescia, spinta dal suo pubblico, torna avanti e porta a casa la vittoria. Miglior marcatore per la Leonessa Damian Hollis con 29 punti.

Centrale del Latte-Amica Natura Brescia 92 – Orsi Tortona 86

Arbitri: Grigioni, Noce, Pazzaglia

Parziali: 20-26; 25-21 (45-47); 22-13 (67-60); 25-26

Centrale del Latte-Amica Natura BresciaPassera 8, Fernandez 12, Cittadini 8, Bruttini 10, Alibegovic 3, Speronello ne, Bolis ne, Mobio ne, Moss 17, Totè, Bushati 5, Hollis 29. All. Diana

Orsi Tortona: Spissu 6, Gay, Tava ne, Reati 19, Bianchi 3, Marks 22, Simoncelli 10, Garri 16, Antonietti ne, Brooks 10. All. Cavina

Quintetti
Brescia Fernandez, Alibegovic, Moss, Hollis, Cittadini

Tortona: Spissu, Reati, Marks, Brooks, Garri

Arbitri
Grigioni, Noce, Pazzaglia

Tortona, dopo la bastonata subita in gara 1, decide di partire aggressiva dal primo secondo di gioco, ma trova la strada sbarrata da un ottimo Damin Hollis subito a quota 6 punti (6-4). La squadra piemontese recupera immediatamente e grazie ad un ottimo Marks (10 punti) si porta sul + 4 a 5 minuti da fine primo quarto (9-13). La Centrale si affida solamente all’ex Biella e Cantù che mette a referto 11 sui 15 punti totali, ma questo non basta e la squadra di coach Cavina continua ad allungare le distanze, prima con Bianchi e poi con 2 bombe di Reati (15-23). Brescia dimezza lo svantaggio grazie ad un ottimo ingresso dalla panchina di Davide Bruttini e Marco Passera, l’Orsi  deve ancora una volta fare affidamento all’ottimo tiro di Michael Marks e alla velocità del play Simoncelli (30-34). L’amica Natura allora cambia passo e acquisisce le redini della partita grazie a Davide Bruttini (8 punti) e ad uno strepitoso Damian Hollis (12 punti) che riportano la squadra di coach Diana avanti di una lunghezza (39-38).

Ottimo ritorno dalla pausa lunga della Centrale, che ancora una volta grazie a Damian Hollis riesce a riportarsi sul +3 (54-51). Tortona risponde subito con un parziale di 6-0 firmato da Reati e Marks entrambe in grande forma questa sera (54-57). La squadra piemontese si spegne entra in un momento di crisi e il quintetto di coach Diana ne approfitta per costruire un parziale di 7-1 che vale il +3 (61-58). Tortona prima dimezza lo svantaggio e poi, grazie ad una bomba di Marks si porta avanti di 2 punti, fondamentale anche l’apporto di Luca Garri (14 punti). L’amica Natura mantiene costante un vantaggio irrisorio nei confronti di Tortona, che rimane attaccata ad una sola lunghezza di distanza (82-81). La Centrale porta a casa Gara 2 cntroun’avversaria che ha messo in seria difficoltà la squadra di coach Diana. Risultato finale 92-86.

LE PAGELLE (A cura di Federico Antonelli)

BRESCIA:

#3 PASSERA 7 – Per “Marchino” 8 punti e 7 assist, ma leva le castagne dal fuoco almeno tre volte stasera… Provvidenziale!

#4 FERNANDEZ 7 – 3/7 dal campo ma 12 punti e 6 assist per un ritrovato Lobito che anche in questa gara non si perde in stupidi falli…

#5 CITTADINI 6,5 – Buona gara per il lungo bresciano che difende col fisico e senza paura e in attacco si fa sempre trovare pronto dalle imbeccate dei compagni

#6 BRUTTINI 7,5 – Fondamentale il suo apporto sia in termini di punti sia difensivamente parlando… soprattutto nel secondo quarto quando ci sono stati 3 minuti di Bruttini Show!

#7 ALIBEGOVIC 5 – Brutta prova per l’ala bresciana che proprio non riesce a dare continuità ai suoi risultati

#9 SPERONELLO sv #

34 MOSS 8,5 – Diana lo mette in marcatura su Marks, gioca le prime tre frazioni a marce basse, poi l’ultimo quarto ingrana la quinta e segna canestri tanto importanti quanto di pregevole fattura. Il tabellino a fine gara recita: 17 punti, 7 rimbalzi e 5 assist

#35 TOTE’ sv

#70 BUSHATI 6 – “Bush” stasera si limita a leggere il copione senza i soliti attimi di sana follia. Chiude a quota 5 punti la sua gara

#96 HOLLIS 9 – Nel primo quarto segna praticamente solo lui (16 punti su 20 di squadra), poi nel corso della gara Coach Cavina prova a contrapporgli vari giocatori ma il risultato è sempre quello! Alla fine per Damian: 29 pazzeschi punti

Allenatore: Andrea Diana

TORTONA:

#0 SPISSU 6 – Il play classe ’95 gioca una gara pulita ed ordinata, dirige i compagni senza strafare e soprattutto prendendosi tiri sensati…

#1 GAY sv

#8 REATI 8 – 34 Minuti di ottima qualità per l’ex Verona che stasera è davvero scatenato e termina la sua gara a 19 punti conditi da 4 rimbalzi

#9 BIANCHI 6 – Messo in difesa sul pericolosissimo Hollis, purtroppo per lui è capitato nella serata sbagliata… Ottimo comunque il suo impegno anche se tira 1/5 dal campo!

#10 MARKS 8 – Nonostante sia marcato stretto, la pointguad classe 93 si dimostra ancora una volta un’autentica spina nel fianco della difesa bresciana, riuscendo comunque a mandare a bersaglio 22 punti!

#11 SIMONCELLI 6,5 – Stasera Coach Cavina si gioca la carta: “Doppio Play”, infatti lo impiega spesso insieme a Spissu per dare un po’ più di ritmo all’attacco di Tortona, con ottimi risultati! Nel quarto quarto infila due triple che minano le certezze dei ragazzi guidati da Coach Diana

#15 GARRI 7,5 – Il lungo ex Barcellona PdG gioca un’ottima gara contro un reparto lunghi davvero tosto… da filmare e far vedere ai più giovani i duelli con Alessandro Cittadini! Chiude con 16 punti, 6 rimbalzi e 2 assist

#16 MAGHET sv

#16 ANTONIETTI sv

#24 BROOKS 6 – Nella prima metà di gara mette a bersaglio 6 punti, ma poi complici le ottime difese di Cittadini e Moss, si perde un po’ per strada…

Allenatore: Demis Cavina

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy