A2 Playoff, quarti G1 – Bologna solidissima, limita Agrigento ed espugna il Palamoncada

A2 Playoff, quarti G1 – Bologna solidissima, limita Agrigento ed espugna il Palamoncada

Bologna passa in gara 1 ad Agrigento ma perde Flowers per infortunio.

Commenta per primo!

Sospinta da oltre cento tifosi, l’Eternedile Bologna passa ad Agrigento strappando il primo punto nella serie dei quarti di finale. Una partita vibrante, in cui le due formazioni si sono date battaglia rispondendosi colpo su colpo. Decisiva l’ultima frazione, vinta dagli ospiti 14-23, in cui la Effe ha cominciato ad alzare le percentuali dall’arco, trovando in Amoroso (13pt+5rb), Candi e Flowes (14pt, top scorer bolognese) le bocche da fuoco che dall’arco hanno costretto alla resa la squadra di Ciani. Una vittoria che però lascia l’amaro in bocca a Boniciolli, che perde Flowers a una manciata di minuti dal termine e dovrà fare probabilmente a meno del suo americano per tutta la serie. Alla Moncada non basta lo strepitoso Eatherton, autore di una doppia doppia da 14 punti e 11 rimbalzi.

AGRIGENTO: Piazza, Martin, Evangelisti, De Laurentiis, Eatherton
BOLOGNA: Candi, Flowers, Raucci, Italiano, Daniel

PRIMO QUARTO:

Primo possesso fulmine di Bologna che trova la schiacciata di Candi con un gran passaggio di Daniel appena dopo 6 secondi dall’inizio. La difesa messa in campo da Boniciolli è subito letale per Agrigento che, fino al sesto minuto, trova solo 4 punti. Nella seconda parte del quarto, Agrigento diventa padrona del campo soprattutto grazie ad un super Eatherton servito al meglio da Piazza. Si alza anche l’intensità difensiva per gli uomini di Ciani che alzano le barriere e riescono a contenere qualunque attacco al ferro degli emiliani. Il primo quarto si chiude sul 18-10 in favore di Agrigento.

SECONDO QUARTO:

sembra essere nuovamente cambiata, Carraretto e Sorrentino accordano gli strumenti e trovano ottime soluzioni offensive che accorciano la distanza. Daniel finalmente riesce ad esntrare in partita, bellissimo il suo duello con Eatherton. Ottimo l’ingresso nel match di Mortellaro che mette a segno 6 punti accompagnati da 7 rimbalzi. Bologna aggancia Agrigento grazie ad una tripla pazzesca di Daniel e mette la testa avanti con Flowers prima di essere raggiunta dalla tripla di un agguerritissimo Alessandro Piazza,  primo tempo concluso sul 36-36.

TERZO QUARTO:

Continua l’equilibrio per la prima parte del terzo quarto, Eatherton continua a dominare a rimbalzo, per questo Boniciolli sceglie di inserire e mantenere sul parquet un ottimo Amoroso. L’equilibrio sembra spezzarsi grazie ad un parziale di 6-0 firmato Saccaggi e Martin, ma Bologna è lucidissima per assorbire il colpo anche di un super Palamoncada e firma il pareggio con le triple di Carraretto e Flowers. Terzo quarto sicuramente spettacolare, si attende un quarto quarto altrettanto emozionante.

QUARTO QUARTO:

Pioggia di triple di Bologna che riesce a portarsi sul +4, Agrigento rimane attaccata al match grazie ad un grandissimo Evangelisti. Brutta notizia per Bologna, Flowers si accascia facendo dei gesti non rassicuranti per la squadra emiliana, esce dal campo dolorante. L’infortunio non intacca minimamente la solidità di Bologna che continua a bombardare dall’arco arrivando anche al +8. Esce alla grande Agrigento dal time-out con un parziale di 6-0 che avvicina a -2 i siciliani. Amoroso è ancora devastante e, insieme a Candi, firma una vittoria pesantissima di Bologna.

MVP BASKETINSIDE.COM: Amoroso

Moncada Agrigento – Eternedile Bologna 67-74 (18-10; 36 -36; 53 – 51)

Moncada Agrigento: Martin 13 (5/12, 1/1), Mortellaro 6 (3/8, 0/1), Mascolo 2 (1/1 da due), Vai ne, Evangelisti 9 (3/4, 1/3), De Laurentiis 2 (1/2 da due), Saccaggi 9 (3/5, 1/8, 0/1 tl), Morciano ne, Visentin ne, Piazza 12 (3/5, 1/4, 3/4 tl), Eatherton 14 (5/10, 0/1, 4/4 tl).

Eternedile Bologna: Daniel 11 (4/8, 1/1), Rovatti ne, Quaglia 2 (1/1, 0/2 tl), Candi 8 (1/2, 2/3), Campogrande ne, Montano 12 (2/2, 1/4, 5/6 tl), Sorrentino 3 (0/1, 1/1), Raucci 3 (1/1 da tre), Carraretto 4 (2/5, 0/3), Amoroso 13 (2/3, 3/4), Flowers 14 (1/4, 4/7), Italiano 4 (2/3, 0/2).

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy