A2 Playoff, quarti G2 – Bologna è super ed espugna Agrigento per la seconda volta

Una super partita della Fortitudo Bologna che si porta sul 2-0, primo match point già venerdì al PalaDozza.

Commenta per primo!

Bologna corsara al PalaMoncada per la seconda volta. Serie che si porta sul 2-0 meritatamente per gli emiliani che hanno manifestato anche oggi una grandissima solidità tecnica e mentale, bravissimi a sopperire all’assenza di Flowers trovando la solita prestazione maiuscola del giovane Candi ma, soprattutto, di un devastante Amoroso, incapace di sbagliare neanche un tiro dalla lunga (4/4). Tra le fila bianco-azzurre veleggia un sentimento di tristezza e rassegnazione frutto del fatto che adesso, per tornare a sperare di passare il turno, bisognerà espugnare per ben due volte il PalaDozza. Un vero e proprio “miracolo” sportivo.

Fortitudo Moncada Agrigento – Eternedile Bologna 66 -74

Quintetti:

Agrigento: Piazza, Martin, Evangelisti, De Laurentiis, Eatherton

Bologna: Candi, Campogrande, Raucci, Italiano, Daniel

CRONACA:

PRIMO QUARTO:

Bologna comincia sulla falsa riga del primo quarto di gara 1 trovando canestri piuttosto facili. Le squadre si studiano nonostante si conoscano, ne testimonia il fatto di essere sul 4-6 dopo 3 minuti. Amoroso entra in partita con tre triple siderali, davvero pazzesco il suo impatto sulla gara. Agrigento si sveglia col solito Alessandro Piazza ma deve sopperire agli errori di un distratto De Laurentiis, fortuna per Ciani che oggi Mortellaro sia in partita. Primo quarto concluso sul 16-14.

SECONDO QUARTO:

Elastico continuo fra le due squadre, Bologna continua a bombardare da 3, Agrigento risponde con Martin. Grande nervosismo in campo, Candi e Amoroso sentono la squadra sulle spalle e riescono a mantenere questo ruolo di leader. Spettacolare il duello fra i due play delle squadre Candi e Piazza. Ancora un grandissimo Martin mantiene altissima l’intensità e la concentrazione per i suoi, dimostrando di essere efficace sia in attacco che in difesa. Il quarto si conclude con la tripla di Campogrande sul 35-38.

TERZO QUARTO:

E’ di Agrigento, in particolare di De Laurentiis questo inizio di terzo quarto che comincia con la tripla del giocatore Abruzzese che poi stoppa Montano ed infiamma il pubblico agrigentino. Agrigento tocca il +5 ma patisce la solidità di Bologna che è bravissima a rientrare subito nel match. Ancora un buon momento di De Laurentiis riporta Agrigento a distanza di sicurezza, Piazza commette il terzo fallo e lascia il  posto a Mascolo. Raggiunti entrambi i bonus, le due squadre si sfidano dalla lunetta negli ultimi secondi del quarto che si conclude con il punteggio di 57-53.

QUARTO QUARTO:

Candi sale in cattedra con una super tripla in faccia a De Laurentiis, Agrigento risponde con una difesa asfissiante di Martin che porta ancora avanti i suoi. Bologna rimane a 58 punti fino alla tripla rocambolesca di Montano che trova il -2, fallo in attacco di Evangelisti che regala a Bologna il possesso del pareggio con l’appoggio di Amoroso che va in lunetta con il libero aggiuntivo. Vantaggio bolognese sventato  dal pareggio in lunetta di Evangelisti. Amoroso è impressionante, segna in qualsiasi modo possibile portando al vantaggio di 5 i suoi. Un minuto di fuoco con Agrigento che non riesce a trovare la via del canestro, Bologna vince anche gara 2!

MVP BASKETINSIDE.COM: Amoroso

Fortitudo Moncada Agrigento: Martin 19 (4/6, 3/4, 2/4 tl), Mortellaro 5 (1/3, 3/4 tl), Mascolo, Vai ne, Evangelisti 13 (3/6, 2/6, 1/2 tl), De Laurentiis 13 (4/4, 1/1, 2/3 tl), Saccaggi 2 (1/2, 0/3), Morciano ne, Visentin ne, Piazza 5 (1/4, 0/5, 3/6 tl), Eatherton 9 (3/3, 0/1, 3/4 tl). All. Franco Ciani Fortitudo

Eternedile Bologna: Daniel 8 (4/8, 0/1, 0/2 tl), Rovatti ne, Quaglia, Candi 14 (0/1, 3/4, 5/6 tl), Campogrande 5 (1/1, 1/2), Montano 4 (0/2, 1/3, 1/2 tl), Sorrentino 2 (1/1, 0/2), Raucci (1/1), Carraretto 5 (1/2, 1/7), Amoroso 23 (5/7, 4/4, 1/1 tl), Italiano 10 (2/3, 2/3). All. Matteo Boniciolli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy